Appennino

Sugremaro, trovato daino sbranato. Si teme sia stato attaccato da un lupo

Sugremaro, trovato daino sbranato. Si teme sia stato attaccato da un lupo
Ricevi gratis le news
12

Che sia stato un lupo è tutto da dimostrare. Ma una cosa è certa: il ritrovamento della carcassa di un daino completamente spolpato, a pochi passi dalle case di Sugremaro, ha creato molto allarme. E ora c'è il rischio che nella zona si venga a creare una specie di psicosi da lupo. A creare l'allarme, come detto, la scoperta dei resti di un daino adulto di una sessantina di chili a poca distanza dalla frazione di Compiano. L'animale ha forse cercato di fuggire da chi lo stava braccando fino ad arrivare al prato adiacente di una abitazione dove poi è stato ucciso. E adesso in molti puntano il dito contro la presenza di un predatore: «Il lupo è arrivato a pochi metri dalle nostre case - hanno raccontato sbigottiti davanti alla carcassa dell’animale dilaniato gli abitanti della Piana Alta di Sugramaro-. Si tratta di un segnale preoccupante. Per molti noi adesso non è più possibile vivere tranquilli. Il pensiero che viene spontaneo è prima o poi potemmo trovarci a tu per tu con un animale evidentemente pericoloso. E non si sa mai se, magari affamato, possa decidere di affrontare anche l’uomo». Ma come detto al momento non ci sono assolutamente conferme che possa essere stato un esemplare di lupo ad aggredire il daino. In ogni caso non si tratterebbe del primo caso di attacco del lupo a bestiame o avvistamento del predatore anche dalla parte sinistra del Taro: da Cereseto a Caboara, da Isola a Pian delle Moglie si moltiplicano le segnalazioni. A Bedonia da qualche tempo è in atto ad opera di Fausto Moglia, titolare di un’azienda agricola di Strela, una raccolta firme per una petizione da inviare al Ministero per segnalare la presenza di predatori che assaltano cani, selvaggina ed anche, animali da cortile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giorgio mezzatesta

    18 Dicembre @ 08.31

    faccio una scommessa: tutto questo parlare dei "danni"provocati dai lupi porterà, a breve ,i nostri governanti ad emanare norme per l'abbattimento di una parte di questi animali. Dato che siamo in Italia, c'è da scommetterci, in quanto contano più i voti e le poltrone che la difesa dell'ambiente e dei suoi INDISPENSABILI animali. Un misto di ignoranza e sete di potere.

    Rispondi

  • cambogiano

    17 Dicembre @ 12.37

    la psicosi è generata dal continuare a gridare al lupo al lupo ogni volta che si vede una carcassa d'animale.. fino ad ora gli unici pericolosi sono i cacciatori che regolarmente non rispettano le distanze di sicurezza, spesso si sparano involontariamente tra loro e talvolto feriscono ciclisti con i pallettoni vaganti.

    Rispondi

  • Oberto

    15 Dicembre @ 23.18

    questa vita è una catena ( alimentare)

    Rispondi

  • jumbler

    14 Dicembre @ 12.38

    I lupi sono carnivori, ce ne facciamo una ragione? Non sono i soli, e peraltro non hanno per questo allevamenti industriali intensivi a cui approvigionarsi. O forse il sogno del Signor Moglia è quelli di far diventare i lupi dei perfetti cittadini, magari vegani, con tanto di banchetto informativo nel bel mezzo del bosco e laboratorio di autoproduzione di tofu e seitan ?

    Rispondi

    • stefano

      14 Dicembre @ 15.49

      Credo che il signor Moglia non voglia altro che esercitare un proprio diritto che dovrebbe essere sacrosanto, difendere la proprietà da intrusioni non autorizzate. La difesa della proprietà con ogni mezzo e contro chiunque dovrebbe essere inserita in costituzione.

      Rispondi

      • giorgio mezzatesta

        14 Dicembre @ 19.32

        per fortuna la costituzione l'hanno scritta uomini equilibrati e di buon senso.....

        Rispondi

        • Vercingetorige

          15 Dicembre @ 17.27

          E , adesso , uomini senza equilibrio né buon senso la stanno maciullando, pro domo eorum.

          Rispondi

      • jumbler

        14 Dicembre @ 17.29

        Forse il Signor Moglia va a dormire con la porta aperta abbracciando il fucile per difendere la sua proprietà ?

        Rispondi

  • giorgio mezzatesta

    14 Dicembre @ 12.05

    che sia stato Ezechiele lupo , quello dei tre porcellini?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Stallone è morto". Ma era una bufala online

cinema

"Stallone è morto". Ma era una bufala online

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

64 offerte di lavoro per articolo Gazzetta 20 febbraio 2018

LAVORO

64 nuove offerte

Lealtrenotizie

Preso il rapinatore con roncola della sala scommesse

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

3commenti

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

tgparma

Meteo: da domani rischio neve in città, domenica arriva il gelo

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

15commenti

furti

Svaligiate le sedi delle associazioni per i disabili. E allora, "Caro ladro ti scrivo..."

1commento

tg parma

Parmigiano 60enne prestanome per una banda di ladri dell'Est Video

salute

Vincere il tumore: la testimonianza di tre parmigiani

IL CASO

Colf estorce 3.000 euro all'ex datore di lavoro. E patteggia 3 anni

tg parma

Gazzola: "Abbiamo piena fiducia nel mister" Video

2commenti

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

DI NOTTE

Maiatico, razzia dei ladri nelle case

Allarme

Parma, in 10 anni 166 medici in pensione. E chi li sostituisce?

fab lab

La stampa 3D "parmigiana" restituisce le dita a Cornelio Nepote Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Una scintilla per le idee. La vera vittoria di Parma 2020

di Marco Magnani

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

2commenti

ITALIA/MONDO

tribunale

Corona, l'ex fotografo esce dal carcere e va in comunità

vandalismi

Imbrattata con svastiche la targa di Moro a Roma Foto

SPORT

guinness

Trainato da una Levante, Barrow sullo snowboard a 151,57 km/h: è record

sport

La discesa d'Oro di una favolosa Sofia Goggia Foto

SOCIETA'

Spettacolo

Gibson, la storia del rock è sommersa dai debiti Video

PIACENZA

Badante sposa l'invalido che accudisce e lo riduce sul lastrico: denunciata 

3commenti

MOTORI

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day