provincia

Bardi in aiuto di Chanel: donati tremila euro

Il presidente Todesco: «Sorpresi dalla risposta positiva della gente». Il denaro per le cure raccolto dal Club fuoristrada «4x4»

Bardi, cena solidarietà per Chanel

Bardi, cena solidarietà per Chanel

0

 

Erika Martorana
Continua senza fine la gara di solidarietà nei confronti della piccola Chanel Bocconi, la bimba di due anni affetta da fibromatosi aggressiva che dovrà essere curata, al più presto, in una clinica di Boston con cicli di interventi davvero molto costosi. Il gesto di solidarietà, questa volta, è arrivato dai bardigiani e, in particolare, dal Club fuoristrada «4x4» locale che, sabato scorso, nella propria sede, situata nei pressi del campo sportivo, ha organizzato, con il patrocinio dell'Amministrazione comunale, una grande cena per raccogliere fondi in favore della bimba malata. 
Come già fatto in passato di fronte in altre situazioni simili, il gruppo ha dimostrato una forte attenzione nei confronti delle problematiche sociali ed ha voluto intervenire attivamente per offrire un proprio contributo a questa importante causa. 
Tutto esaurito La cena, preparata con cura dai soci del club, ha ottenuto un grande successo e ha fatto registrare il tutto esaurito all’interno della baita. 
«Abbiamo accolto 100 persone - ha affermato il presidente del Club fuoristrada “4x4”, Giacomo Todesco -, cioè il numero massimo di persone che poteva contenere la nostra sede. In realtà non ci aspettavamo così tanta gente e quindi la cosa ci ha sorpreso molto positivamente». 
Soddisfazione Poi lo stesso presidente ha aggiunto: «Oltre ai cittadini bardigiani, hanno partecipato anche numerosi boresi: abbiamo optato per l’entrata a offerta ed in questo modo abbiamo raccolto quasi tremila euro. Siamo soddisfatti per il risultato raggiunto e ci sentiamo di ringraziare, per questo, tutti i componenti del club e coloro che si sono prestati volontariamente per la riuscita dell’iniziativa. Abbiamo già fatto il bonifico per Chanel: adesso - ha concluso il presidente Todesco - ci auguriamo di aver contribuito, anche se in minima parte, alle cure della piccola e alla sua tanto attesa guarigione». 
Erika Martorana

Continua senza fine la gara di solidarietà nei confronti della piccola Chanel Bocconi, la bimba di due anni affetta da fibromatosi aggressiva che dovrà essere curata, al più presto, in una clinica di Boston con cicli di interventi davvero molto costosi. Il gesto di solidarietà, questa volta, è arrivato dai bardigiani e, in particolare, dal Club fuoristrada «4x4» locale che, sabato scorso, nella propria sede, situata nei pressi del campo sportivo, ha organizzato, con il patrocinio dell'Amministrazione comunale, una grande cena per raccogliere fondi in favore della bimba malata. Come già fatto in passato di fronte in altre situazioni simili, il gruppo ha dimostrato una forte attenzione nei confronti delle problematiche sociali ed ha voluto intervenire attivamente per offrire un proprio contributo a questa importante causa. Tutto esaurito La cena, preparata con cura dai soci del club, ha ottenuto un grande successo e ha fatto registrare il tutto esaurito all’interno della baita. «Abbiamo accolto 100 persone - ha affermato il presidente del Club fuoristrada “4x4”, Giacomo Todesco -, cioè il numero massimo di persone che poteva contenere la nostra sede. In realtà non ci aspettavamo così tanta gente e quindi la cosa ci ha sorpreso molto positivamente». Soddisfazione Poi lo stesso presidente ha aggiunto: «Oltre ai cittadini bardigiani, hanno partecipato anche numerosi boresi: abbiamo optato per l’entrata a offerta ed in questo modo abbiamo raccolto quasi tremila euro. Siamo soddisfatti per il risultato raggiunto e ci sentiamo di ringraziare, per questo, tutti i componenti del club e coloro che si sono prestati volontariamente per la riuscita dell’iniziativa. Abbiamo già fatto il bonifico per Chanel: adesso - ha concluso il presidente Todesco - ci auguriamo di aver contribuito, anche se in minima parte, alle cure della piccola e alla sua tanto attesa guarigione». 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

Manuela Arcuri

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

feste

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": ecco come sarà via Mazzini Foto

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

2commenti

via toscana

Scontra due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

1commento

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

Lega Pro

Parma, sfida delicata contro il Bassano. Diretta dalle 14.30

E alle 21.30 la partita in differita su Tv Parma

Raid notturno

All'asilo di San Prospero rubati i soldi per l'altalena

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

Progetto

L'auditorium a Busseto? Per ora non si fa

Palanzano

Sandra, la «musicista» delle campane

LEGA PRO

D'Aversa per la panchina, ballottaggio Sensibile-Faggioni per il ds. E' questione di ore Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

6commenti

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

14commenti

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Parigi, tutti salvi. Il rapinatore in fuga

PISA

Bimba di 6 anni muore soffocata da una spugna a scuola

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery