-3°

Buone Notizie

Adas Barilla, la solidarietà è di casa: boom di donazioni

Adas Barilla, la solidarietà è di casa: boom di donazioni
0

di Stella Ricchini

La voce di Pietro Barilla ha risuonato nella sala congressi del Cavagnari, tra la commozione dei presenti e, soprattutto, del figlio Luca. Così quest’anno, durante l’assemblea del gruppo Adas Barilla, non è stato rispettato il vecchio cliché, che prevede la salita sul palco degli oratori del componente della famiglia Barilla presente in sala, ma è stato riproposto l’ultimo discorso che Pietro Barilla fece ai suoi donatori nel 1990.
E da allora quella passione per il volontariato e per la solidarietà, che accompagnava i dipendenti della grande azienda parmigiana, non si è ancora esaurita. Anzi, è in continuo miglioramento: i dati, proposti da Stefano Cantarelli e Gino Bernuzzi della Struttura complessa di Immunoematologia e trasfusionale del nostro Ospedale, parlano chiaro. Nel 2008 l’Adas Barilla ha registrato un aumentato del 4,8% la sua raccolta di sangue, tra intero (+3,8%), plasma (+5,9%) e piastrine (+15%).

«Questo aumento nelle donazioni - ha osservato Luca Barilla - rappresenta la forte attenzione che i membri di questo gruppo hanno nei confronti degli altri. La donazione di sangue è da sempre il fiore all’occhiello tra le attività di solidarietà realizzate dalla Barilla».  «Tra donatori Adas-Fidas siamo in tutto 480 - ha ricordato  il presidente del gruppo Adas Barilla, Augusto Bertolini -. Ogni settimana continuano ad arrivarmi e-mail di dipendenti che chiedono informazioni per donare il sangue o riprendere le donazioni  temporaneamente interrotte». Fra i volontari c'è la forte consapevolezza che il loro dono non resterà inutilizzato. «Il mio reparto è tra quelli che maggiormente utilizzano il dono del sangue - ha ricordato Giancarlo Izzi, direttore di Oncoematologia pediatrica del Maggiore -. A Parma arrivano bambini con problemi sempre più difficili e che necessitano di interventi sempre più complessi per essere risolti». E il sangue è, perciò, fondamentale nella maggior parte dei casi. Ma non sono solo i piccoli pazienti del nostro ospedale ad avere bisogno di queste donazioni: anche gli anziani hanno sempre più necessità di sangue.

«La Barilla non è solo un’azienda leader del settore a livello mondiale, ma può contare sul fortissimo attaccamento dei suoi dipendenti, che è dimostrato anche con la donazione di sangue», ha rilevato Michele Fendi, presidente Adas-Fidas di Parma. Durante l’assemblea sono stati premiati i fedelissimi del gruppo: quei donatori che si sono distinti per il numero delle donazioni. Il vescovo Enrico Solmi ha inviato all'assemblea un messaggio in cui ha espresso tutto il proprio apprezzamento per la costanza dei donatori della Barilla.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

E' morto il musicista Greg Lake

Greg Lake

MUSICA

Addio al grande Greg Lake, la voce di Elp e King Crimson

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

Abusava della nipote e della cugina, due bambine: condannato a sei anni e sei mesi

Torrile

Abusava della cuginetta di 9 anni e della nipote di 13: condannato

1commento

WEEKEND

Presepi, street food, spongate: tutti gli appuntamenti

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

3commenti

roccabianca

Tamponamento e frontale sul ponte Verdi: due feriti, uno è grave Video

lega pro

Il Parma non si ferma: è già al lavoro per il Teramo Video

vigili del fuoco

Garage in fiamme a Sissa

Comune

Bilancio: ecco tutti gli interventi previsti nel 2017 assessorato per assessorato

1commento

Paura

Spray al peperoncino in discoteca

3commenti

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Langhirano

Trovato il ladro con il machete

1commento

San Secondo

Addio a Gardelli, giocò nella Juve e nella Lazio

tg parma

Risorse alle province, allarme dopo il no alla riforma e la finanziaria

gazzareporter

Sacchi della spazzatura in piazzale Santa Rita Fotogallery

LIBRO

Sopra Le Aspettative, la vita oltre la Sla

CAVALCAVIA

Via Mantova, presto un nuovo guard rail

4commenti

PEDEMONTANA

Allarme povertà, sussidi per 150 famiglie

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

roma

Trovato il corpo della studentessa scomparsa: investita mentre inseguiva i ladri

1commento

SPAZIO

Usa, è morto l'astronauta John Glenn

SOCIETA'

la storia

Don Stefano, un prete con l'armatura da football americano Video

STRAJE'

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

SPORT

SERIE A

Roma, accolto il ricorso: tolta la qualifica a Strootman

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

in pillole

Ford Kuga:
il facelift