-5°

Domenica mattina a Berceto

Di corsa a piedi nudi sulla neve ricordando i caduti di Russia

Cavagna: «Esperienza interiore». Cantele: «Così si rivive la loro sofferenza»

Da sinistra: Renato Cantele, Maurizio Cavagna e Luigi Lucchi.

Da sinistra: Renato Cantele, Maurizio Cavagna e Luigi Lucchi.

1

 

A piedi nella neve per rivivere l’esperienza dei reduci della campagna di Russia prendendo coscienza del dolore. Camminare nel gelo per ricollegarsi con i valori umani. Sono queste le idee che hanno guidato Maurizio Cavagna nell’organizzare, ormai cinque anni fa, la prima «Corsa a piedi nudi nella neve», evento che si terrà domenica a Berceto. «Fare la corsa è entrare in un'esperienza attiva, diversa, interiore - ha detto Cavagna -. È trovare il coraggio per partire da se stessi, per capire, per testimoniare, per voler cambiare e lasciare la propria impronta nella storia: una storia più viva, più umana, più giusta, più in pace».
(...)
Il programma
Ore 8.45, alzabandiera alla sede del Gruppo alpini di Berceto; ore 9, ritrovo al salone dell’asilo in via Valenti; ore 9.20, visione del percorso con deposito di indumenti; ore 9.30, riscaldamento ai piedi; ore 9.45, partenza; ore 10.15, arrivo; ore 11, celebrazione in Duomo a ricordo dei caduti nella campagna di Russia; ore 12, deposizione di fiori al monumento ai Caduti di tutte le guerre in piazza Molinari; ore 13, pranzo alla baita degli alpini e consegna simbolica al primo arrivato di una scultura e di un oggetto ricordo per ogni partecipante.

Articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Daniela

    23 Gennaio @ 15.00

    Mio padre classe 1921 alpino in russia brigata giulia ancora vivente ricorda sempre la sua esperienza allucinante della ritirata di russia malvestiti con pezze di stoffa ai piedi i superiori si facevano dare le imbottitute dei pastrani dai soldati semplici e senza cibo. Mio padre che allora aveva solo 19 anni e che ha fatto questa esperienza sulla sua pelle non e per nulla grato allo stato italiano che ha maltrattato questi giovani mandandoli s morire per nulla.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Incidente Cascinapiano
Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Bertolucci

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

3commenti

primarie pd

Dall'Olio-Scarpa: c'è l'accordo

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

1commento

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

1commento

Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

9commenti

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

PROTESTA

Le medicine? Prendetele all'ospedale

DATI

Collecchio, boom di nascite

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Regio

L'umanità raccontata da Brunori Sas Foto

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

soccorsi

Altri 4 estratti dalle macerie del Rigopiano, ma c'è una quarta vittima

I Parete

"Viva anche Ludovica": Giampiero riabbraccia la famiglia

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto