-1°

personaggi

Quel «giovanotto» di 88 anni... «Carbonaro» si racconta

Il libro del partigiano, scritto con Stefano Rotta, in vendita con la «Gazzetta». Lodovico Stefanini: «Ho voluto spiegare come si viveva, non solo la guerra»

Lodovico Stefanini
0

BORGOTARO - «Sapete qual è la mia fortuna? E’ quella di non rendermi conto degli anni che ho…».
In questa frase, è sintetizzata la filosofia di vita di un «giovanotto» borgotarese di 88 anni, che gli acciacchi dell’età non sono ancora riusciti a scalfire. A parte un piccolo abbassamento della capacità uditiva, «per il resto – ci ha detto – sto davvero benissimo».
Si tratta di Lodovico Stefanini, meglio conosciuto come il «Partigiano Carbonaro», grazie al suo libro, in vendita, in questo periodo, con la «Gazzetta di Parma» e scritto in collaborazione con il giovane e bravo collega Stefano Rotta. Abbiamo chiesto a Stefanini qualche riflessione o impressione, dopo questa improvvisa notorietà (presentazioni, interviste, servizi tivù ecc.), dovuta all’uscita appunto di questo volume.

Come è cambiata la sua vita?
«Nella mia vita, in pratica, - ci ha spiegato - non è cambiato nulla. L’unica cosa è che mi sono trovato un po’ a disagio, in quanto non ero abituato a tutte queste cose. Un disagio però anche piacevole, in quanto mi ha consentito di ritrovare persone, amici, partigiani, che non vedevo da tantissimo tempo, come Giuseppe Spagnoli (nome di battaglia «Gamela») o Elio Cecchi (che noi chiamavamo «Lucca», per ricordare la sua città di origine), i quali mi hanno riportato alla mente cose che proprio non ricordavo più».

Tutti i libri hanno una finalità. Qual è quella del suo?
«Io, diciamo che mi sono limitato a raccontare, con l’aiuto di Stefano Rotta, il modo in cui vivevamo allora. Mi sono divertito, in parole più povere, a riproporre queste avventure. In particolare quelle simpatiche, che potessero divertire il lettore, come quando, invasi dai pidocchi e dopo esserci cosparsi tutto il corpo di naftalina, ci siamo trovati in una trentina, divorati dal bruciore, col sedere immerso nelle fresche acque di un canale…».

Ma non sono mancati comunque gli episodi drammatici...
«Certo, ricordo ancora quando, appoggiato ad un sasso, sentivo, vicinissimo alla testa, il sibilo delle pallottole, a quattro dita appunto dalla mia faccia. Non sono stati certo dei bei momenti».

Eventi lieti e meno lieti, dunque...
«Sì, non erano momenti facili. Però, nonostante tutto, - ha spiegato Lodovico - noi allora eravamo sempre allegri e contenti. La gente di oggi davvero non si rende conto dei ritmi e dei problemi di allora….».
Ad un certo punto, Lodovico si alza di scatto, guarda l’orologio e ci lascia: «Chiedo scusa, ma devo scappare. Ho un podere da seguire, qui giù al "Boceto" (una località posta ad una manciata di chilometri da Borgotaro n.d.r.), oggi devo lavorare col trattore e la motosega. E poi devo dare da bere e da mangiare alle galline e guardare le trote del mio piccolo allevamento. Ho anche i piccioni, ma, in una sola notte, una faina me ne ha mangiato nove…».
Tutto questo riguarda il pomeriggio. Al mattino, va doverosamente ricordato che Lodovico va nel suo ufficio tecnico (ora portato avanti dal figlio Paolo), elargendo a tutti saggi consigli e dritte.
E quando si vuole un po’ rilassare, si dedica alla cucina, visto che è accademico onorario e consulente del famoso sodalizio fondato da Orio Vergani.
Che dire? E’ proprio vero che bisogna invecchiare, per diventare giovani...

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le evoluzioni al palo di Maria Aguiar

Pole dance

Evoluzioni al palo: Maria Aguiar è campionessa sudamericana Video

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

4commenti

Patti Smith - A Hard Rain's Gonna Fall - Bob Dylan Nobelprize in literature 10 dec 2016

emozione

La Smith al Nobel (per Dylan) si ferma e riprende a cantare

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

fisco

Imu e Tasi: entro venerdì il saldo Come si calcola

Sconti per casa a figli e canoni concordati (Vademecum: video) - Le città più "care (Video)

Traffico

Ancora nebbia: visibilità ridotta a 100 metri in autostrada Tempo reale

lega pro

Parma: missione punti e continuità

Crociati in campo al Tardini, oggi, alle 14.30 contro il Teramo (Diretta sul sito)

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

3commenti

WEEKEND

Una domenica già immersa nel... Natale

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

6commenti

inserto

L'Oroscopo 2017 domani con la Gazzetta di Parma

Fidenza

Incendio nel negozio: proprietari salvati dai carabinieri

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

2commenti

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

Fuori Orario

Serata "I love Rock": ecco chi c'era Foto

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Salsomaggiore

Greta, promessa del karate

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

A volte fa più male la gentilezza

ITALIA/MONDO

Crisi di governo

Mattarella convoca Gentiloni al Quirinale. Renzi: "Torno a casa davvero"

turchia

Autobomba e kamikaze vicino allo stadio del Besiktas: 38 morti Foto Video

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

5commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti