19°

34°

Collecchio

Cena solidale con Norberto De Angelis alla Corte di Giarola

Evento dopo l'avventura in handbike in Tanzania

Norberto De Angelis con un gruppo di bambini in Tanzania

Norberto De Angelis con un gruppo di bambini in Tanzania

Ricevi gratis le news
0

Comunicato stampa

 

Si è conclusa l’avventura di Norberto De Angelis lungo le strade della Tanzania: 750 chilometri percorsi in handbike, da Matewmbe a Dar Es Salaam. Un traguardo non solo sportivo, ma anche solidale, con il quale testimoniare un messaggio di speranza e di riscatto sociale per tutti i disabili dell'Africa.
Norberto, ex campione di football americano, grazie al progetto LESS is MORE di Cefa Onlus ha dimostrato che la disabilità non è inabilità e che con coraggio e determinazione tutto è possibile. Per questo è tornato in Tanzania, il luogo dove vent’anni fa, durante un’esperienza di volontariato proprio per il Cefa, fu vittima dell’incidente che oggi lo costringe sulla sedia a rotelle. Un'esperienza che Norberto racconterà al pubblico venerdì 29 novembre nella cena evento organizzata alla Corte di Giarola di Collecchio per presentare i risultati raggiunti dal progetto LESS is MORE e le iniziative future.
La sfida in handbike ha infatti aperto le coscienze di molte persone sui diritti dei disabili e sul loro ruolo nella società. «Oltre all’handbike di Norberto de Angelis, al nostro tandem, alle nostre biciclette, c’erano persone che hanno corso accanto a noi a piedi - racconta John, un volontario di CEFA onlus -. Al rush finale c’erano oltre venti handbiker, le biciclette dell’UWABA, il movimento ciclisti tanzaniano, alcuni amatori in sella alle loro bici e molti beneficiari del progetto LESS is MORE, alcuni giovani in carrozzina e Ian, dipendente della cooperazione britannica, che ha affiancato Norberto, con la sua handbike, per gli ultimi venti chilometri». Ad accogliere il campione italiano al termine della sua impresa sportiva sono accorsi anche i rappresentanti del Ministero dello Sport, del Sociale, dell’Ambasciata Italiana, il presidente del Comitato Paralimpico tanzaniano, associazioni africane che si occupano di disabilità. Norberto era atteso soprattutto dai beneficiari del progetto LESS is MORE, persone disabili, molte delle quali oggi sono persone nuove, fiduciose in se stesse, grazie al lavoro che gli ha permesso di emanciparsi e integrarsi nella società.
L'appuntamento per tutti è alla Corte di Giarola per condividere insieme a Norberto la sua grande avventura in Tanzania. Il costo della cena, con le migliori specialità della cucina locale, è di 30 euro di cui 10 a sostegno dell’iniziativa solidale LESS is MORE. La serata verrà arricchita dalle selezioni musicali a cura di Vinylistic con DJ Carlo Maffini.
L’evento è patrocinato dalla Provincia di Parma con la collaborazione del Comune di Parma e di Collecchio.
Info: 347.9458355 - 0521.305084 – 339.2174125
Strada Giarola 9 - Collecchio - PR
www.cortedigiarola.com - info@cortedigiarola.com
Si è conclusa l’avventura di Norberto De Angelis lungo le strade della Tanzania: 750 chilometri percorsi in handbike, da Matewmbe a Dar Es Salaam. Un traguardo non solo sportivo, ma anche solidale, con il quale testimoniare un messaggio di speranza e di riscatto sociale per tutti i disabili dell'Africa.Norberto, ex campione di football americano, grazie al progetto LESS is MORE di Cefa Onlus ha dimostrato che la disabilità non è inabilità e che con coraggio e determinazione tutto è possibile. Per questo è tornato in Tanzania, il luogo dove vent’anni fa, durante un’esperienza di volontariato proprio per il Cefa, fu vittima dell’incidente che oggi lo costringe sulla sedia a rotelle. Un'esperienza che Norberto racconterà al pubblico venerdì 29 novembre nella cena evento organizzata alla Corte di Giarola di Collecchio per presentare i risultati raggiunti dal progetto LESS is MORE e le iniziative future.
La sfida in handbike ha infatti aperto le coscienze di molte persone sui diritti dei disabili e sul loro ruolo nella società.
«Oltre all’handbike di Norberto de Angelis, al nostro tandem, alle nostre biciclette, c’erano persone che hanno corso accanto a noi a piedi - racconta John, un volontario di CEFA onlus -. Al rush finale c’erano oltre venti handbiker, le biciclette dell’UWABA, il movimento ciclisti tanzaniano, alcuni amatori in sella alle loro bici e molti beneficiari del progetto LESS is MORE, alcuni giovani in carrozzina e Ian, dipendente della cooperazione britannica, che ha affiancato Norberto, con la sua handbike, per gli ultimi venti chilometri». Ad accogliere il campione italiano al termine della sua impresa sportiva sono accorsi anche i rappresentanti del Ministero dello Sport, del Sociale, dell’Ambasciata Italiana, il presidente del Comitato Paralimpico tanzaniano, associazioni africane che si occupano di disabilità. Norberto era atteso soprattutto dai beneficiari del progetto LESS is MORE, persone disabili, molte delle quali oggi sono persone nuove, fiduciose in se stesse, grazie al lavoro che gli ha permesso di emanciparsi e integrarsi nella società.
L'appuntamento per tutti è alla Corte di Giarola per condividere insieme a Norberto la sua grande avventura in Tanzania. Il costo della cena, con le migliori specialità della cucina locale, è di 30 euro di cui 10 a sostegno dell’iniziativa solidale LESS is MORE. La serata verrà arricchita dalle selezioni musicali a cura di Vinylistic con DJ Carlo Maffini.
L’evento è patrocinato dalla Provincia di Parma con la collaborazione del Comune di Parma e di Collecchio.
Info: 347.9458355 - 0521.305084 – 339.2174125
Strada Giarola 9 - Collecchio 
www.cortedigiarola.com - info@cortedigiarola.com

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Biciclette e corsie per gli autobus: il «carosello» dei segnali stradali

la curiosità

Biciclette e corsie per gli autobus: il «carosello» dei segnali stradali

2commenti

Rinoceronte ancora in finale al Talent Show "Eccezionale veramente"

tg parma

Rino Ceronte ancora in finale al talent show "Eccezionale veramente" Video

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Arriva Guidolin ed è festa

SPECIALE PARMA

L'ultima B: arriva Guidolin ed è festa

di Alberto Dallatana

Lealtrenotizie

Alessio Turco guardato a vista

Dopo il suicidio del padre

Alessio Turco guardato a vista

FURTO

Gettano le monete e le rubano la borsa

Una ipovedente

Tombino rimosso: ferita una donna

Animali

Con Fido a fare la spesa: ecco come comportarsi

ALBARETO

Montegroppo, tre battesimi in un giorno. Come 90 anni fa

Nuove tendenze

Chef a domicilio: la cena è servita

BAZZANO

71enne morì a Villa Matilde: infermiere rinviato a giudizio

La storia

Chiara, volontaria nell'orfanotrofio che la accolse

IL CONCORSO

Ecco Lorena, Miss Parma 2017

24enne, barista, viene da Borgotaro

Ospedale

Bimba di 8 mesi inala pezzo di peperoncino: intervento salvavita al Maggiore

La piccola, residente nel Reggiano, è stata operata da Maria Majori

1commento

anteprima gazzetta

Perché il caso Turco fa ancora discutere

Allarme truffe anche al supermercato

pinzolo

Parma, prime indicazioni anti-Bari per D'Aversa Video

Dopo due amichevoli alcuni giocatori hanno dimostrato di essere già in forma

parma

Schiaffi e pugni per rubare la borsetta a una 29enne: nigeriano arrestato

7commenti

baganzola

Terzo furto al Pronto Carni, in azione tre uomini dell'Est Video

1commento

montechiarugolo

Pronti a colpire, arrivano i carabinieri: ladri in fuga nei campi

omicidio di natale

Delitto di San Prospero, per Alessio Turco probabile rito abbreviato Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

Samuele Turco, la tragedia e la pietà Video-editoriale

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Salso, l'avvenire non è dietro le spalle La risposta del sindaco

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

MAFIA CAPITALE

Carminati lascia via Burla: trasferito in carcere Oristano

Monte Argentario

La comandante dei vigili spara al figlio 17enne ucidendolo e poi si toglie la vita

SPORT

nuovi acquisti

Dezi: "Per me è importante avere la fiducia del Parma" Video

mondiali nuoto

Pazzesca Pellegrini, impresa in rimonta: è oro. "Vorrei fare la velocista" Foto

SOCIETA'

Spettacoli

Angelina Jolie rompe il silenzio su Brad Pitt Video

SONDAGGIO

Da bagolón a bagolone: come cambia il dialetto dei giovani

1commento

MOTORI

anniversario

Pajero One/Hundred, Mitsubishi festeggia il secolo di vita

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video