18°

IL CASO

Borgotaro, a rischio la sede dei vigili del fuoco? I sindaci vanno dal Prefetto

La preoccupazione di Rossi: "La sicurezza dei cittadini è fondamentale". La rabbia di Lucchi: "Sono indignato. E' ora di fare azioni concrete"

Borgotaro, a rischio la sede dei vigili del fuoco? I sindaci vanno dal Prefetto
2

L'allaerta è massima: all'interno di un disegno di riduzione delle spese è possibile che il Ministero, a livello nazionale, possa decidere di non coprire più i costi di gestione delle sede di vigli del fuoco volontari. Borgotaro, dunque, se di Parmense si vuole parlare. E allora è partita la mobilitazione dei sindaci. Il primo cittadino di Borgotaro Diego Rossi ha già incontrato il prefetto Luigi Viana e il comandante provinciale dei Vigili del fuoco Paolo Maurizi. Per il 28 febbraio tutti i colleghi della montagna ovest sono convocati in Prefettura a Parma per una nuova discussione sul tema. 

Perchè - ha scritto Rossi  ai colleghi sindaci - "la volontà del Ministero rischia di tradursi in un problema molto serio di sicurezza per tutti i nostri cittadini che hanno benificato e beneficiano della presenza dei vigili del fuoco. Il nostro territorio, con le sue fragilità e con la sua distanza dal capoluogo, rischia di venire ulteriormente colpito in un aspetto fondamentale come quello della sicurezza.

E anche il sindaco di Berceto Luigi Lucchi interviene sulla questione, rendendo pubblica la lettera inviata a Rossi. "Sono indignato, amareggiato e per quanto mi è possibile come Sindaco e Amministrazione di Berceto faremo, d’intesa con te e gli altri Comuni, tutto il necessario per evitare questa altra spogliazione delittuosa della montagna e dei servizi ai cittadini. Sarò, pertanto presente, il 28 alle ore 11 dal signor Prefetto.

Accennando alla spogliazione della montagna, come piu’ volte ho avuto modo di illustrarti e chiederti, ritengo opportuno che tu, come Sindaco di Borgotaro e anche esponente di un partito che è maggioranza nel nostro territorio, in Provincia, in Regione e al Governo, convochi una riunione di tutti i sindaci, magari in un luogo diverso da Borgotaro per togliere, anche visivamente, la possibile lettura di carattere locale dell’incontro, comunale, ma di tutta la montagna, per discutere e organizzare azioni che non possono più restare silenti o a livello di bon ton. Smettiamola, insomma, di farci prendere per il culo:
Tolgono i treni
Abbiamo stazioni schifose
Riducono il pronto bus
Tolgono finanziamenti alla montagna con la scusa delle Unioni
Ci obbligano a gestire i servizi in forma associata
Chiudono sportelli postali
Chiudono o vogliono chiudere scuole
Abbiamo strade provinciali disastrose visto che tolgono le Province
I canali Rai non si vedono
Le linee elettriche sono obsolete e di facile interruzione
Vogliono toglierci l’ospedale
Vogliono togliere i Vigili del Fuoco di Borgotaro
Chiudono le fabbriche
Interrompono la Pontremolese
Potrei continuare con questa elencazione ma credo possa essere sufficiente per far comprendere che come Sindaci, restando in silenzio, non facendo azioni eclatanti, saremmo e siamo conniventi. Io non voglio esserlo. Voglio rispettare, costi quel che costi, la Costituzione."

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • dimaggiogianni

    24 Febbraio @ 13.24

    Sono pienamente d'accordo con i Sindaci. E' una vera presa per i fondelli. I cittadini della montagna non sono cittadini di serie B. Ci si ricorda del nostro appennino solo in periodo elettorale. Dove sono adesso i vari onorevoli e senatori???

    Rispondi

  • Vercingetorige

    20 Febbraio @ 17.56

    E VEDRETE CHE , PIAN PIANO , FARA' LA STESSA FINE ANCHE L' OSPEDALE , ACCORPATO A QUELLO DI VAIO . Così , un ricoverato a Borgotaro , per fare una TAC , bisognerà portarlo a Fidenza. Queste sono le pensate geniali della "Bocconi" , fonte della Scienza a cui si abbeverano i Monti e le Fornero , e dove si vanno a fare i "master" per diventare "manager". VOGLIO COMUNQUE VEDERE COME LA METTERANNO IN TRENTINO - ALTO ADIGE. Il Territorio è ad alto rischio per gli incendi, perchè è coperto di boschi , e larga parte delle case , specie le più vecchie , sono costruite in legno. Gli incendi sono molto temuti , per cui c' è un notevole numero di Vigili del Fuoco , in larghissima parte volontari. In tutti i Paesi c' è la caserma , più o meno grossa , dei Pompieri. Se succede qualcosa una campana , o una sirena , chiama a raccolta i volontari , che corrono in caserma , prendono le attrezzature e partono . Poi , in seguito , arrivano anche i professionisti , dai Comandi di Trento e di Bolzano. Voglio vedere che glie li va a toccare , in Tirolo , gli "Feuerwheren" ( tedeschi) e gli "Studafech" (ladini). Dì che provi , Renzi , ad andarglielo a spiegare al Presidente Kompatscher o all' Assessore alla Protezione Civile Schuler. Torna a firenze con la suola di uno stivalone stampata sulle natiche ! Com' è successo all' ex Ministro Fitto quando andò da Durnwalder a chiedergli di cambiare i cartelli dell' Alpenverein. Ricordate che la Provincia Autonoma di Bolzano ( che non verrà mai abolita) ha poteri equivalenti a quelli di una Regione , ed è istituita con lo Statuto di Autonomia , di cui sono garanti l' ONU e l' Austria.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Medesano: al Bar sport come in Cina

pgn

Medesano: al Bar sport come in Cina Foto

Antonio Banderas, ho avuto un infarto ma sto bene

Cinema

Antonio Banderas: "Ho avuto un infarto. Ora sto bene"

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Prostituta uccisa a Bologna, confessa un suo cliente

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

LEGA PRO

Il Parma sbanca Gubbio 4-1. Recuperati 2 punti al Venezia

In gol Calaiò, Nocciolini e Iacoponi. Infortunio muscolare per Giorgino. Crociati terzi a 8 punti

1commento

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno: "Un segno del destino" 

Valeria Vicini si è laureata in Scienze politiche e delle relazioni internazionali, il figlio Leonardo Ranieri in Scienze dell’architettura

1commento

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

20commenti

TRAVERSETOLO

Sotto il parcheggio del Conad c'è un insediamento preistorico?

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno i controlli dal 27 al 31 marzo

Parma

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

6commenti

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Viale Barilla

Lite tra giovani, ma chi ha la peggio è un vigile

7commenti

Il commosso addio di Collecchio a Graziella

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

l'appello

La figlia del partigiano Ras: "Vorrei trovare la famiglia di Parma che lo ospitò" Video

1commento

Dai lettori

"Borgo delle Colonne e piazzale D'Acquisto: parcheggi selvaggi ma niente multe di notte" Foto

ospedale

Radioterapia, arrivano nuove tecnologie

Le testimonianze dei pazienti: "Così sconfiggiamo la paura"

1commento

commemorazione

Un anno senza Mario il clochard: il quartiere lo ricorda pensando agli "ultimi" Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

A10

Tir si ribalta e uccide due operai: arrestato il camionista Foto Video

rimini

Cadavere di donna in trolley al porto. E' la cinese sparita durante crociera?

SOCIETA'

la peppa

Tartine fiorite

centro giovani

"Noi che....": così si raccontano i giovani di Parma Il video

1commento

SPORT

MOTOGP

vince Vinales dopo una "battaglia" con Dovizioso. Rossi terzo

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso di può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017