18°

Buone notizie

La coop Fiorente compie 40 anni. E fa una gran festa

Nei suoi laboratori centinaia di adulti disabili hanno imparato un lavoro e vissuto una vita normale

Cooperativa "Fiorente"

Cooperativa "Fiorente"

0

 

Mariagrazia Manghi

Quarant'anni all'insegna della solidarietà. Alla cooperativa Fiorente si sta preparando la festa dell'anniversario, sabato 7 dicembre alla Club House Le tre Viole di Moletolo, a partire dalle 12. Pranzo a buffet e musica; si attendono circa 200 persone, i ragazzi disabili, le loro famiglie, i rappresentanti delle istituzioni che battezzarono la cooperativa nel 1973 e quelli di oggi, cooperatori del consorzio di solidarietà sociale, operatori, amici, obiettori di coscienza, volontari vecchi e nuovi.
Fiorente, che si occupa di persone adulte disabili, aderisce al consorzio di solidarietà sociale, ed è nata dalla fusione di due cooperative storiche, Oltretorrente e Fiordaliso. Dalle 8.30 alle 16.30 dal lunedì al venerdì si svolgono le attività di lavoro, poi gli utenti tornano a casa.
«Vuoi un caffè?», saluta Marisa in cooperativa dal 1980 che, insieme a Manuele e Barbara prepara tutti i giorni la tavola. «Le persone hanno i loro compiti – racconta Francesca Ferrari, operatrice – e anche nel lavoro siamo come una piccola fabbrica, ognuno al suo posto». Ci sono Mario, «un vero apripista, in cooperativa da 40 anni, un ospite su cui sono state pensate molte delle attività», Vincenzo, Manuela, che è un po’ la memoria storica e si ricorda tutto fin dal 1976: «Oggi non è arrivato lavoro e allora ascoltiamo la musica - dice - altrimenti lavoriamo con i fili, ma abbiamo fatto anche i bicchieri e le ceramiche e i confetti».
Nella stanza a fianco, dove si stanno componendo i pannelli per la festa, si ripercorrono le tappe della vita della cooperativa selezionando le fotografie di anni di lavoro ceramiche e bicchieri realizzati grazie all’interessamento di Luisa Maria Bormioli, una delle socie fondatrici. Sono venuti poi i lavori di sartoria e gli assemblaggi di fili elettrici o il confezionamento di bomboniere, le lampadine o le lenti per occhiali.
Tra Oltretorrente e Fiordaliso ci sono 12 operatori, 25 utenti e volontari come Antonella Allegri, che è stata presidentessa dal 1999 al 2005 e Netti Soregaroli, ex insegnanti in pensione che continuano a frequentare il centro.
Oggi i lavori sono assemblaggi vari per conto terzi e pelletteria e maglieria per privati. Nel cassetto c’è un progetto di realizzazione di un laboratorio di maglieria profit in collaborazione con associazioni di donne in difficoltà e con l’obiettivo di inserimento di donne che possono acquisire un mestiere.
«Festeggiamo le nostre radici – dice il presidente Marialessandra Buschini – Gli anni ’70 sono stati un periodo di lotta per il riconoscimento dei diritti, per portare i disabili fuori dalle loro abitazioni, perché fossero persone visibili. In cooperativa è maturata man mano una lettura dei bisogni differente: prima uscire di casa, poi costruire la propria vita, riconoscere le abilità. La fusione permette, grazie alla suddivisione in diversi servizi, di mantenere la piccola dimensione, sperimentare livelli differenti di manualità, acquisire competenze che potranno essere spese in un contesto lavorativo esterno.
Seguiamo la vita dei nostri «ragazzi». Negli anni per alcuni di loro non è stato più possibile tornare a casa: i genitori si erano fatti anziani o erano mancati. È nato così il «gruppo appartamento in cui ad esempio Mario e Vincenzo sono “a casa” vivono in un appartamento con i ritmi, gli spazi e la libertà di una casa. Casa Lugi è stata pensata per disabilità più lievi per due persone che lavorano all’esterno e sono più indipendenti. Con loro ci sono due operatori, un assistente familiare e un’educatrice».

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47 Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

gazzareporter

Barriera Repubblica, l'orologio non si è aggiornato con l'ora legale

Viale Barilla

Lite tra giovani, ma chi ha la peggio è un vigile

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

l'agenda

Domenica tra mercatini golosi, castelli e... la Coppa di Fantozzi

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

L'INTERVISTA

Andrea Pucci: «La mia vita tutta da ridere»

Il 31 marzo il comico sarà al Paganini

ospedale

Radioterapia, arrivano nuove tecnologie

Le testimonianze dei pazienti: "Così sconfiggiamo la paura"

collecchio

Razziava gli armadietti di una piscina, arrestato un 33enne Video

Volontariato

Le cento donazioni di Cherubino

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Collecchio

Suona l'allarme, ladri messi in fuga dai vicini

1commento

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

CULTURA

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: oggi si visita l'Università

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

2commenti

ITALIA/MONDO

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

14commenti

TREVISO

Si rovescia il pedalò: annega 18enne. Salva la fidanzata

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa