17°

31°

VOLONTARIATO

Scendere in campo per fare gol. E per aiutare i bambini ammalati

Il 6 gennaio al Tardini iniziativa benefica in favore dell'associazione Giocamico

Scendere in campo per  fare gol. E per aiutare i bambini ammalati
0

 

Luca Molinari
Il 2014, l'anno che sta arrivando, si aprirà all’insegna della solidarietà per i tifosi del Parma.
Il 6 gennaio infatti, in occasione della partita casalinga del Parma co il Torino, saranno in vendita una maglietta (al prezzo di nove euro) e un calendario (al costo di due euro e mezzo) con i disegni dei bambini dei reparti pediatrici dell’ospedale.
Il ricavato andrà a favore dell’associazione «Giocamico», costantemente al fianco dei piccoli malati.
Ieri mattina, nella sala stampa del Tardini, si è tenuta proprio la presentazione di questa particolare iniziativa, battezzata «Un disegno che si avvera», alla presenza di Mirco Levati, responsabile delle relazioni esterne del Parma Fc, Corrado Vecchi, responsabile dell’associazione «Giocamico», Luca Carra, responsabile marketing Erreà, Giovanni Marani, assessore comunale allo Sport, e il padre del quindicenne Gianluca, autore della grafica riportata nella speciale t-shirt e nel calendario prodotti da Erreà.
Il disegno rappresenta due palloni da calcio, uno bianco e uno nero, uniti dalla scritta «Champions togheter-forever» a sottolineare che il calcio è costituito da una particolarissima miscela di talento e passione. Un mix che non conosce distinzione di razza e colore, e che deve essere uno strumento per unire e certamente non per separare.
Il progetto ha permesso di scatenare la creatività e la fantasia dei bimbi dello ospedale, che con la loro sensibilità hanno dato vita a creazioni uniche.
Nel calendario, oltre alla copertina di Gianluca sono infatti presenti i disegni di tanti altri bambini.
«Questa iniziativa ci inorgoglisce – ha dichiarato Levati – perché richiama la sensibilità dei tifosi e dell’intera città su temi importantissimi».
Luca Carra, ringraziando Giovanni Grisenti, ha spiegato che l’iniziativa è stata ideata per «regalare un sogno ai bambini dell’ospedale». «Abbiamo scelto il disegno di Gianluca per la maglietta – ha proseguito – perché esprimeva al meglio i valori fondamentali, quelli che legano profondamente lo sport e l’amicizia. Spero che il sei gennaio i parmigiani dimostrino la loro sensibilità e tutti insieme si possa fare un grande regalo a al progetto Giocamico».
Corrado Vecchi ha quindi rimarcato che l’attività degli oltre 230 volontari di Giocamico si svolge per 365 giorni all’anno «per essere costantemente a disposizione dei bambini e dei ragazzi che si trovano in ospedale». Giovanni Marani ha ribadito il valore dell’iniziativa «che dimostra l’attenzione della città verso i bimbi dell’ospedale».

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

8commenti

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

3commenti

polizia

Arancia meccanica in un kebabbaro (con rapina) di piazzale della stazione: presi due giovani

2commenti

Fatto del giorno

Gara Tep-Busitalia: perquisizioni a Smtp

Il caso

Ancora vandali in Battistero, emergenza baby gang Video

1commento

Politica

Nuova giunta, il rebus dell'assessore all'Ambiente Video

Primo Consiglio tra 15 e 20 luglio

disagi

Temporale su Parma: cellulari, problemi a singhiozzo sulla linea Tim

2commenti

paura

70enne si ritrova con i ladri in casa in zona via La Spezia

2commenti

contratto

Lucarelli crociato per il 10° anno: sarà il più vecchio della B

7commenti

carabinieri

Presi e denunciati i due scippatori di Monticelli: sono giovanissimi

3commenti

Acquedotto

Guasto riparato, torna l'acqua in via Spezia

Il ripristino dell'erogazione è già avvenuto a fine mattinata, dopo una breve interruzione

IL CASO

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

furti

Svaligiato il circolo Rapid

2commenti

ATENEO

Preghiera musulmana, inaugurato lo spazio

30commenti

il caso

Sequestro Dall'Orto, nuove indagini dopo 29 anni

TRIBUNALE

Armi e bossoli in casa, primi due patteggiamenti per la banda dei sardi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

10commenti

ITALIA/MONDO

TORINO

Fuggi fuggi in piazza San Carlo, indagata la Appendino

salute

Vaccini: in Sardegna, tetano dopo 30 anni. Morta bimba a Roma per morbillo

SOCIETA'

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat