18°

32°

basket femminile

Lavezzini, che carattere. Cagliari battuto

Gialloblù in difficoltà per trenta minuti ma strepitose nell'ultimo quarto della gara

Lavezzini, che carattere. Cagliari battuto

Lavezzini-Cus Cagliari

Ricevi gratis le news
0

 

Roberto Lurisi

Il carattere del Lavezzini è più forte della fatica, di una condizione fisica non ottimale e delle inevitabili scorie delle festività natalizie. Le gialloblù superano il Cus Cagliari sul filo di lana (62-60 il punteggio) e soprattutto lo fanno con una strepitosa rimonta: sotto di 13 all’avvio dell’ultimo quarto (41-54) e addirittura di 16 se si guarda ancora più indietro (35-51 del 28’). Una situazione complicata da cui le ragazze di Olivieri sono state brave a venire fuori grazie ad uno spirito di squadra, in tutta onestà mai mancato fin dall’inizio della stagione, e il giusto feeling che si sta creando proprio con il nuovo coach.
Una vittoria pesante per il morale che ne esce sicuramente rafforzato, e soprattutto per la classifica. Dopo i risultati di questa giornata Parma rimane al quinto posto (Umbertide ha vinto a Orvieto), ma la distanza dalla nona posizione, quella che ti escluderebbe dai play-off, è ora di 6 punti. E tra l’altro la sconfitta sorprendente di Lucca a Venezia rende in qualche modo più «visibile» la possibilità di avvicinarsi al terzo posto, ora distante 4 lunghezze. Tornando all’aspetto tecnico del match Parma ha davvero faticato, non riuscendo mai ad entrare in ritmo (escluso l’orgoglioso ultimo periodo) e subendo un avversario dotato di un organico profondo e intercambiabile. Si temeva l’ala pivot di Cagliari Johnson, ed in effetti il suo tabellino alla fine racconta di 17 punti segnati (a secco però nell’ultimo quarto). C’era preoccupazione per i problemi che poteva creare sotto canestro Hailey, ed in realtà difficoltà ne ha create tante. Si sapeva che Arioli era una tiratrice temibile e i 17 finali con due triple ne sono stati la conferma. Ma allora Parma come ha fatto vincere? Semplicemente perchè alcune scelte di Olivieri si sono rivelate efficaci, mentre un paio del coach ospite Restivo decisamente no. Ad esempio quando ha tenuto in panchina per quasi tutto il secondo quarto la lunga Hailey, e in quel lasso di tempo il Lavezzini è addirittura schizzato a +9 (32-23 al 16’) o quando sulla zona proposta da Parma all’inizio dell’ultima frazione ha lasciato fuori proprio la sua miglior cecchina Arioli, subendo un parziale 10 a 0 che ha riaperto l’incontro.
La cronaca aiuta a leggere invece i meriti della gestione gialloblù. Nel primo quarto, pur a ritmo blando, il Lavezzini trova in Macaulay un buon terminale (12 punti) ed in Ristic soluzioni importanti anche dalla distanza (19-18 al 10’). Nel secondo c’è l’accelerazione già citata e tutto questo riuscendo a gestire nel modo migliore il minutaggio di Harmon e Macaulay (32-27 al 20’). Il terzo periodo è un disastro: solo 9 segnati, Johnson e Arioli che dilagano ed il divario che diventa pesantissimo (41-54 al 30’). Ma gli ultimi dieci minuti sono quelli del riscatto: Harmon (14 alla fine) e Macaulay (18) hanno in corpo la birra che non ha più Johnson (mai sostituita) e costruiscono un 10 a 0 di parziale che riapre il match (51-54 al 33’). Una tripla di Maiorano ricaccia indietro le gialloblù (51-57), ma è una fiammata e Olivieri è bravo a tenere in campo Ristic nonostante i 4 falli a carico. E’ premiato dai punti della slovena che siglano il pareggio (57-57 a 2’50''), con Zanoni indemoniata e Corbani più che positiva nel quintetto giusto. Macaulay realizza il fondamentale +3 (60-57 A 1’30''), un tempo comunque interminabile in mezzo a errori di varia natura. Ma quando a 7'' dalla sirena Radocaj fallisce il piazzato del possibile -1 è evidente che Parma ce l’ha finalmente fatta.

tabellino sport

Lavezzini 
62
CusCagliari
60
Lavezzini: Battisodo 1 (0/1, 0/2), Franchini 3 (0/3, 1/3), Zanoni 8 (2/5, 1/4), Harmon 14 (4/8), Macaulay 18 (8/19), Corbani (0/3), Ngo Ndjock 4 (1/5), Ristic 12 (1/4, 2/5), Vian 2 (1/1), ne Fatadey, Montanari e Petrilli. All. Olivieri.
Cus Cagliari:
Radocaj 13 (4/11, 0/2), Fassina 2 (1/2, 0/1), Arioli 17 (3/7, 2/5), Johnson 17 (5/8, 1/1), Hailey 8 (3/8), Maiorano 3 (1/4), Carta (-, 0/2), Brunetti (0/1, 0/1), Rulli, ne Dettori. All. Restivo.
Arbitri:
Yang Yao di Vigasio (Verona), Marton di Conegliano (Treviso) e  Restuccia di Bologna.
Note -
Parziali: 19-18, 32-27, 41-54. Tiri liberi: Lavezzini 16/24, Cagliari 16/21. Uscite per 5 falli: Ristic al 39’11'', Fassina al 39’55''. Spettatori: 600 circa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rinoceronte ancora in finale al Talent Show "Eccezionale veramente"

tg parma

Rino Ceronte ancora in finale al talent show "Eccezionale veramente" Video

"Dai un bacio a Chiara"  Fedez e Chiara Ferragni approdano a Capri

gossip

Fedez e Chiara Ferragni (e Rovazzi) a Capri: folla in delirio Video

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Notiziepiùlette

Samuele Turco suicida in carcere
delitto san prospero

Samuele Turco suicida in carcere

Ultime notizie

Le parole del giovane parmigiano

SONDAGGIO

Da bagolón a bagolone: come cambia il dialetto dei giovani

di Mara Varoli

1commento

Lealtrenotizie

Per la perizia Turco non si voleva suicidare

La relazione

Per la perizia Turco non si voleva suicidare

Lutto

La morte di Igino Lemoigne, una vita nelle assicurazioni

Il caso Turco

«Il suicidio? Impossibile prevederlo»

L'intervista

Insinna: «Vi racconto la verità sui fuori-onda»

IL PERSONAGGIO

Torrechiara, Alberto Angela «gira» nel castello

BORGOTARO

La medicina del Santa Maria, untutti i dati del 2016

IL CASO

Colorno, «portoghesi» del bagno in piscina. Ora le denunce

Fidenza

Roslyn, campionessa di nuoto a 74 anni

delitto s.prospero

Omicidio all' "Angelica club": Samuele Turco suicida in carcere Video

1commento

seconda amichevole

Calaiò inarrestabile, 5 gol; tripletta Iacoponi: Parma-Settaurense 12-0

via Anselmi

Fiamme in una palazzina: grave una 60enne - Video: dentro l'appartamento distrutto

gazzareporter

Parma, 2017: dormire sotto il ponte

4commenti

via capelluti

Teneva la pianta di marijuana sul balcone. Ma sono passati i vigili....

1commento

droga

Arrestata l'insospettabile studentessa-pusher

22commenti

economia

Pomodoro, oltre 1000 assunti per la campagna Mutti

Nei 3 stabilimenti di Parma, Collecchio e Salerno, oltre ai fissi

incidente

Cade dalla bici in via Repubblica: grave 74enne

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

Samuele Turco, la tragedia e la pietà Video-editoriale

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

22commenti

ITALIA/MONDO

operazione

Milano, stazione Centrale invasa dai migranti: nuovo blitz della polizia

Francia

Incendi in Costa Azzurra, evacuate 10.000 persone Foto

SPORT

mondiali nuoto

Pazzesca Pellegrini, impresa in rimonta: è oro. "Vorrei fare la velocista" Foto

nuoto

Italia show ai mondiali: Detti oro e Paltrinieri bronzo negli 800 sl

SOCIETA'

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

gazzareporter

Quando l'imbianchino non c'è... il gatto balla Video

MOTORI

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video

anniversario

Pajero One/Hundred, Mitsubishi festeggia il secolo di vita