Cultura

Premio La Quara: Borgotaro premia la letteratura di viaggio

Pio Istituto Manara, Comune di Borgo Val di Taro, Banca Monte Parma e Valtarese Foundation uniti nel nome della cultura e del territorio

Premio La Quara: Borgotaro premia la letteratura di viaggio
Ricevi gratis le news
0

Si è svolta  a Palazzo Sanvitale, sede di Banca Monte Parma, la conferenza stampa di presentazione del Premio La Quara, concorso letterario innovativo per “short stories” con il quale Borgo Val di Taro si propone di rendere omaggio alla letteratura di viaggio e, attraverso tale genere, alla propria identità di terra di emigrazione.
Con la collaborazione della Biblioteca Manara e del Comune di Borgo Val di Taro, la prima edizione del premio “La Quara” è nata per volere di un comitato spontaneo composto da rappresentanti di lettori, scrittori, giornalisti e professori e grazie al prezioso sostegno di Banca Monte Parma e della Valtarese Foundation di New York.
Due istituzioni queste ultime che si sono distinte negli anni per l’impegno profuso a favore della valorizzazione del territorio. La Fondazione ha infatti lavorato con costanza per tenere vivo il legame della numerosa comunità di Valtaresi presente negli Stati Uniti con la propria terra d’origine, attraverso importanti iniziative sociali e culturali. Banca Monte Parma, che vanta oltre cinque secoli di storia, ha saputo coniugare l’appartenenza al primo Gruppo bancario italiano, Intesa Sanpaolo, con la vicinanza costante e attenta al proprio territorio, nell’ottica di promuoverne uno sviluppo sostenibile e responsabile.
Alla conferenza stampa sono intervenuti Erico Verderi – Responsabile Segreteria Generale di Banca Monte Parma, Diego Rossi – Sindaco Comune Borgo Val di Taro, Frank Capitelli – Presidente Valtarese Foundation New York, Ugo Vietti – Presidente Pio Istituto Manara, Massimo Beccarelli – Pio Istituto Manara e Luigi Alfieri – scrittore e caporedattore della Gazzetta di Parma, come componente della giuria di qualità.
“Banca Monte Parma ha voluto legare il proprio nome a questo originale progetto – ha dichiarato Erico Verderi – perché ne condivide a pieno gli obiettivi, che rappresentano due linee guida della sua attività quotidiana: promozione del territorio e valorizzazione dell’identità locale, nell’ottica di mettere a disposizione della comunità le importanti opportunità derivanti dalla nostra appartenenza al Gruppo Intesa Sanpaolo”.

“Abbiamo creduto subito in questo premio – ha affermato il Sindaco Diego Rossi – che costituisce un interessante investimento in ambito culturale e si rivolge a una platea nazionale, offrendo la possibilità di vedere le proprie opere pubblicate da MUP Editore ai finalisti, selezionati da una giuria di qualità. Ringraziamo per il supporto Banca Monte Parma e la Valtarese Foundation, due istituzioni che dimostrano, anche in questo caso, di avere le radici ben piantate sul territorio.”
“Ci tengo a ringraziare Banca Monte Parma – ha commentato Frank Capitelli – per il contributo a questa iniziativa e, più in generale, per il sostegno alla vallata di Borgotaro e alla Valtarese Foundation, che anche grazie al suo appoggio è arrivata a festeggiare i 24 anni di attività”.
“L’idea del concorso è nata all’interno del Consiglio del Pio Istituto Manara – ha spiegato Ugo Vietti – come una nuova modalità per proseguire nell’attività di rilancio culturale del territorio, che si è concentrata finora soprattutto sulla promozione della biblioteca come luogo di incontro e di diffusione della letteratura.”
“Abbiamo scelto di mettere al centro del concorso il racconto breve – ha aggiunto Massimo Beccarelli – un genere apparentemente minore che in realtà richiede notevoli competenze e impegno. La presenza di una giuria di elevato livello è garanzia della qualità e della serietà del premio e sta contribuendo a richiamare, insieme alla promozione fatta soprattutto attraverso le nuove tecnologie, già un buon numero di partecipanti. Ci auguriamo, con questa prima edizione, di aver posto le basi di un progetto che possa proseguire e migliorare nel tempo”.
“Mi dispiace solo di non poter partecipare, essendo già membro della giuria – ha commentato Luigi Alfieri – Ho accettato questo ruolo con entusiasmo perché Borgo Val di Taro è sinonimo di attività culturali di spessore e trovo che la short stories sia il soggetto giusto in un contesto in cui la comunicazione, pensiamo a quella sui social network e su internet, si fa sempre più abbreviata.”
Tema del concorso di quest’anno è il viaggio, con le sue immense potenzialità, ideale per la combinazione fra narrazione e descrizione, aperto a suggestioni che spaziano dal destino di popoli interi all’avventura del singolo individuo, inteso nelle sue molteplici accezioni, in un mondo in cui l’uomo si sposta continuamente per cercare condizioni di vita migliori, in un costante moto che contamina e arricchisce la società nelle sue varie caratterizzazioni.
Il nome del concorso, che significa “incrocio di vie”, rimanda al tema stesso del premio, ma anche ad uno degli angoli più suggestivi del centro storico del paese, piazza La Quara: la piazza diventa così il simbolo di approdo del viaggio, nonché il luogo di vita e di comunità, dove le persone e le culture si incontrano.
Il concorso è aperto a tutti, senza limiti di età. Gli elaborati dovranno pervenire entro il 30 agosto prossimo: sul sito http://premiolaquara.blogspot.it è possibile reperire il bando e le informazioni utili. Una giuria tecnica selezionerà fra i partecipanti i cinque finalisti, i quali saranno successivamente esaminati e votati da una giuria di qualità formata da nomi eccellenti del giornalismo e della letteratura, come lo scrittore e giornalista del Corriere della Sera Antonio Ferrari, lo scrittore e caporedattore della Gazzetta di Parma Luigi Alfieri, lo scrittore Guido Conti, la scrittrice Marina Del Cas e lo scrittore e giornalista RAI Luca Ponzi. A loro toccherà decretare il vincitore sabato 4 ottobre 2014.
I cinque finalisti vedranno la propria opera pubblicata da MUP Editore in un’antologia, che sarà già disponibile nella giornata della premiazione. Inoltre lo sponsor Banca Monte Parma selezionerà un elaborato a cui verrà assegnata, sempre nel corso della cerimonia del 4 ottobre, una menzione speciale.
La premiazione, che si svolgerà in piazza La Quara (in caso di maltempo presso l’Auditorium Mosconi) a Borgo Val di Taro, sarà all’insegna dello spettacolo: le storie prenderanno letteralmente vita, fra musica e teatro. Infatti la consegna dei premi sarà accompagnata dalla recitazione di brani delle opere finaliste da parte della Compagnia Teatrale Zona Franca di Franca Tragni, con gli intermezzi musicali di Riccardo Costa Duo (chitarra e contrabbasso).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Orietta Berti "assolta" dall'AgCom

Orietta Berti in una foto d'archivio

Par condicio

Orietta Berti "assolta" dall'AgCom

La dj Jessie Diamond: «Vi presento CR 10, il mio nuovo singolo»

Intervista

La dj Jessie Diamond: «Vi presento CR 10, il mio nuovo singolo»

Festa al "Caseificio della musica": ecco chi c'era

PGN

Festa al "Caseificio della musica": ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani lo speciale "Amico dentista"

INSERTO

In edicola lo speciale "Amico dentista"

Lealtrenotizie

Sarcone, il nuovo re della cosca che tentava di intimidire i testimoni dell'affare Sorbolo

'NDRANGHETA

Sarcone, il nuovo re della cosca che tentava di intimidire i testimoni dell'affare Sorbolo

POSTALLUVIONE

Ponte della Navetta, appalto all'impresa Buia

Lutto

L'ultimo viaggio di Cavatorta

Colorno

Rubata l'auto a servizio di un malato di Sla

Avis

Izzi: «Pochi disposti a tenere gli stili di vita sani necessari per donare»

ODONTOIATRI

Falsi dentisti, c'è l'app per stanarli

NOCETO

Addio a Mario Reverberi, colonna del volontariato

Appello

Il sindaco di Collecchio: «Cerchiamo padroni per 15 cani»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

san leonardo

Commerciante straniero permette di fermare il ladro d’auto italiano

2commenti

OSPEDALE

Day hospital oncologico al Cattani: lavori verso la conclusione. Ecco come sarà: foto

Intervento da 1,3 milioni di euro. Parcheggi riservati ai pazienti in cura

FATTO DEL GIORNO

Giovanni Reverberi, parmigiano prigioniero a Dachau: la sua storia in un libro toccante Video

La nipote di Reverberi, Natalia Conti, è fra coloro che tengono viva la memoria di quanto accadde in quegli anni

VOLANTI

Si arrampicano lungo tubi e grondaie e svaligiano le case: 6 furti in un giorno a Parma

14commenti

Palacassa

Concorso per un posto da infermiere: 3mila al Palacassa, candidati anche da Agrigento Foto

L'obiettivo di molti partecipanti è entrare in graduatoria, sperando in una chiamata entro i prossimi tre anni

7commenti

TG PARMA

Le elezioni 2018 costeranno 584mila euro al Comune di Parma Video

Allarme

Ore 7: attimi di paura in via Emilia Est

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'indispensabile ruolo di Silvio l'ineleggibile

di Vittorio Testa

1commento

L'ESPERTO

Un immobile in successione? Si può vendere. Ecco come

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Tenta di gettarsi dal ponte, i carabinieri lo salvano

Salute

Le sigarette elettroniche pericolose per gli adolescenti

SPORT

Tuffi

Tania Cagnotto è diventata mamma

Tg Parma

Di Cesare: "Con il Novara sarà dura, vengono da una vittoria" Video

2commenti

SOCIETA'

GUSTO

Carbonara: ecco la vera ricetta romana  Video

hi tech

L'iPhone X vende poco, Apple potrebbe "pensionarlo"

2commenti

MOTORI

novita'

Honda Civic, finalmente il diesel. Il 1.6 spiegato in tre mosse

RESTYLING

La Mini rifà il trucco a 3porte, 5porte e cabrio Video