17°

IL CASO

Borgotaro, a rischio la sede dei vigili del fuoco? I sindaci vanno dal Prefetto

La preoccupazione di Rossi: "La sicurezza dei cittadini è fondamentale". La rabbia di Lucchi: "Sono indignato. E' ora di fare azioni concrete"

Borgotaro, a rischio la sede dei vigili del fuoco? I sindaci vanno dal Prefetto
2

L'allaerta è massima: all'interno di un disegno di riduzione delle spese è possibile che il Ministero, a livello nazionale, possa decidere di non coprire più i costi di gestione delle sede di vigli del fuoco volontari. Borgotaro, dunque, se di Parmense si vuole parlare. E allora è partita la mobilitazione dei sindaci. Il primo cittadino di Borgotaro Diego Rossi ha già incontrato il prefetto Luigi Viana e il comandante provinciale dei Vigili del fuoco Paolo Maurizi. Per il 28 febbraio tutti i colleghi della montagna ovest sono convocati in Prefettura a Parma per una nuova discussione sul tema. 

Perchè - ha scritto Rossi  ai colleghi sindaci - "la volontà del Ministero rischia di tradursi in un problema molto serio di sicurezza per tutti i nostri cittadini che hanno benificato e beneficiano della presenza dei vigili del fuoco. Il nostro territorio, con le sue fragilità e con la sua distanza dal capoluogo, rischia di venire ulteriormente colpito in un aspetto fondamentale come quello della sicurezza.

E anche il sindaco di Berceto Luigi Lucchi interviene sulla questione, rendendo pubblica la lettera inviata a Rossi. "Sono indignato, amareggiato e per quanto mi è possibile come Sindaco e Amministrazione di Berceto faremo, d’intesa con te e gli altri Comuni, tutto il necessario per evitare questa altra spogliazione delittuosa della montagna e dei servizi ai cittadini. Sarò, pertanto presente, il 28 alle ore 11 dal signor Prefetto.

Accennando alla spogliazione della montagna, come piu’ volte ho avuto modo di illustrarti e chiederti, ritengo opportuno che tu, come Sindaco di Borgotaro e anche esponente di un partito che è maggioranza nel nostro territorio, in Provincia, in Regione e al Governo, convochi una riunione di tutti i sindaci, magari in un luogo diverso da Borgotaro per togliere, anche visivamente, la possibile lettura di carattere locale dell’incontro, comunale, ma di tutta la montagna, per discutere e organizzare azioni che non possono più restare silenti o a livello di bon ton. Smettiamola, insomma, di farci prendere per il culo:
Tolgono i treni
Abbiamo stazioni schifose
Riducono il pronto bus
Tolgono finanziamenti alla montagna con la scusa delle Unioni
Ci obbligano a gestire i servizi in forma associata
Chiudono sportelli postali
Chiudono o vogliono chiudere scuole
Abbiamo strade provinciali disastrose visto che tolgono le Province
I canali Rai non si vedono
Le linee elettriche sono obsolete e di facile interruzione
Vogliono toglierci l’ospedale
Vogliono togliere i Vigili del Fuoco di Borgotaro
Chiudono le fabbriche
Interrompono la Pontremolese
Potrei continuare con questa elencazione ma credo possa essere sufficiente per far comprendere che come Sindaci, restando in silenzio, non facendo azioni eclatanti, saremmo e siamo conniventi. Io non voglio esserlo. Voglio rispettare, costi quel che costi, la Costituzione."

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • dimaggiogianni

    24 Febbraio @ 13.24

    Sono pienamente d'accordo con i Sindaci. E' una vera presa per i fondelli. I cittadini della montagna non sono cittadini di serie B. Ci si ricorda del nostro appennino solo in periodo elettorale. Dove sono adesso i vari onorevoli e senatori???

    Rispondi

  • Vercingetorige

    20 Febbraio @ 17.56

    E VEDRETE CHE , PIAN PIANO , FARA' LA STESSA FINE ANCHE L' OSPEDALE , ACCORPATO A QUELLO DI VAIO . Così , un ricoverato a Borgotaro , per fare una TAC , bisognerà portarlo a Fidenza. Queste sono le pensate geniali della "Bocconi" , fonte della Scienza a cui si abbeverano i Monti e le Fornero , e dove si vanno a fare i "master" per diventare "manager". VOGLIO COMUNQUE VEDERE COME LA METTERANNO IN TRENTINO - ALTO ADIGE. Il Territorio è ad alto rischio per gli incendi, perchè è coperto di boschi , e larga parte delle case , specie le più vecchie , sono costruite in legno. Gli incendi sono molto temuti , per cui c' è un notevole numero di Vigili del Fuoco , in larghissima parte volontari. In tutti i Paesi c' è la caserma , più o meno grossa , dei Pompieri. Se succede qualcosa una campana , o una sirena , chiama a raccolta i volontari , che corrono in caserma , prendono le attrezzature e partono . Poi , in seguito , arrivano anche i professionisti , dai Comandi di Trento e di Bolzano. Voglio vedere che glie li va a toccare , in Tirolo , gli "Feuerwheren" ( tedeschi) e gli "Studafech" (ladini). Dì che provi , Renzi , ad andarglielo a spiegare al Presidente Kompatscher o all' Assessore alla Protezione Civile Schuler. Torna a firenze con la suola di uno stivalone stampata sulle natiche ! Com' è successo all' ex Ministro Fitto quando andò da Durnwalder a chiedergli di cambiare i cartelli dell' Alpenverein. Ricordate che la Provincia Autonoma di Bolzano ( che non verrà mai abolita) ha poteri equivalenti a quelli di una Regione , ed è istituita con lo Statuto di Autonomia , di cui sono garanti l' ONU e l' Austria.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Aemilia, via al processo d'appello. Sette parmigiani alla sbarra. Bernini non è in aula

bologna

Aemilia, 7 imputati parmigiani al processo d'appello. La Procura generale vuole sentire Giglio

Bernini non è in aula 

1commento

Bullismo

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

9commenti

lega pro

Trasferta, crociati a Teramo in treno: ecco i convocati

meteo

Tra pioggia e arcobaleno in città, neve al Lago Santo Video

Raggiri

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

1commento

elezioni 2017

Pellacini si ritira dalla corsa a sindaco: "Sosterrò Scarpa"

9commenti

sorbolo

Danni alla parete del nuovo edificio: il sindaco sequestra i palloni

6commenti

gazzareporter

Quando il buongiorno è uno spettacolo: l'arcobaleno "in posa" Foto

Inviate anche le vostre foto

wopa

I candidati sindaci "interrogati" dagli studenti Foto

ordinanza

Niente alcol in lattine o bottiglie durante lo Street Food Festival

gazzareporter

Rottura a un tombino: cortile della Pilotta allagato Video

3commenti

Collecchio

Tesoreria, i consulenti del cda: "Nessun danno per Parmalat". Critiche da Amber 

Il 29 maggio si valuterà l'azione di responsabilità verso il vecchio cda. Oggi assemblea su bilancio e collegio sindacale

IL CASO

Ponte Verdi, i sindaci pronti alla disobbedienza civile

1commento

lega pro

D'Aversa carica il Parma: "Giocherà chi sta meglio" Video

Noceto

L'appello: «Salviamo l'oratorio di San Lazzaro»

PARMA

Bocconi avvelenati: caccia ai killer dei cani

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

2commenti

ITALIA/MONDO

latina

Si finge incinta per comprare neonata. Poi la rifiuta perché mulatta: 3 arresti

Suvereto

Lupo ucciso e scuoiato appeso a un cartello in strada

1commento

SOCIETA'

Reggio

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi Foto

nepal

Himalaya, intrappolato in un burrone, trovato vivo dopo 47 giorni

SPORT

Formula 1

Sochi, prove libere: le Ferrari davanti a tutti

calcio

Ecco la nuova maglia della Juve: ce la svela (con gaffe) Cuadrado

MOTORI

MOTO

500 Miles: da Parma la 24 ore delle Harley

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche