-3°

Lutto

Bruno Berni, la passione politica e il grande amore per Bardi

L'ex sindaco si è spento a 87 anni. Ha avuto incarichi anche nella Comunità montana. Enorme il suo impegno nel volontariato e nelle attività culturali

Bruno Berni, la passione politica e il grande amore per Bardi
Ricevi gratis le news
0
 

Si è spento venerdì, attorno al mezzogiorno, nella Casa di Cura «Villa Mater Gratiae» l’ex sindaco di Bardi, Bruno Berni, che guidò il comune valcenese dal 1999 al 2004. Ma il ruolo di primo cittadino, a cui si dedicò sempre con grande zelo, non fu che una delle innumerevoli cariche che rivestì nel corso della sua attivissima vita politica e sociale.

Nato in Galles, il 28 ottobre del 1927, da una famiglia di origini bardigiane (il padre era di Sidolo, ma, all’età di 12 anni, era dovuto emigrare in Gran Bretagna con la famiglia, per motivi di lavoro), riuscì a tornare in Italia e, in particolare, nella sua amata Bardi, poco prima della Seconda Guerra Mondiale. Dopo la scuola dai Salesiani, prima a Parma e poi a Treviglio, diede avvio alla sua attività professionale, divenendo, dapprima, autista per un’impresa di autobus turistici di Chiavari, e gestendo poi il distributore-officina meccanica-gommista, che ancora oggi si trova all’ingresso del paese dei Landi.

Nel frattempo, nel 1955, si sposò con l’insegnante, bardigiana doc, Lucia Pacini; un anno più tardi, diede inizio all'attività politica, nelle formazioni di centro-destra: fino al ‘64, mosse i primi passi come consigliere e assessore sotto l’amministrazione di Dorino Margheritelli.

Al termine dei mandati, tornò a dedicarsi, a tempo pieno, al settore dei trasporti. Gestì, quindi, una nuova impresa, questa volta di camion, insieme ad altri soci in provincia di Varese; mentre, negli anni ‘80, riportò alla luce il suo «primo amore», quello dei bus turistici, facendo nascere, insieme ai bardigiani Nino Assirati e Bruno Tambini, la fortunata società denominata «Betas Tour».

Cessata l’attività, si gettò nuovamente a capofitto nella politica, ottenendo grandi soddisfazioni personali: nel 1995 fu consigliere comunale di opposizione con l’ex sindaco Carlo Pio Marzani, che spodestò nel 1999, quando fu, egli stesso, eletto primo cittadino.

Nei medesimi anni, assunse la carica di vicepresidente della Comunità Montana, e, per merito delle sue tante benemerenze, fu insignito del titolo di Cavaliere Grande Ufficiale della Repubblica.

Accanto alla dimensione politica, si impegnò a fondo nel sociale: nel ‘65, divenne presidente della «Famiglia Bardigiana» (la più antica società di volontariato e mutuo soccorso del paese, fondata nel 1879); fondò, inoltre, la «Piccola Ribalta Bardigiana», una compagnia teatrale dove personaggi del paese recitavano commedie scritte da Mario Faccini (tante le tournée anche all’estero per gli emigranti) e dal 1983 al 1994 fu presidente della scuola materna «cardinal Antonio Samoré».

Fu, inoltre, uno dei maggiori fondatori del giornale trimestrale «Famiglia Bardigiana», che gestì per moltissimi anni (fino al 2006), divenendone anche il presidente, e rimanendo presidente onorario fino alla sua morte.

Nel campo del volontariato, Berni fu, poi, socio fondatore e «numero uno» del Lions Club Valceno. I funerali dell’ex primo cittadino avranno luogo oggi pomeriggio alle 15,30 presso la chiesa parrocchiale di Bardi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani l'inserto economia: focus sull'Ape Social

GAZZETTA

L'inserto economia: focus sull'Ape Social

Lealtrenotizie

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

In lizza dieci gastronomie della città: la panetteria di via XXII Luglio si aggiudica la vittoria

2commenti

LUDOPATIA

Ogni parmigiano spende 1.525 euro in azzardo

FONTEVIVO

Furto di gasolio: romeno sorpreso e arrestato

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

AUTOSTRADA

Incidente in A1: code fra Parma e Reggio Emilia questa mattina

Problemi anche fra Lodi e Casalpusterlengo, a Modena e a Bologna

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

E giovedì c'è la partita con il Bari

FIDENZA

Salsesi e fidentini protagonisti al programma tv «Le Superbrain»

COLLECCHIO

Tanto verde nella nuova scuola: progetto degli studenti

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

milano

Donna uccisa a coltellate in casa nel Milanese. Il convivente confessa l'omicidio

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5