21°

35°

Buone Notizie

Essere genitori? S'impara

Essere genitori? S'impara
Ricevi gratis le news
0

di Pierluigi Dallapina
Dalle storie raccontate sul grande schermo alle stanzette colorate degli asili, passando per il palcoscenico del teatro fino al faccia a faccia con gli psicologi. Arrivato alla terza edizione, il progetto Genitorialità 2009 punta a fare le cose in grande, grazie a una serie di iniziative rivolte alle famiglie dei più piccoli, come ha anticipato ieri l'assessore alle Politiche per l'infanzia e la scuola Giampaolo Lavagetto. «La filosofia dell'amministrazione – precisa – è quella di offrire un sostegno ai genitori durante l'educazione dei figli, perché nella nostra società le famiglie hanno sempre meno tempo a propria disposizione».
Con Genitorialità 2009, il Centro studi e ricerche per l'infanzia e l'adolescenza di Parmainfanzia – diretto da Francesca Gavazzoli – e l'assessorato alle Politiche per l'infanzia si rivolgono direttamente ai genitori di bambini dai 5 mesi ai 6 anni con alcune novità rispetto alle edizioni precedenti, alle quali si affiancano appuntamenti fissi come le consulenze individuali e i gruppi di incontro tra genitori.
La prima novità di quest'anno è la rassegna cinematografica «Sguardi incrociati» al centro cinema D'Azeglio, dove le storie di sei pellicole daranno uno sguardo sull'infanzia, sulla famiglia e sulla scuola da prospettive diverse.  «Riportiamo gli adulti e gli adolescenti a ragionare davanti al grande schermo», invita Luigi Lagrasta, direttore del centro cinema. Ogni film sarà accompagnato da una scheda tecnica e dalla presentazione di Paolo Melegari, psicologo esperto di cinema. La prima pellicola in calendario sarà «La classe» il 26 febbraio, ma le proiezioni continueranno con «Bellissima» di Luchino Visconi il 5 marzo, «Sopravvivere con i lupi» il 12 marzo, «Joshua» il 19 marzo, «L'anno in cui i miei genitori andarono in vacanza» il 26 marzo, per concludere con «Pranzo di Ferragosto» il 2 aprile. L'ingresso, previsto alle 21, è gratuito, e tutti i film sono stati selezionati da Marco Fibrosi in qualità di ideatore del progetto. Le nuove proposte di Genitorialità 2009 – rivolte ai genitori dei bambini che frequentano i servizi educativi del Comune, di Parmainfanzia e delle strutture convenzionate - si spostano dal cinema al teatro grazie a «Madre Regina», uno spettacolo interculturale realizzato da Festina Lente Teatro in collaborazione con l'associazione Vagamonde. Sul palco, insieme ad attori professionisti, saliranno anche alcuni genitori migranti per raccontare il loro impatto con culture diverse. Le tre date di «Madre Regina» si svolgeranno il 3 giugno al nido Le Nuvole di vicolo Grossardi 7/A, il 4 giugno al nido La Trottola di via Costituente 5 e il 5 giugno alla scuola d'infanzia Mongolfiera in via Costituente 13/A. Inizio spettacolo alle 18, per prenotazioni chiamare il 334 3823177. Genitorialità 2009 chiude la carrellata delle novità con una serie di laboratori aperti ai genitori in nidi e scuole d'infanzia.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Si suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

NEW YORK

Si suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

Barbara Weldens

Barbara Weldens

FRANCIA

La cantante Barbara Weldens muore folgorata durante un concerto

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

Torino

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Migranti nell'ex caseificio a Mulazzano: il sindaco non ci sta e scrive al ministro dell'Interno

Lesignano

Migranti nell'ex caseificio a Mulazzano: il sindaco minaccia le dimissioni

Giorgio Cavatorta ha scritto al ministro dell'Interno

Tg Parma

Delitto di via San Leonardo: Solomon a Parma incontra il padre Video

Delitto

Papà Fred si racconta: tra il dolore infinito e la forza dell'amore

6commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Fred Nyantakyi resterà a vivere in città: "Parma non lo lasci solo" Video

COMUNE

Un caso di dengue a Parma: disinfestazione in via Imbriani e al Barilla Center

Tecnici in azione per tre notti

ParmENSE

In arrivo il caldo record, fiume Po sempre più in basso Video

Guardia di Finanza

Fa sparire 135mila euro destinati ai creditori: nei guai imprenditore parmense

1commento

cantiere

Via Mazzini, parte la riqualificazione dei portici Foto

panocchia

Auto fuori strada: liberato il conducente incastrato tra le lamiere

2commenti

via fleming

Urta un veicolo in sosta e finisce con l'auto a ruote all'aria Foto

Alimentare

Sciopero e presidio alla Froneri (ex Nestlé)

1commento

CONFCONSUMATORI

Energia e gas: boom di reclami contro le maxi bollette

Dagli errori di fatturazione alle attivazioni mai richieste: scoppia la protesta

2commenti

Tribunale

Stalker violento condannato a tre anni

carabinieri

Rapina in banca con sequestro a Busseto: arrestati in tre

Inchiesta

Le casalinghe a Parma, pareri a confronto

6commenti

natura

Mamme d'Appennino: la volpe allatta i suoi cuccioli Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

GIALLO

Molotov contro centro migranti a Modena

VENEZIA

L'incendio di Londra: mille persone al funerale di Marco, morto assieme a Gloria

SPORT

PARMA CALCIO

Luca Siligardi, nuovo bomber: "Bel gruppo. La serie B? Imprevedibile" Video

TOUR

Sull'Izoard vince Barguil, Aru in difficoltà: scivola al quinto posto

SOCIETA'

l'emendamento

Cellulare alla guida: ritiro immediato della patente fino a 6 mesi

10commenti

telefono azzurro

Telefono e social, i bambini "inchiodano" gli adulti Video

MOTORI

TOYOTA

Yaris GRMN, dal Nurburgring la Yaris più potente di sempre

DAIMLER

Mercedes, "richiamo" volontario per 3 milioni di motori diesel