20°

VOLONTARIATO

Scendere in campo per fare gol. E per aiutare i bambini ammalati

Il 6 gennaio al Tardini iniziativa benefica in favore dell'associazione Giocamico

Scendere in campo per  fare gol. E per aiutare i bambini ammalati
0

 

Luca Molinari
Il 2014, l'anno che sta arrivando, si aprirà all’insegna della solidarietà per i tifosi del Parma.
Il 6 gennaio infatti, in occasione della partita casalinga del Parma co il Torino, saranno in vendita una maglietta (al prezzo di nove euro) e un calendario (al costo di due euro e mezzo) con i disegni dei bambini dei reparti pediatrici dell’ospedale.
Il ricavato andrà a favore dell’associazione «Giocamico», costantemente al fianco dei piccoli malati.
Ieri mattina, nella sala stampa del Tardini, si è tenuta proprio la presentazione di questa particolare iniziativa, battezzata «Un disegno che si avvera», alla presenza di Mirco Levati, responsabile delle relazioni esterne del Parma Fc, Corrado Vecchi, responsabile dell’associazione «Giocamico», Luca Carra, responsabile marketing Erreà, Giovanni Marani, assessore comunale allo Sport, e il padre del quindicenne Gianluca, autore della grafica riportata nella speciale t-shirt e nel calendario prodotti da Erreà.
Il disegno rappresenta due palloni da calcio, uno bianco e uno nero, uniti dalla scritta «Champions togheter-forever» a sottolineare che il calcio è costituito da una particolarissima miscela di talento e passione. Un mix che non conosce distinzione di razza e colore, e che deve essere uno strumento per unire e certamente non per separare.
Il progetto ha permesso di scatenare la creatività e la fantasia dei bimbi dello ospedale, che con la loro sensibilità hanno dato vita a creazioni uniche.
Nel calendario, oltre alla copertina di Gianluca sono infatti presenti i disegni di tanti altri bambini.
«Questa iniziativa ci inorgoglisce – ha dichiarato Levati – perché richiama la sensibilità dei tifosi e dell’intera città su temi importantissimi».
Luca Carra, ringraziando Giovanni Grisenti, ha spiegato che l’iniziativa è stata ideata per «regalare un sogno ai bambini dell’ospedale». «Abbiamo scelto il disegno di Gianluca per la maglietta – ha proseguito – perché esprimeva al meglio i valori fondamentali, quelli che legano profondamente lo sport e l’amicizia. Spero che il sei gennaio i parmigiani dimostrino la loro sensibilità e tutti insieme si possa fare un grande regalo a al progetto Giocamico».
Corrado Vecchi ha quindi rimarcato che l’attività degli oltre 230 volontari di Giocamico si svolge per 365 giorni all’anno «per essere costantemente a disposizione dei bambini e dei ragazzi che si trovano in ospedale». Giovanni Marani ha ribadito il valore dell’iniziativa «che dimostra l’attenzione della città verso i bimbi dell’ospedale».

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

David, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film

DAVID

La pazza gioia, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film Video

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Maxi-sequestro di armi da guerra in provincia. In manette in cinque

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

1commento

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

1commento

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

Femminicidio

La madre di Alessia: «Oggi compirebbe 40 anni»

Personaggi

Francesco Canali, messaggio di speranza ai malati di Sla

sondaggio

Le cose buone e belle di Parma? Boom di voti online

Il personaggio

Bassi: «Il Parma a Gubbio finalmente ha fatto il Parma»

Lavoro

Gli agricoltori contro l'abolizione dei voucher

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Lutto

Addio a Carlo Carli, pioniere del marketing

Intervista

Uto Ughi: «Un buon violino è come una Ferrari»

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

9commenti

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

15commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

4commenti

LA BACHECA

Venti offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

roma

Massacrato dal branco: fermati due fratelli. Si nascondevano da parenti

Salute

Ausl, caso di meningococco nell'Appennino reggiano

SOCIETA'

La polemica

Due ragazze indossano i leggings: United nega l'imbarco

3commenti

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

1commento

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017