Buone Notizie

Adas Barilla, la solidarietà è di casa: boom di donazioni

Adas Barilla, la solidarietà è di casa: boom di donazioni
Ricevi gratis le news
0

di Stella Ricchini

La voce di Pietro Barilla ha risuonato nella sala congressi del Cavagnari, tra la commozione dei presenti e, soprattutto, del figlio Luca. Così quest’anno, durante l’assemblea del gruppo Adas Barilla, non è stato rispettato il vecchio cliché, che prevede la salita sul palco degli oratori del componente della famiglia Barilla presente in sala, ma è stato riproposto l’ultimo discorso che Pietro Barilla fece ai suoi donatori nel 1990.
E da allora quella passione per il volontariato e per la solidarietà, che accompagnava i dipendenti della grande azienda parmigiana, non si è ancora esaurita. Anzi, è in continuo miglioramento: i dati, proposti da Stefano Cantarelli e Gino Bernuzzi della Struttura complessa di Immunoematologia e trasfusionale del nostro Ospedale, parlano chiaro. Nel 2008 l’Adas Barilla ha registrato un aumentato del 4,8% la sua raccolta di sangue, tra intero (+3,8%), plasma (+5,9%) e piastrine (+15%).

«Questo aumento nelle donazioni - ha osservato Luca Barilla - rappresenta la forte attenzione che i membri di questo gruppo hanno nei confronti degli altri. La donazione di sangue è da sempre il fiore all’occhiello tra le attività di solidarietà realizzate dalla Barilla».  «Tra donatori Adas-Fidas siamo in tutto 480 - ha ricordato  il presidente del gruppo Adas Barilla, Augusto Bertolini -. Ogni settimana continuano ad arrivarmi e-mail di dipendenti che chiedono informazioni per donare il sangue o riprendere le donazioni  temporaneamente interrotte». Fra i volontari c'è la forte consapevolezza che il loro dono non resterà inutilizzato. «Il mio reparto è tra quelli che maggiormente utilizzano il dono del sangue - ha ricordato Giancarlo Izzi, direttore di Oncoematologia pediatrica del Maggiore -. A Parma arrivano bambini con problemi sempre più difficili e che necessitano di interventi sempre più complessi per essere risolti». E il sangue è, perciò, fondamentale nella maggior parte dei casi. Ma non sono solo i piccoli pazienti del nostro ospedale ad avere bisogno di queste donazioni: anche gli anziani hanno sempre più necessità di sangue.

«La Barilla non è solo un’azienda leader del settore a livello mondiale, ma può contare sul fortissimo attaccamento dei suoi dipendenti, che è dimostrato anche con la donazione di sangue», ha rilevato Michele Fendi, presidente Adas-Fidas di Parma. Durante l’assemblea sono stati premiati i fedelissimi del gruppo: quei donatori che si sono distinti per il numero delle donazioni. Il vescovo Enrico Solmi ha inviato all'assemblea un messaggio in cui ha espresso tutto il proprio apprezzamento per la costanza dei donatori della Barilla.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

anteprima gazzetta

L'alluvione e il black-out nel Parmense: danni, disagi, paura e storie

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

8commenti

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS