19°

34°

Buone Notizie

Disabili, ma autonomi: ecco il modello Parma

Disabili, ma autonomi: ecco il modello Parma
Ricevi gratis le news
0

Amanda sorride. E' felice di poter raccontare la propria storia a lieto fine. Al suo fianco c’è Valentina, chi le ha permesso di trasformare in realtà quello che per altre persone con disabilità psicofisiche è ancora un sogno: poter vivere nella propria casa anche senza i famigliari.
Spesso, infatti, alla morte dei genitori, queste persone non hanno la possibilità di rimanere in abitazione. Il progetto «Le case ritrovate. Percorsi di domiciliarità comunitaria», finanziato dalla Fondazione Cariparma e presentato ieri mattina all’auditorium del Carmine, punta a lasciarle nel proprio «nido», aiutate da altre figure come le assistenti famigliari (badanti appositamente formate) e gli amministratori di sostegno. «Sono un pò in difficoltà a parlare davanti ad altre persone - confessa Amanda, portando la propria testimonianza -. Quando mia mamma è morta, mi sono trovata di colpo da sola. Avevo mio fratello che abita di fianco a me, ma lavorava e sono stata costretta a lasciare casa e trasferirmi per qualche tempo in altre strutture. Mi trovavo bene, ma volevo tornare a casa. Per poter farlo avevo bisogno di una persona che potesse aiutarmi e ho trovato Valentina. All’inizio non è stato facile andare d’accordo perché il mio carattere è difficile, ma col tempo abbiamo imparato a conoscerci e ora è il mio punto di riferimento».
Il racconto di Amanda viene stoppato da un applauso spontaneo dei presenti e, prima di lasciare la parola ad altri, conclude: «Ragazzi, state il più possibile a casa vostra». Valentina, la badante moldava che si occupa di Amanda, racconta difficoltà e soddisfazioni legate al suo speciale lavoro. «Vivo con lei da un anno - spiega -. Subito è stato difficile stare al suo fianco perché aveva perso la mamma ed era un pò persa, disorientata. Ho fatto un apposito corso perché volevo imparare a svolgere bene  il mio lavoro e aiutare Amanda».
Al tavolo dei relatori, ci sono anche alcuni parenti di persone con disabilità. Sabrina, mamma di Mirco, è amministratore di sostegno di Laura. «Conoscevo già Laura - afferma - e sono riuscita a instaurare con lei un rapporto che va al di là degli aspetti burocratici. Certo, l’amministratore di sostegno aiuta queste persone nella gestione della proprietà e delle finanze, ma anche ha un fine più grande: offrire un sostegno umano, un’amicizia».
Durante le proprie testimonianze, le famiglie pongono anche interrogativi e stimoli, per migliorare ulteriormente le iniziative finora portate avanti. La responsabile del progetto «le case ritrovate», Patrizia Ridella, ripercorre le tappe dal lavoro svolto. «Il progetto è nato nel 2007 - spiega - per concretizzare, condividere e sperimentare il lavoro che da tempo le cooperative sociali aderenti al coordinamento dell’area socio assistenziale del Consorzio solidarietà sociale hanno condotto sul tema della domiciliarità e dell’amministratore di sostegno in relazione alle persone con disabilità. Abbiamo lavorato in sinergia con 80 famiglie, cooperative ed enti pubblici, mirando ad una progettualità condivisa e concentrandoci sulla necessità di una figura che potesse prendersi cura di queste persone (assistente famigliare). Alcune esperienze sono già partite e si stanno cercando prototipi validi, tenendo ben presente che nessuna persona è uguale».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

Torino

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

2commenti

Sgarbi operato, sta bene

A CATTOLICA

Sgarbi operato, sta bene

1commento

Notte d'estate a Parma: Elena, modella sullo Stradone

Gazzareporter

Notte d'estate a Parma: Elena, modella sullo Stradone

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Delitto di via San Leonardo: Solomon in Procura a Parma incontra il padre

Tg Parma

Delitto di via San Leonardo: Solomon a Parma incontra il padre Video

Delitto

Papà Fred si racconta: tra il dolore infinito e la forza dell'amore

5commenti

Guardia di Finanza

Fa sparire 135mila euro destinati ai creditori: nei guai imprenditore parmense

Alimentare

Sciopero e presidio alla Froneri (ex Nestlé)

1commento

Tg Parma

In arrivo il caldo record, fiume Po sempre più in basso Video

via fleming

Urta un veicolo in sosta e finisce con l'auto a ruote all'aria Foto

carabinieri

Rapina in banca con sequestro a Busseto: arrestati in tre

panocchia

Auto fuori strada: liberato il conducente incastrato tra le lamiere

2commenti

PARMA CALCIO

Luca Siligardi, nuovo bomber: "Bel gruppo. La serie B? Imprevedibile" Video

Tribunale

Stalker violento condannato a tre anni

Inchiesta

Le casalinghe a Parma, pareri a confronto

5commenti

CONFCONSUMATORI

Energia e gas: boom di reclami contro le maxi bollette

Dagli errori di fatturazione alle attivazioni mai richieste: scoppia la protesta

2commenti

SORAGNA E BUSSETO

I sindaci dicono no ai profughi: "Non ci sono strutture adatte"

5commenti

PARMA

"Insieme", bando della Fondazione Pizzarotti a sostegno delle famiglie fragili

SPETTACOLI

La carica dei 5mila all'Arena Shakespeare

Storie

Ieri e oggi: i maestri gelatai della Valtaro e Valceno

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

FRANCIA

La cantante Barbara Weldens muore folgorata durante un concerto

l'emendamento

Cellulare alla guida: ritiro immediato della patente fino a 6 mesi

9commenti

SPORT

Tg Parma

Ritiro di Pinzolo, prime due sedute di allenamento per il Parma

TOUR

Sull'Izoard vince Barguil, Aru in difficoltà: scivola al quinto posto

SOCIETA'

natura

Mamme d'Appennino: la volpe allatta i suoi cuccioli Video

telefono azzurro

Telefono e social, i bambini "inchiodano" gli adulti Video

MOTORI

TOYOTA

Yaris GRMN, dal Nurburgring la Yaris più potente di sempre

DAIMLER

Mercedes, "richiamo" volontario per 3 milioni di motori diesel