15°

28°

Basket

Gioca con il turbante, cacciato dall'arbitro

Un indiano del Villongo è stato allontanato dal campo di basket dove stava per giocare contro il Presezzo nel campionato giovanile bergamasco. Per solidarietà l'intera squadra si è ritirata.

Gioca con il turbante, cacciato dall'arbitro
Ricevi gratis le news
3
Un giovane giocatore di basket allontanato dal campo perché indossava un turbante. Ma i suoi compagni di squadra per solidarietà hanno lasciato la partita insieme a lui. E' avvenuto nel corso di una sfida valida per il campionato giovanile bergamasco.
 
Come racconta l'edizione locale del 'Corriere della Sera', era stato l'arbitro di Roosters Presezzo-Sebino basket Villongo a ordinare a un giovane indiano del Villongo di lasciare il campo, dato che indossava il copricapo dei sikh, sottolineando che il regolamento non lo consentiva. Il resto della squadra alla fine del primo tempo ha pertanto deciso di abbandonare il campo.
 
La Fip ora dovrà decidere se assegnare all'altra squadra, il Presezzo, la vittoria per forfait.
 
"L'arbitro formalmente ha ragione, però il regolamento andrebbe interpretato con buon senso e sensibilità. Lo sport deve includere, non escludere - ha dichiarato al 'Corriere della Sera' il responsabile ufficio gare della federazione italiana basket per le province di Bergamo, Lecco e Sondrio, Germano Foglieni -. La Fiba ha proibito tutti i copricapi più spessi di 5 cm l'estate scorsa, ma poi ha anche emesso una circolare per invitare alla tolleranza nelle categorie non professionistiche e giovanili. E infatti il ragazzo finora ha sempre giocato, non ci sono mai stati problemi. Sabato però ha trovato un arbitro molto attento ai cavilli, diciamo così. Purtroppo la sensibilità non è un principio codificabile".
 
La Fip di Bergamo, intanto, ha espresso a entrambe le squadre il rammarico per quanto avvenuto.

Gioca con il turbante, cacciato dall'arbitro

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • coscienza

    20 Gennaio @ 08.50

    L'arbitro formalmente ha ragione? O ha ragione o non ce l'ha. Il regolamento andrebbe interpretato? Credo che un giudice, quale è l'arbitro, debba applicare le regole e non interpretarle perché con l'interpretazione ci si potrebbe trovare con due esiti diversi di uno stesso episodio. Chi è preposto a scrivere le regole non può lamentarsi con il giudice che le ha applicate, se ritiene che l'arbitro non sia stato sensibile, lo sia lui la prossima volta che scrive un regolamento. In Italia ognuno dovrebbe assumersi le proprie responsabilità non scaricarle verso altri.

    Rispondi

  • io

    20 Gennaio @ 08.15

    giusto cosi: il regolamento va applicato, giusto o sbagliato che sia. quindi canotta dentro ai pantaloni, no magliette di colore diverso dalla divisa sotto la canotta, via bracciali, anelli, collanine, copricapo (a uso non protettivo/sanitario). Tanti miei compagni che avevano la Tao di S. Francesco o il Crocifisso se lo toglievano prima della partita, se lo rimettevano dopo la doccia e nessuno ha mai gridato allo scandalo.

    Rispondi

  • Michele E

    20 Gennaio @ 07.30

    Qui forse è troppo, ma quando non si mettono il casco girando in motorino proprio non è possibile permetterlo.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Il caffè? Lo pago con la carta

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

CALCIO

D'Aversa si racconta

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

OSPEDALE

Il Maggiore: «Sostituiremo al più presto le sonde rubate»

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti