sanità

«No al ridimensionamento dell'ospedale di Borgotaro»

«Deve essere mantenuto nei piani di investimento della Regione»

Il tavolo dei relatori all'incontro sul futuro dell'ospedale di Borgotaro

Il tavolo dei relatori all'incontro sul futuro dell'ospedale di Borgotaro

0

 

BORGOTARO - Nella sala consiliare di palazzo Manara, residenza municipale di Borgotaro, la Cgil provinciale e territoriale, alla presenza del proprio segretario provinciale Massimo Bussandri, ha tenuto una conferenza stampa sui servizi sanitari del Distretto Parma Ovest e sull'ospedale «Santa Maria» di Borgotaro.
Erano pure presenti al tavolo dei relatori Paolo Spagnoli, segretario Cgil di zona, che ha coordinato l’incontro, Sauro Salati, segretario generale Cgil della Funzione pubblica e Paolo Bertoletti, segretario generale del sindacato pensionati Cgil. Sono intervenuti anche il consigliere regionale Gabriele Ferrari ed il sindaco di Borgotaro Diego Rossi.
Tra il pubblico erano presenti la dottoressa Giuseppina Frattini, direttore del distretto sanitario Taro-Ceno, la presidente del Comitato di Distretto Maria Cristina Cardinali e molti amministratori della vallata.
Scopo della conferenza stampa era quello di ribadire il mantenimento del nosocomio valligiano, all’interno del piano di programmazione, presentato in Regione, ovvero che l’ospedale «Santa Maria» di Borgotaro, sia, a tutti gli effetti, uno dei tre ospedali (insieme a Parma e Fidenza), sui quali la Regione intenda confermare i propri investimenti.
Questo non dovrà quindi mai essere declassato a livello di «ospedale di comunità», ma mantenuto e potenziato.
«Per fare questo – ha detto Spagnoli, all’unisono con gli altri esponenti del sindacato – occorre attivare la messa in rete dei servizi. Borgotaro, a tutti gli effetti, dovrà interagire con Vaio, sia a livello di servizi che di professionisti. E la Cgil si farà garante e vigilerà, affinchè questo avvenga e non vi sìano quindi ridimensionamenti di sorta. Il Distretto sanitario, a nostro avviso, sta lavorando egregiamente e noi faremo in modo che rimangano gli attuali livelli assistenziali, anzi con continui miglioramenti ed anche gli attuali posti di lavori, idonei e consoni ad una struttura di questo tipo, possano rimanere».
«Io sono sicuro che il nostro Appennino - ha detto Gabriele Ferrari - potrà avere un futuro, su questo fronte, solo se saprà giocare bene le proprie carte. E giocarle bene vuol dire uscire dagli egoismi ed avere la capacità di mettersi in rete, con lungimiranza e con intelligenza, anche quando questo potrà apparire faticoso e complicato».
Il sindaco Rossi ha quindi ringraziato la Cgil per aver scelto di tenere questo momento, a Borgotaro, nella sede istituzionale per eccellenza, la sala consiliare, visto il tema così importante e strategico.
Al tempo stesso, il primo cittadino ha ricordato varie iniziative che il Comune ha messo in cantiere, coinvolgendo sia il direttore generale dell’Ausl, Massimo Fabi che il presidente della conferenza socio-sanitaria territoriale, Vincenzo Bernazzoli, appunto sulla sanità locale e sulla sorte quindi del nostro ospedale, «che rappresenta, per l’intera vallata, – ha ricordato Rossi – al di là degli aspetti legati ai servizi sanitari, anche un grande ed importante momento sul fronte occupazionale».

relatoriborgotaro

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Orchestra dell'Opera Italiana stasera ospite di Mika su Rai Due

su Rai Due

L'Orchestra dell'Opera Italiana stasera ospite di Mika

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Guida ai ristoranti 2017

nostre iniziative

Guida ai ristoranti 2017: ecco le novità

Lealtrenotizie

Parma Calcio

parma calcio

Nuovo ds, tramonta Vagnati e rispunta Faggiano

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

3commenti

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

22commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà

Delineato il programma della nuova fiera che si terrà a Parma dal 12 al 13 aprile

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Gli errori, la sconfitta e la possibile rivincita

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

ITALIA/MONDO

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

1commento

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

storia

Scoperta la mummia della regina Nefertari al Museo di Torino

SPORT

Calciomercato

Vagnati, la Spal spaventa il Parma

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

ANIMALI

sos animali

Di chi è questo pappagallo?

sos animali

I due cagnolini Kay e Tata cercano una famiglia