14°

25°

Buone Notizie

Premiato Miloud il clown salvatore dei bimbi di strada

Premiato Miloud il clown salvatore dei bimbi di strada
0

Non capita tutti i giorni di incontrare persone come Miloud Oukili, capaci di coniugare umanità e umiltà, di fare grandi cose senza prendersene mai troppo il merito. Se oggi i parmigiani conoscono un po' meglio questo clown francese che negli anni '90, armato solo di un naso rosso, riuscì a salvare dalla miseria centinaia di bambini rumeni, a ridare loro la speranza di una vita dignitosa, lo si deve alla Fondazione Mario Tommasini Onlus, che ieri, nell’Oratorio del Carmine, gli ha consegnato il premio Mario Tommasini.
«Abbiamo scelto Miloud - spiega il presidente Bruno Rossi -, perché come Mario ha aiutato i più deboli senza mai perdere il sorriso. E’ l'esempio di come la solidarietà, lo stare insieme siano ancora oggi valori concreti». Presenti alla cerimonia il presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli che ha sottolineato l’importanza di «tenere fermi, nel quotidiano, i valori che Mario Tommasini ci ha insegnato»; gli assessori Fabio Fecci e Giovanni Paolo Bernini, il quale ha ricordato come Tommasini sapesse essere «forte con i forti e debole con i deboli»; il collega Lorenzo Lasagna e il delegato all’Associazionismo Ferdinando Sandroni. In prima fila anche Giancarlo Gabbi, presidente della Fondazione Cariparma, che finanzierà buona parte del nuovo progetto della Fondazione Tommasini: un archivio in cui raccogliere scritti, immagini, video per ricordare l’attività di Mario e non disperdere la sua grande eredità umana, politica e amministrativa. Miloud Oukili ha ricevuto il premio direttamente dalle mani del figlio di Mario Tommasini, Gastone; una targa che recita «Nulla è perso se non quello che si abbandona». «E' un premio che mi onora; non ho mai incontrato Mario ma ho sentito molto parlare di lui e mi sarebbe piaciuto conoscerlo. Se io ho avuto un’intuizione, lui ne ha avute a decine».

 Un riconoscimento, quello della Fondazione, che però Miloud non vuole solo per sé: «Vorrei condividerlo con i mille ragazzi di Bucarest, che pur non essendo stati fortunati hanno saputo riscattarsi e scegliere una nuova vita, con i miei colleghi, psicologi, assistenti sociali, infermieri, perché senza di loro nessun risultato sarebbe stato possibile; a loro deve andare il vostro applauso. Se dovessi ricevere un altro premio chiederò a loro di ritirarlo». «Non ho fatto nulla da solo - continua Miloud -; ho solo risvegliato il clown che era in me, ma in ciascuno di noi c'è un clown che dorme, o un medico, un educatore. Dobbiamo solo svegliarlo e fare qualcosa per gli altri e allora quello che riceveremo sarà molto di più di quello che avremo dato».
Miloud è stato 17 anni in Romania, una terra a cui è ancora oggi molto legato, così come a quelli che lui chiama «i suoi fratellini». Nel 1996 ha fondato l’associazione Parada, che offre loro alloggi, educazione, formazione, e al suo interno una compagnia circense con cui i bambini si sono esibiti, al suo fianco, in mezzo mondo. Ora Miloud ha 37 anni e dal 2007 non si esibisce più, è convinto che chi è venuto dopo di lui possa farlo ancora meglio: «Porterò sempre Parada dentro di me, ma la guarderò volare da sola; fare il clown per me è stato solo un mezzo, ma ora è giusto che torni a fare il cittadino». In cambio del premio Miloud ha donato alla Fondazione Tommasini «il naso rosso contro l’indifferenza». «Se lo indossiamo tutti - dice - chi può dire chi è il clown?».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cannes, tris di bionde per la Coppola

cinefilo

Cannes, tris di bionde per la Coppola Video

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester

MUSICA

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

A Parigi, per dodici mesi tra paesaggi e ritratti

VIAGGI

Parigi val bene un weekend. Ecco i nostri consigli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

incidente

PARMA

Scontro auto-moto in via Colorno: un ferito

play-off

Parma qualificato ai quarti: alle 15,30 il sorteggio della prossima avversaria dei crociati

play-off

Sondaggio: chi vorreste incontrare ai quarti? (Guarda la griglia)

Criminalità

Successo per le «ronde elettroniche»

VERSO IL VOTO

Amministrative, i sondaggi nazionali sul «caso Parma». In testa Pizzarotti 

Salsomaggiore

Lo struggente addio a Monia Lusignani

TRAVERSETOLO

Ragazzini danneggiano un tendone. Il sindaco li «denuncia» sui social

Viabilità

Cominciati i lavori sulla provinciale Monchio-Corniglio

Lutto

San Polo piange Eva Meldi, storica cuoca dell'asilo

Gazzareporter

Le foto di una lettrice: "Neviano de Rossi, una strada praticamente abbandonata..."

IN BICI

Nuova ciclabile: pedaleremo in sicurezza tra Gaiano e Ozzano

1commento

PGN

Cinque nuovi dischi delle band di Parma

Torna Parmagiornoenotte: eventi, appuntamenti, concerti, aperitivi, teatro e feste

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

3commenti

allarme

Sorbolo, "quei ragazzini che fingono di finire sotto le auto"

5commenti

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

9commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

LA SPEZIA

Due ragazzi trovati morti in una cava dismessa: hanno fatto un volo di 40 metri

SICUREZZA

G7: massima allerta a Taormina Video

SOCIETA'

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

cinema

A Cannes il ritorno di Irina (splendida e sexy) a due mesi dal parto

SPORT

play-off

D'Aversa: "Il Parma è stato, prima di tutto, bravo tatticamente" Video

1commento

CALCIO

Due a zero all'Ajax: il Manchester United vince l'Europa League

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare