11°

29°

Buone Notizie

Disabili, ma autonomi: ecco il modello Parma

Disabili, ma autonomi: ecco il modello Parma
0

Amanda sorride. E' felice di poter raccontare la propria storia a lieto fine. Al suo fianco c’è Valentina, chi le ha permesso di trasformare in realtà quello che per altre persone con disabilità psicofisiche è ancora un sogno: poter vivere nella propria casa anche senza i famigliari.
Spesso, infatti, alla morte dei genitori, queste persone non hanno la possibilità di rimanere in abitazione. Il progetto «Le case ritrovate. Percorsi di domiciliarità comunitaria», finanziato dalla Fondazione Cariparma e presentato ieri mattina all’auditorium del Carmine, punta a lasciarle nel proprio «nido», aiutate da altre figure come le assistenti famigliari (badanti appositamente formate) e gli amministratori di sostegno. «Sono un pò in difficoltà a parlare davanti ad altre persone - confessa Amanda, portando la propria testimonianza -. Quando mia mamma è morta, mi sono trovata di colpo da sola. Avevo mio fratello che abita di fianco a me, ma lavorava e sono stata costretta a lasciare casa e trasferirmi per qualche tempo in altre strutture. Mi trovavo bene, ma volevo tornare a casa. Per poter farlo avevo bisogno di una persona che potesse aiutarmi e ho trovato Valentina. All’inizio non è stato facile andare d’accordo perché il mio carattere è difficile, ma col tempo abbiamo imparato a conoscerci e ora è il mio punto di riferimento».
Il racconto di Amanda viene stoppato da un applauso spontaneo dei presenti e, prima di lasciare la parola ad altri, conclude: «Ragazzi, state il più possibile a casa vostra». Valentina, la badante moldava che si occupa di Amanda, racconta difficoltà e soddisfazioni legate al suo speciale lavoro. «Vivo con lei da un anno - spiega -. Subito è stato difficile stare al suo fianco perché aveva perso la mamma ed era un pò persa, disorientata. Ho fatto un apposito corso perché volevo imparare a svolgere bene  il mio lavoro e aiutare Amanda».
Al tavolo dei relatori, ci sono anche alcuni parenti di persone con disabilità. Sabrina, mamma di Mirco, è amministratore di sostegno di Laura. «Conoscevo già Laura - afferma - e sono riuscita a instaurare con lei un rapporto che va al di là degli aspetti burocratici. Certo, l’amministratore di sostegno aiuta queste persone nella gestione della proprietà e delle finanze, ma anche ha un fine più grande: offrire un sostegno umano, un’amicizia».
Durante le proprie testimonianze, le famiglie pongono anche interrogativi e stimoli, per migliorare ulteriormente le iniziative finora portate avanti. La responsabile del progetto «le case ritrovate», Patrizia Ridella, ripercorre le tappe dal lavoro svolto. «Il progetto è nato nel 2007 - spiega - per concretizzare, condividere e sperimentare il lavoro che da tempo le cooperative sociali aderenti al coordinamento dell’area socio assistenziale del Consorzio solidarietà sociale hanno condotto sul tema della domiciliarità e dell’amministratore di sostegno in relazione alle persone con disabilità. Abbiamo lavorato in sinergia con 80 famiglie, cooperative ed enti pubblici, mirando ad una progettualità condivisa e concentrandoci sulla necessità di una figura che potesse prendersi cura di queste persone (assistente famigliare). Alcune esperienze sono già partite e si stanno cercando prototipi validi, tenendo ben presente che nessuna persona è uguale».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il Mastiff cambia timoniere: bentornato Luca

festa

Il Mastiff cambia timoniere: bentornato Luca Gallery

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra sorrisi e prosciutti

televisione

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra enigmi e prosciutti!

Ritratti, curiosità, Storia: un altro weekend con le mostre di Fotografia Europea

REGGIO EMILIA

Ritratti, curiosità, Storia: un altro weekend con Fotografia Europea Foto Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

IL VINO

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Incidenti

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: ferito un 32enne. San Lazzaro: motociclista ferito Video

Un altro ciclista ferito a Lesignano. Incidente anche a Tizzano: un motociclista all'ospedale

1commento

VIA GRENOBLE

Chiesa gremita per l'addio a "Camelot"

1commento

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

traffico

Gli autovelox della prossima settimana

WEEKEND

Maschere in piazza, clown e... Cantine aperte: l'agenda

PARMA

E' morto Afro Carboni, storico gioielliere e volto della pesca su TvParma Video

PARMA CALCIO

Intenso allenamento senza Lucarelli e Munari: video-commento di Piovani

DOPO SEI ANNI

Miss Italia torna a Salso

3commenti

tg parma

Pasimafi, il tribunale del riesame revoca i domiciliari: Grondelli è libero

Autostrada

Il casello di Parma sarà chiuso per 3 notti

Busseto

Il vescovo a don Gregorio: «Lasci Roncole»

tg parma

Scarpa: dalla sicurezza al welfare, ecco 10 punti per il rilancio della città Video

1commento

Polemica

«Climatizzatori nei bagni Tep ma bus roventi»

evento

Gay Pride a Reggio, Anche Parma ci sarà "con entusiasmo"

Lutto

Addio a Erminio Sassi, anima della Fontanellatese

POLITICA

E adesso nasce anche «Effetto Langhirano»

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

CINEMA

Eva e Emmanuelle: a Cannes le muse di Polanski Video

ITALIA/MONDO

URBINO

E' morto il bambino malato di otite e curato con l'omeopatia

TORINO

Rally, auto fuori strada travolge il pubblico: muore un bimbo

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

SPORT

CICLISMO

Giro: Pinot trionfa ad Asiago, Quintana sempre in rosa

F1 - MONACO

Pazza griglia di partenza, Ferrari imprendibili per rompere il digiuno di vittorie

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover