17°

bore

«Apriamo la porta e davanti alla casa c'è un abisso»

Due fratelli vivono da un anno di fronte a una frana. Il sindaco Ralli: «Presto partiranno i lavori»

«Apriamo la porta e davanti alla casa c'è un abisso»
0

 

Un pericoloso smottamento è in atto da diversi mesi sul territorio della Valcenedola, in località Musino, situata nel tratto della Strada provinciale 359, a metà tra il capoluogo di Bore e la frazione di Luneto.
A preoccupare non sono solo i disagi che ogni giorno interessano la viabilità (è stato istituito il senso unico alternato) ma anche e soprattutto il «futuro» dell’unica casa della piccola località, che si trova proprio di fronte all’allarmante frana, a pochissimi metri di distanza.
«Da un anno - racconta Giuseppe Zermani, co-proprietario della casa, in cui vive con il fratello Bruno - dobbiamo convivere con un vero e proprio “abisso” davanti a noi. Improvvisamente nel marzo del 2013, con tutta probabilità a causa delle intense nevicate, abbiamo visto oltre metà della strada davanti alla nostra abitazione crollare letteralmente. E la situazione peggiora ogni giorno. Abbiamo paura che prima o poi possa accadere qualcosa di brutto anche alla nostra casa, che per ora non ha comunque avuto nessun problema legato a crepe o movimenti».
«Sono cinquant’anni che vivo a Musino - continua - mai stati problemi di questo genere; purtroppo, è accaduto tutto in pochi istanti e ora io e mio fratello siamo preoccupati per quello che potrebbe succedere anche a noi».
I fratelli Zermani nella primavera scorsa s'erano rivolti al Comune. «Abbiamo parlato con il sindaco Fausto Ralli - spiega Giuseppe - che ci ha fortemente aiutato e ha subito chiamato in causa la Provincia per alcuni sopralluoghi che si sono tenuti in settembre e ottobre. Speravamo che i mezzi della Provincia si mettessero in moto prima dell’inverno, onde evitare che la situazione già critica peggiorasse, ma non abbiamo visto nessuno. Fortunatamente, Il sindaco ci ha informato del fatto che lo scorso gennaio la Provincia ha stanziato un finanziamento di circa 90.000 euro per un efficace intervento sul tratto di strada franoso».
Dopo le insistenti piogge di questi mesi, si attendono giornate di sole o comunque «clementi», per consentire i lavori che dovrebbero partire nelle prossime settimane: «A seguito di numerosi sopralluoghi e di rilievi tecnici - dichiara il sindaco Ralli - la giunta provinciale ha deliberato un progetto importante con relativo finanziamento che consentirà di ripristinare la viabilità e di eliminare ogni timore per la casa dei due residenti. Il progetto è in corso di appalto - conclude il primo cittadino - perciò i lavori, tempo permettendo, dovrebbero cominciare nelle prossime settimane. La Provincia ha avuto la necessaria attenzione verso questa urgenza».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi

Reggio

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi Foto

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Autobus

Trasporto pubblico

Addio Tep: i prossimi 9 anni saranno targati Busitalia

Tep ha 30 giorni per un eventuale ricorso al tribunale amministrativo

5commenti

Incidente

Bimbo investito da un'auto a Fontanellato

Scontro auto-scooter a Sanguinaro: un ferito

IL FATTO DEL GIORNO

L'omicidio di Alessia Della Pia: Jella è libero in Tunisia, interrogazione in Parlamento

Inflazione

A Parma i prezzi corrono più della media nazionale: +2,5% ad aprile, pesano i carburanti

Aumentano alimentari, ristorazione e servizi per la casa, calano i prezzi dei settori Comunicazioni e Istruzione

Bullismo

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

9commenti

lega pro

Trasferta, crociati a Teramo in treno: ecco i convocati

Calcio

Derby, appello di Pizzarotti: "Sia una giornata di divertimento". Ai crociati: "I parmigiani credono in voi"

Il sindaco è intervenuto sul suo profilo Facebook

3commenti

meteo

Tra pioggia e arcobaleno in città, neve al Lago Santo Video

Raggiri

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

1commento

sorbolo

Danni alla parete del nuovo edificio: il sindaco sequestra i palloni

8commenti

elezioni 2017

Pellacini: "Sosterrò Scarpa". Critiche da Effetto Parma: "Vignali-bis"

10commenti

bologna

Aemilia, 7 imputati parmigiani al processo d'appello. La Procura generale vuole sentire Giglio

Bernini non è in aula 

1commento

MOTO

500 Miles: da Parma la 24 ore delle Harley

500 Miles: da Parmala 24 oredelle Harley

ordinanza

Niente alcol in lattine o bottiglie durante lo Street Food Festival

gazzareporter

Rottura a un tombino: cortile della Pilotta allagato Video

4commenti

IL CASO

Ponte Verdi, i sindaci pronti alla disobbedienza civile

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

2commenti

ITALIA/MONDO

FERRARA

I carabinieri cercano il killer Igor e trovano gli spacciatori

Mondo

Il Papa in Egitto: viaggio di unità e fratellanza Video

SOCIETA'

Fisco

"Amazon ha evaso 130 milioni"

USA

A Los Angeles un luogo per gli amanti del gelato Video

SPORT

TENNIS

La Sharapova continua a vincere

Formula 1

Gp di Russia, prove libere: le Ferrari davanti a tutti

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche