17°

Buone Notizie

La casa di «Noi per loro» compie cinque anni

La casa di «Noi per loro» compie cinque anni
0

Luca Molinari
Simona fatica a trattenere le lacrime. Quando ripensa ai quasi due anni trascorsi nella casa dell’associazione «Noi per loro», i ricordi e le emozioni prendono il sopravvento. Lei che è stata una delle prime persone a vivere negli appartamentini di borgo Tanzi (sopra il collegio europeo), assieme alla figlia Martina, ricorda con trasporto i momenti belli e difficili vissuti assieme ad altri genitori di bambini in cura nel reparto di pediatria e oncoematologia del nostro ospedale.

 Ora che la casa compie cinque anni è tempo di tracciare un   bilancio del lavoro finora svolto, e dare spazio ai ricordi.  «La mia casa –  dice Simona,  da Reggio Emilia – non è stata importante quanto questi spazi. Assieme alle altre famiglie ospitate abbiamo sempre aperto a tutti i nostri appartamenti, promuovendo una bellissima esperienza di vita comunitaria grazie all’aiuto costante dell’associazione».
 La struttura è composta da sei alloggi, due monolocali e quattro bilocali, che si affacciano su di un corridoio, luogo di incontro per i momenti comuni. E proprio in questo spazio è stata allestita la nuova biblioteca, inaugurata ieri, che attualmente conta oltre 200 libri per bambini ed adulti. In cinque anni la casa ha ospitato 79 famiglie provenienti da diverse zone dell’Italia e dall’estero, tra cui Albania, Bosnia, Ucraina, Romania, Eritrea, Cina, Marocco e Yemen. C’è chi è rimasto una sola notte e chi quasi due anni. «La casa di Noi per loro è stata inaugurata cinque anni fa – ricorda commossa Nella Capretti, presidente dell’associazione – ma il lavoro dell’associazione prosegue da ben 25 anni. Questi appartamenti rappresentano uno dei modi con cui sosteniamo le famiglie che vengono da lontano per curare i propri figli». 

 Nel 2008 infatti, sono stati stanziati dall’associazione ben 100 mila euro per offrire sostegni diretti alle famiglie, circa il doppio rispetto a quanto offerto annualmente nel triennio precedente. «La crisi si fa sentire – precisa la presidente – tanto che quest’anno ci stiamo preparando a mettere da parte una cifra ancora maggiore. Non tutti infatti hanno le risorse necessarie per assistere costantemente il proprio figlio, rimanendo senza lavoro anche per uno o due anni».  Giancarlo Izzi, direttore del reparto di Pediatria e oncoematologia dell’azienda Ospedaliero-universitaria, elenca quindi i molteplici vantaggi per i piccoli pazienti derivanti dagli alloggi, molto vicini all’ospedale. Presenti anche Tiziana Mozzoni, assessore provinciale ai Servizi Sociali e Fabrizio Pallini, delegato del sindaco alla Sanità. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lo "Zoo" di  105,  è morto Leone Di Lernia

spettacoli

Lo "Zoo" di 105, è morto Leone Di Lernia - VIDEO

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Montalbano torna, supera i 10 milioni e fa il 40%

televisione

Montalbano, ritorno record: supera i 10 milioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Arrestate due cittadine rumene

cittadella

Scippavano anziani: rom arrestate da un poliziotto fuori servizio

INCHIESTA

Alberi, sigilli a una casa famiglia per anziani. Tre indagati

da mantova a parma

Furto a un distributore, un moldavo in manette

autostrada

Incidente tra due camion a Fiorenzuola: code verso Fidenza

Consiglio comunale

Rifiuti e sicurezza: oggi Consiglio comunale Diretta dalle 15

opportunita'

Venti nuovi annunci per chi cerca un lavoro

Welcome day

Studenti Erasmus, benvenuti a Parma Fotogallery

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

3commenti

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

meteo

Tornano pioggia, vento e neve sulle alpi

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

1commento

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

FOCUS

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

2commenti

TREVISO

Il Comune licenzia dipendente assenteista

SOCIETA'

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia