-1°

14°

berceto

Il sindaco Lucchi fa il funerale a Paperon de' Paperoni

Il sindaco Lucchi fa il funerale a Paperon de' Paperoni
0

L’emblema del capitalismo «romantico» s’è lasciato morire non riuscendo più a tollerare la trasformazione barbarica del capitalismo attuale: Il turbo capitalismo. Paperon de’ Paperoni, il mitico personaggio nato dalla penna di Walt Disney, simbolo del «capitalismo romantico», ha lasciato il passo ai ritmi frenetici dell’economia globale, la «turbo economia», come è stata definita dal sindaco Luigi Lucchi e dall’avvocato Marco Mori di Genova. I nuovi orizzonti del sistema socio-economico globale, i dubbi e le opportunità, sono stati affrontati ieri pomeriggio a Berceto nel Consiglio comunale, che ha avuto come filo conduttore la metafora della morte di Paperone. A questo riguardo è stata allestita nella cripta del Comune la sepoltura del personaggio disneiano, con tanto di cerimonia funebre e convocazione, in seduta straordinaria del Consiglio comunale. Quello di oggi, ha sottolineato Luigi Lucchi, è un «seme gettato per la rinascita di una nuova politica sociale. Se riusciremo a coinvolgere tutti i Comuni Italiani – ha proseguito il primo cittadino di Berceto - oltre 8.000, «probabilmente nascerà una politica, in Italia, di vero aiuto al 99% della popolazione mondiale e contrasterà quella dell’1% della popolazione mondiale». Il manifesto a favore dei popoli per contrastare le tendenze della finanza e l’economia attuale, è stato redatto da Marco Mori, che ha svolto al consiglio comunale e ai numerosi cittadini che hanno partecipato alla seduta e all’evento, una approfondita analisi delle attuali tendenze economiche con proiezioni per il futuro. Il mondo della finanza, del turbo capitalismo, del liberalismo più spinto – ha ribadito Lucchi - «tengono assoggettati i Governi di tutto il mondo, dove la persona umana, neppure a livello ideale, è al centro dell’azione politica». Per superare questo scoglio, ha proseguito il Sindaco di Berceto, è auspicabile che le persone tornino ad interessarsi di politica e pretendere di salvaguardare i propri diritti, per accendere una speranza nel futuro». Un progetto utopico? Forse, ma non per Luigi Lucchi, «Berceto è un piccolo luogo, e un uomo solo è sempre una persona piccola anche se è un Sindaco, ma ognuno di noi ha una piccola lampadina in mano e se tutti decidessimo di accenderla potremmo illuminare la strada a quei pochi giganti che decidono il futuro del mondo». Per condividere le preoccupazioni sul futuro dell’economia, il primo cittadino di Berceto, ha scritto ai parlamentari, all’Accademia del Premio Nobel, all’Unione Europea, a Sua Santità Papa Francesco, a Vladimir Putin e al segretario delle Nazioni Unite.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La La Land annunciato per errore miglior film, ma vince Moonlight

Hollywood

Gaffe agli Oscar: aperta un'inchiesta Tutti i premiati Foto

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

comune

Municipale, "attività positiva nel 2016, anche con 40 agenti in meno" Tutti i numeri

L'assessore Casa ha presentato, con i vertici dei vigili urbani i numeri e il bilancio degli interventi dello scorso anno

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

comune

Dopo gli allagamenti: Duc, servizi ripristinati

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

1commento

crisi

Copador, settimana decisiva

Degrado

Un viaggio per strada del Traglione: un viaggio nel degrado

3commenti

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

SANITA'

Scabbia, l'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

2commenti

VERDI MARATHON

Maratona: ancora (tanti) scatti dalla Bassa Gallery 1 - 2

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

11commenti

ITALIA/MONDO

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

BREXIT

Il Telegraph: " La May chiuderà la frontiera a metà marzo"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

4commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia