19°

Buone Notizie

"Proseguiamo la sua battaglia per le donne"

0

Che la Beata Anna Maria Adorni sia ancora di più un esempio concreto per ciascuno di noi: questo il messaggio che il sindaco Pietro Vignali affida a una lettera inviata al nostro giornale. Ecco il testo.

Ci accingiamo a celebrare nei prossimi giorni la beatificazione di suor Anna Maria Adorni, una figura straordinaria che ha speso la propria vita, nella nostra città, al servizio dei più deboli. La sua beatificazione non è certo un evento fine a se stesso, puramente celebrativo, ma un’occasione unica per ridare forza al suo carisma sempre attuale. Desidero dunque approfittare del suo giornale, così letto e diffuso tra i parmigiani, per soffermarmi un secondo, prima ancora che come Sindaco, come credente e come persona che laicamente sente un legame di appartenenza e di responsabilità verso la comunità in cui vive, per scongiurare la possibilità che questo evento passi su di noi senza lasciare traccia.
Anna Maria Adorni ha dedicato la propria esistenza all’accoglienza della persona e alla carità, promuovendo la riabilitazione spirituale e materiale di ex detenute, giovani e bambine in stato di abbandono. Il titolo di “madre degli ultimi” sintetizza con efficacia la sua testimonianza di vita. Le tante opere da lei compiute oggi vengono portate avanti dalle “Ancelle dell’Immacolata”, o suore del “Buon Pastore”, a cui nel 2008 abbiamo consegnato il premio Sant’Ilario, come segno di riconoscenza da parte di tutta la città per la loro preziosa e incessante opera.
Nelle scorse settimane come Amministrazione abbiamo deciso di intitolare a Madre Adorni il nuovo centro socio sanitario di via Sidoli, sia per la vicinanza con l’istituto del Buon Pastore, fondato e gestito dalle suore, che per la sua finalità. Il nostro fine non è semplicemente quello di applaudire la nuova beata, ma di proporla come esempio concreto per ciascuno di noi.
Una società come quella attuale ha enorme bisogno di figure di riferimento, di esempi credibili, per superare la superficialità e l’indifferenza, il senso di distacco e isolamento a cui spesso ci conduce il nostro stile di vita, e di accrescere invece il senso di comunità e solidarietà che unico può aiutarci ad affrontare le sfide del futuro. Mi piacerebbe che questa fosse l’occasione per tanti di noi, e soprattutto per i più giovani, per provare a ritagliare parte del proprio tempo per donarlo agli altri, magari offrendo un aiuto alle tante associazioni di volontariato presenti sul nostro territorio, o alle parrocchie. Donare arricchisce. Questa non è un’opinione, ma un fatto di cui sono testimoni tantissime persone che nella nostra città sono quotidianamente a fianco di chi ha bisogno. La beatificazione di Maria Adorni è per la nostra città innanzitutto un grande impegno. Tutti insieme ora dobbiamo proseguire la sua battaglia, combattendo la violenza sulle donne e lo sfruttamento della prostituzione. L’Amministrazione lavora da anni per queste ragazze, togliendole dalla strada, cercando di colpire gli sfruttatori e aiutandole a recuperare la loro dignità di donne e, spesso, di madri. Ma c’è ancora tanto da fare. Ispirandoci a figure come la nuova beata, dobbiamo allora rinnovare il nostro impegno per rendere la nostra comunità più accogliente e solidale, e debellare piaghe che sono intollerabili per una città che voglia essere bella da vivere e aperta al futuro, come vuole essere Parma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri 1988 - Taglio del nastro al Centro Torri Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

San Leonardo, stavolta niente «rito»

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

CALCIO

Buffon a quota 1000

CONCERTO

Mario Biondi, voce e ricordi

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

PROGETTO

Sala, c'è una badante per te: apre uno sportello

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

1commento

dopo l'attacco

Il terrore e la città bloccata: il video del nostro Matteo Scipioni a Londra

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

8commenti

il fatto del giorno

"Bisogna salvare il quartiere San Leonardo" Video

1commento

foto dei lettori

"Scene di ordinaria... stazione: la sosta che blocca decine di bus" Foto

20commenti

Via Cavagnari

Ragazzino morsicato da un cane: scoppia una lite violenta

2commenti

Parma

Nel Piano mobilità il pezzo mancante della tangenziale

Opera da 12 milioni a est della città

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

11commenti

ITALIA/MONDO

LONDRA

Attacco a Westminster: 4 morti. Smentita l'identità dell'assalitore Video

LONDRA

Ventottenne bolognese ferita ma già dimessa

SOCIETA'

Concorso

La Grande Bellezza dell'Oltretorrente: i video dei ragazzi e le interviste

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

SPORT

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano