10°

20°

Arte - Busseto

Sull'ali dorate, le facce di rame del maestro

Sculture e pittosculture dell'ungherese Istvàn Madarassy per Giuseppe Verdi

Opera di Madarassy

Opera di Madarassy

0

 

Manuela Bartolotti
Nell’anno della cultura ungherese in Italia e della cultura italiana in Ungheria si è attivato un sodalizio artistico che ha come fulcro Busseto e il Museo Nazionale Giuseppe Verdi, con la promozione di Parmaoperart. Nelle celebrazioni del Bicentenario verdiano s’inserisce la mostra dello scultore ungherese Istvàn Madarassy. Nelle sale di Villa Pallavicino, davanti agli sfondi scenografici di Pier Luigi Pizzi, fino al 6 gennaio si possono ammirare i busti in rame di Madarassy raffiguranti i protagonisti delle opere verdiane. Non riproducono nessun cantante famoso, ma, con originali effetti cangianti, restituiscono tutto lo spirito che anima i personaggi dei melodrammi, le loro passioni e le vibrazioni della musica profonda della vita. Le diverse arti allora si mescolano, s’esaltano reciprocamente creando un’atmosfera evocativa che pervade tutti i sensi. Grazie poi alla musica di sottofondo diffusa nelle sale, alle scene e a queste sculture che sorgono come da quinte teatrali, ci s’immerge totalmente nell’universo verdiano. Nella stanza di Nabucco a piano terra, oltre al busto di Nabucodonosor, si ammirano le foto della rappresentazione e i bozzetti per la scenografia realizzata da Madarassy e tenutasi a Budapest alcuni anni fa. Sorprendente è il disegno del grande albero con i rami terminanti in mani protese al cielo, simbolo della vita e della speranza rinnovata. Nella realtà era tutto in rame, in grandi dimensioni. L’artista ungherese, le cui sculture di S. Stefano e S. Gisella sono state donate alcuni anni fa dal Presidente della Repubblica ungherese a Papa Giovanni Paolo II, ha sempre intrattenuto un forte legame con l’Italia, traendo ispirazione dalle opere dei suoi artisti, poeti, musicisti. Come ha saputo tradurre nel rame l’affinità e l’alchimia creativa con Parmigianino, la poesia e la spiritualità dantesca, così interpreta magistralmente l’amata musica di Verdi, modulando colori ed emozioni, rendendo il docile metallo materia preziosa, palpitante che si fa aria, respiro, melodia. Il pensiero davvero va, vola... «sull’ali dorate».

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Blu Trieste

Gazzareporter

Blu Trieste: le foto di Ruggero Maggi

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Bocconi killer, un nuovo caso

ALLARME

Bocconi killer, un nuovo caso

lutto

Fidenza piange il pittore Mario Alfieri

Stazione

Quei tombini instabili che tolgono il sonno

AL REGIO

De Andrè, Cristiano canta Fabrizio

SACERDOTE

Don Ubaldo, da Tabiano alla Siberia

LUTTO

Addio a Valenti, lo sportivo

Parma

«La Marina? Un'opportunità per i giovani»

Calcio

Parma, la parola ai tifosi

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Comune

Ultimo Consiglio: scintille sulla questione Fiera. Bilancio comunale: avanzo di 54 milioni

Dall'Olio: "Multe per 13 milioni, il massimo di sempre". Scontro Bosi-Nuzzo. Parcheggi sotterranei mai costruiti: il Comune pagherà 661mila euro anziché 192mila

6commenti

Anteprima Gazzetta

Bocconi killer: avvelenato un cane al Parco Ducale

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

3commenti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

INCHIESTA

Nessun soccorso per gli animali selvatici. I cittadini: "Telefonate a vuoto mentre muoiono"

L'assessore regionale Caselli spiega che nessuna associazione del Parmense ha risposto al bando 

6commenti

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

6commenti

Parma

Coppini, sì del Consiglio all'iter per l'ampliamento della sede di strada Vallazza

La minoranza si divide fra astenuti e favorevoli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

Primarie Pd

Renzi, Emiliano e Orlando: divisi su tutto nel dibattito tv

BOLOGNA

Killer ricercato: rubato nella zona un kit di pronto soccorso

SOCIETA'

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

IL VINO

La Freisa compie cinquecento anni. Festa con Kyè di Vajra

SPORT

BASEBALL

Gilberto Gerali general manager della Nazionale

Moto

Tragedia nel motociclismo, morto Dario Cecconi

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport