10°

20°

BERCETO

Lucchi: "I soldi restino ai Comuni per interventi contro il dissesto idrogeologico"

Luigi Lucchi sindaco di Berceto

Luigi Lucchi

0

Lasciare i soldi delle imposte locali ai Comuni, vincolandoli per interventi della difesa del suolo, in modo da affrontare il dissesto sul territorio: è la proposta al governo avanzata da Luigi Lucchi. Il sindaco di Berceto parte dalla tragedia avvenuta in provincia di Treviso in seguito a una "bomba d'acqua", per una riflessione sul dissesto idrogeologico nel nostro Paese e sul modo in cui gli enti locali possono affrontarlo. Berceto, ad esempio, dal 2012 ha versato allo Stato 1,7 milioni di euro, che secondo Lucchi potevano essere usati per il territorio anziché finire "nel pozzo di San Patrizio del bilancio statale". 

Ecco la lettera di Luigi Lucchi:

Signor direttore,
tutti convengono, ora, dopo un’ulteriore tragedia, quella nel Trevigiano, che le così dette bombe d’acqua, in Italia, non sono e non saranno un’eccezione. Assistiamo anche alla solita passerella di politici, amministratori e tecnici che cospargono la triste realtà di buoni propositi. Non ci lasciamo mancare neppure le immancabili polemiche e il desiderio di esorcizzare il tutto con la definizione di un capro espiatorio. Sono le premesse, anche se desidererei un’inversione di tendenza, per lasciare tutto com’è e a maggior ragione ora che le poche risorse del Paese vengono stiracchiate da un settore all’altro come era un tempo per gli ottomilioni di baionette.
Resto ugualmente, perché è un dovere per un amministratore pubblico, ottimista e fiducioso e confido, signor direttore, che l’autorevolezza del suo giornale abbia più successo della mia lettera inviata il 15 marzo al Ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti, per sostenere questa proposta che avrebbe, a mio avviso, il pregio d’essere poco burocratica e subito attuabile, cantierabile:
lasciare i soldi ai comuni, delle tasse ed imposte comunali, vincolandoli, come Governo, per interventi della difesa del suolo per affrontare il dissesto gravissimo di tutto il territorio. 

Il Comune di Berceto, ad esempio, dal 2012 ha versato allo Stato, dall’importo dovuto per tasse e imposte comunali, circa 1,7 milioni (unmilionesettecentomila euro). Se queste risorse invece di finire, scandalosamente (sono soldi di tasse e imposte comunali), nel pozzo di San Patrizio del bilancio statale il Governo ritornassero al Comune, ai Comuni, con l’obbligo d’intervenire sul territorio per contrastare il dissesto, l’abbandono, posso garantire che il “volto” del territorio comunale di Berceto e parimenti quello dell’Italia, cambierebbe velocemente in meglio offrendo anche un senso di sicurezza agli abitanti. Abbiamo tecnici sia comunali che del Servizio Difesa del suolo, del Consorzio di Bonifica oltre che la risorsa della saggezza di molti anziani che conoscono il territorio, che ci permetterebbero di spendere bene queste risorse facendo interventi utili, rispettosi dell’ambiente, e finalmente di prevenzione.
Ha idea, signor direttore, di come sarebbe governato e salvaguardato il territorio del Comune di Berceto con investimenti costanti, anno per anno, con questi importi?

Luigi Lucchi
Sindaco di Berceto


Berceto, lì 6 agosto 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Sorbolo: i vini della Botte Gaia

PGN FESTE

Sorbolo: i vini della Botte Gaia Foto

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Si rompe un tubo: strada allagata fra via Montebello e via Galimberti, traffico deviato

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

3commenti

tg parma

Cinque trapianti di rene in due giorni all'ospedale Maggiore Video

Carabinieri

Spacciava in Oltretorrente: un altro arresto

In manette un 31enne tunisino

LUTTO

Addio a Valenti, lo sportivo

2commenti

Gazzareporter

La pioggia ha ingrossato il torrente Video

tg parma

Il crac del Parma Fc: ribadite le condanne per Ghirardi e Leonardi

Accolti i ricorsi di Maurizio Magri, Susanna Ghirardi, Arturo Balestrieri e Giovanni Schinelli

Parma

Dopo un borseggio abbandona il portafogli fra la merce di un negozio

La Municipale indaga su una donna. Allontanato anche un gruppo di persone sospette che si aggiravano in Ghiaia

2commenti

tg parma

Proseguono i lavori sullo Stradone Video

ALLARME

Bocconi killer, un nuovo caso

1commento

BORETTO

Sfilano i cavi di un edificio in disuso per rubare il rame: denunciati un parmigiano e un complice Foto

lega pro

Parma, parlano i tifosi: "Qualcosa si è rotto"

I presidenti dei Club credono ancora nella squadra, "ma serve un cambio di passo"

Stazione

Quei tombini instabili che tolgono il sonno

1commento

Parma

«La Marina? Un'opportunità per i giovani»

1commento

lettere 

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

10commenti

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

lutto

Fidenza piange il pittore Mario Alfieri

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

ECONOMIA

La Bce lascia i tassi invariati. Draghi: "Così a lungo"

Mantova

Auto si schianta contro un albero: morti due ventenni 

SOCIETA'

SOS ANIMALI

Eia, qualcuno ha visto Edward?

MUSICA

"Canzone per curare le piante": il nuovo singolo dei ManìnBlù Video

SPORT

tg parma

Parma in ritiro a Collecchio, Giorgino squalificato Video

1commento

RACING

Mini Challenge, parte la stagione 2017! Foto

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling