11°

EDITORIALE

Il Trump presidente resta sempre Trump

Donald Trump

Donald Trump

Ricevi gratis le news
0

Aquasi due settimane dalle elezioni possiamo cominciare a capire che tipo di presidenza sarà quella di Donald Trump? Forse sì, ma, finché non avremo un quadro più completo sarà difficile fare affermazioni definitive. Comunque proviamoci. Partiamo dalle invarianti. Donald Trump continua ad essere Donald Trump: è dotato di un ego strabordante, possiede case anch'esse strabordanti per sfarzo - arredate, diciamo, in modo non minimalista - e continua imperterrito a comunicare via twitter in modo diretto rifiutando, anzi ponendosi in polemica diretta, con la mediazione giornalistica. Solo ieri ha di nuovo attaccato il cast di «Hamilton» - il vicepresidente Mike Pence è stato fischiato nel teatro dove il musical viene rappresentato - e il «Saturday Night Live», il programma satirico più visto degli Stati Uniti. Non gli piace la parodia che di lui fa Alec Baldwin e ci tiene a farlo sapere. Un po' come se Renzi se la prendesse tutte le settimane con Crozza. Vedremo se questo tipo di comunicazione informale verrà mantenuta anche quando Trump entrerà ufficialmente alla Casa Bianca. Veniamo ora alla prima informata di nomine. Cominciamo dalle due più importanti, in un sistema fortemente presidenziale come quello americano. Reince Priebus - il capo del Republican National Commettee, una figura forte del Partito da sempre attento a mediare l'ortodossia del Grand Old Party con il pensiero eretico del magnate - è diventato Chief of Staff, il capo dello staff presidenziale. Un colpo segnato dall'establishment repubblicano, quindi. Però Trump ha anche nominato, come Chief Strategist, cioè, sostanzialmente come principale consigliere politico, Steve Bannon, lo stratega della sua campagna elettorale vincente. Bannon è un outsider, molto diverso da un repubblicano classico. E' l'amministratore - e uno dei fondatori - del sito Breibart.com che ha dato voce alla destra radicale Usa. Anzi - usando un termine che è diventato di successo - è una delle figure di riferimento della «alt.right», la destra alternativa che è una componente importante della discussione politica in rete negli Stati Uniti. Lui si definisce un «nazionalista economico» e condanna ogni tipo di razzismo e antisemitismo, ma probabilmente in questo non è in sintonia con i lettori del suo sito. Un colpo per la destra radicale e movimentista, quindi. Le prime tre nomine «operative», poi, sono spostate a destra. L'Attorney general, cioè il ministro della Giustizia, designato è il senatore dell'Alabama Jeff Sessions. Sessions non riuscì a diventare procuratore federale per le sue affermazioni di sapore decisamente razzista. Mike Pompeo, il deputato del Kansas che dirigerà la Cia, è stato un critico spietato di Hillary Clinton per l'«affaire» di Bengasi ed è nemico giurato dell'accordo con l'Iran. Il generale Michael Flynn, scelto come consigliere per la Sicurezza nazionale, ha fama di essere durissimo contro il radicalismo islamico, con la tendenza a confondere, però, tutto l'Islam con il terrorismo. La probabile scelta del generale in pensione James «Mad Dog» Mattis come segretario alla Difesa conferma questa impressione. La massima più famosa di «Cane Pazzo», data ai suoi marine in Iraq, è questa: «Siate gentili, siate professionali ma dovete avere un piano per uccidere chiunque incontrate». Proprio ieri, poi, Priebus ha confermato che l'Amministrazione pensa a un fermo temporaneo dell'immigrazione dai Paesi dove è presente il terrorismo islamico. Se davvero Mitt Romney - che fu sconfitto da Obama nel 2012 e che è un repubblicano ortodosso - diventerà Segretario di Stato dovrà combattere mille battaglie per mantenere al centro la barra dell'Amministrazione.
pferrandi@gazzettadiparma.net

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

C'è tanto ritmo al Jamaica

FESTE PGN

C'è tanto ritmo al Jamaica Foto

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

TELEVISIONE

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

Foto con Romina, Lecciso lascia Al Bano, lo rivela 'Oggi'

gossip

La Lecciso lascia Al Bano. Colpa di Romina

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Striscia torna a Parma,  i musulmani:  "Si alle Luigine, basta non si imponga la fede cattolica"

"crociata al contrario"

Striscia torna a Parma, i musulmani: "Si alle Luigine, basta non si imponga la fede cattolica"

i nuovi arrivati

Faggiano: "Mercato per fare il salto: ora solo uscite" Il videocommento di Piovani - Ciciretti, i gol (video)

mercato

Parma, ultimo colpo: preso il centrocampista Anastasio

sabato

In treno (e pullman) a Cremona: quando la trasferta (e la rivalità) è vintage Tutte le info

Allo Zini riaprono i distinti, incasso in beneficenza

anteprima gazzetta

Smartphone alla guida: incivile e...pericoloso Video

1commento

politica

Elezioni, domenica sera la lista dei partiti in lizza per il Parlamento Video

CARABINIERI

In casa con l'arsenale: arrestato

In manette un tunisino 48enne

1commento

SORBOLO

Auto fuori strada a Enzano: un ferito

gazzareporter

Via Doberdò, dove la segnaletica stradale viene ignorata: pericolo e poca disciplina Gallery

5commenti

lutto

Addio Bruno, spirito guerriero e animo gentile: aveva 49 anni

L'INCHIESTA

Alluvione, il pm: «Pizzarotti non lanciò mai l'allarme, nemmeno dopo il crollo del ponte della Navetta»

2commenti

MEDICINA

Uno spray imita lo smog e porta i farmaci al cuore: scoperta (anche) parmigiana

5 STELLE

Parlamentarie: la rabbia degli esclusi di Parma Video

3commenti

PARMA

Tabaccaio prende una mazza e mette in fuga il rapinatore 

TECNOLOGIA

Custom, fatturato oltre 130 milioni

Acquisito il 52% di power2Retail

UNIVERSITÀ

Andrei: «Nuovo corso di laurea dedicato al food»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I richiami dell'Europa e le condizioni italiane

di Domenico Cacopardo

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

milano

Torna casa il "caracat" sequestrato dai carabinieri

FUORIPROGRAMMA

Il Papa sposa in volo una hostess e uno steward cileni

SPORT

SERIE B

Anticipi e posticipi: "ritocchi" anche al calendario del Parma in febbraio

FORMULA 1

La Ferrari e... il fattore ex. Perché ha vinto Hamilton

SOCIETA'

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

GAZZAFUN

Occhio al trabocchetto, è un quiz per secchioni

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Subaru XV, il Suv delle Pleiadi svelato in 5 mosse

moto

Yamaha MT-09 SP: la prova