-1°

provincia

Bardi in aiuto di Chanel: donati tremila euro

Il presidente Todesco: «Sorpresi dalla risposta positiva della gente». Il denaro per le cure raccolto dal Club fuoristrada «4x4»

Bardi, cena solidarietà per Chanel

Bardi, cena solidarietà per Chanel

Ricevi gratis le news
0

 

Erika Martorana
Continua senza fine la gara di solidarietà nei confronti della piccola Chanel Bocconi, la bimba di due anni affetta da fibromatosi aggressiva che dovrà essere curata, al più presto, in una clinica di Boston con cicli di interventi davvero molto costosi. Il gesto di solidarietà, questa volta, è arrivato dai bardigiani e, in particolare, dal Club fuoristrada «4x4» locale che, sabato scorso, nella propria sede, situata nei pressi del campo sportivo, ha organizzato, con il patrocinio dell'Amministrazione comunale, una grande cena per raccogliere fondi in favore della bimba malata. 
Come già fatto in passato di fronte in altre situazioni simili, il gruppo ha dimostrato una forte attenzione nei confronti delle problematiche sociali ed ha voluto intervenire attivamente per offrire un proprio contributo a questa importante causa. 
Tutto esaurito La cena, preparata con cura dai soci del club, ha ottenuto un grande successo e ha fatto registrare il tutto esaurito all’interno della baita. 
«Abbiamo accolto 100 persone - ha affermato il presidente del Club fuoristrada “4x4”, Giacomo Todesco -, cioè il numero massimo di persone che poteva contenere la nostra sede. In realtà non ci aspettavamo così tanta gente e quindi la cosa ci ha sorpreso molto positivamente». 
Soddisfazione Poi lo stesso presidente ha aggiunto: «Oltre ai cittadini bardigiani, hanno partecipato anche numerosi boresi: abbiamo optato per l’entrata a offerta ed in questo modo abbiamo raccolto quasi tremila euro. Siamo soddisfatti per il risultato raggiunto e ci sentiamo di ringraziare, per questo, tutti i componenti del club e coloro che si sono prestati volontariamente per la riuscita dell’iniziativa. Abbiamo già fatto il bonifico per Chanel: adesso - ha concluso il presidente Todesco - ci auguriamo di aver contribuito, anche se in minima parte, alle cure della piccola e alla sua tanto attesa guarigione». 
Erika Martorana

Continua senza fine la gara di solidarietà nei confronti della piccola Chanel Bocconi, la bimba di due anni affetta da fibromatosi aggressiva che dovrà essere curata, al più presto, in una clinica di Boston con cicli di interventi davvero molto costosi. Il gesto di solidarietà, questa volta, è arrivato dai bardigiani e, in particolare, dal Club fuoristrada «4x4» locale che, sabato scorso, nella propria sede, situata nei pressi del campo sportivo, ha organizzato, con il patrocinio dell'Amministrazione comunale, una grande cena per raccogliere fondi in favore della bimba malata. Come già fatto in passato di fronte in altre situazioni simili, il gruppo ha dimostrato una forte attenzione nei confronti delle problematiche sociali ed ha voluto intervenire attivamente per offrire un proprio contributo a questa importante causa. Tutto esaurito La cena, preparata con cura dai soci del club, ha ottenuto un grande successo e ha fatto registrare il tutto esaurito all’interno della baita. «Abbiamo accolto 100 persone - ha affermato il presidente del Club fuoristrada “4x4”, Giacomo Todesco -, cioè il numero massimo di persone che poteva contenere la nostra sede. In realtà non ci aspettavamo così tanta gente e quindi la cosa ci ha sorpreso molto positivamente». Soddisfazione Poi lo stesso presidente ha aggiunto: «Oltre ai cittadini bardigiani, hanno partecipato anche numerosi boresi: abbiamo optato per l’entrata a offerta ed in questo modo abbiamo raccolto quasi tremila euro. Siamo soddisfatti per il risultato raggiunto e ci sentiamo di ringraziare, per questo, tutti i componenti del club e coloro che si sono prestati volontariamente per la riuscita dell’iniziativa. Abbiamo già fatto il bonifico per Chanel: adesso - ha concluso il presidente Todesco - ci auguriamo di aver contribuito, anche se in minima parte, alle cure della piccola e alla sua tanto attesa guarigione». 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

IL CASO

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

I «casi» di via Abbeveratoia, via Zarotto e via Montebello

1commento

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

Economia

Tecnologia sotto l'albero a Natale, il gadget è "low-cost"

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5