12°

22°

Buone Notizie

Annamaria e Danilo: «Noi, innamorati dell'amore»

Annamaria e Danilo: «Noi, innamorati dell'amore»
Ricevi gratis le news
0

di Luca Molinari
Una vita vissuta da «innamorati» dell’amore; quello vero, che unisce, vince l’odio e annulla le diversità. Annamaria e Danilo Zanzucchi sono una coppia di anziani parmigiani che hanno aderito fin da subito al movimento dei Focolari, fondato da Chiara Lubich, dando origine con lei al movimento internazionale «Famiglie Nuove», di cui sono stati responsabili mondiali fino al 2008. Ieri pomeriggio al centro congressi di via Toscana hanno portato la loro testimonianza di vita e illustrato la nascita del movimento a Parma, durante l’incontro intitolato «Chiara Lubich - Un dono per il nostro tempo».
Come è nata la vostra adesione al movimento dei Focolari?
«Era la primavera del ’50 - risponde Danilo - la guerra era da poco finita. Avevo partecipato alla resistenza nel Comitato di liberazione di Parma. Con altri amici ero in ricerca di qualcosa per cui valesse la pena di vivere, dopo i momenti drammatici vissuti.  Mi trovavo a Milano, giovane ingegnere a far pratica nel campo delle costruzioni. Una sera andai ad ascoltare una giovane, Gina Calliari, che raccontò la storia di Chiara Lubich e il suo ideale. Rimasi illuminato da questa esperienza, invitai Gina a Parma e organizzammo un incontro con una ventina di amici tra cui Lionello Bonfanti e don Gino Rocca, che rimasero affascinati da questa esperienza e pensarono di aprire un focolare. Nel dicembre del ’54 venne a Parma Lia Brunet, una delle prime compagne di Chiara e si stabilì in un sottotetto in via Felice Cavallotti. Fu quello il primo focolare di Parma».
Assieme a Chiara Lubich avete fondato il movimento «Famiglie nuove», rimanendone responsabili fino allo scorso anno. Che bilancio vi sentite di tracciare?
«E' difficile fare un bilancio - afferma Annamaria - perché si lavora in comunità e in contatto con altre realtà. Il momento attuale è molto difficile, ma in questi ultimi anni la risposta migliore è arrivata dai giovani. Nel movimento ci si occupa di realtà difficili come i separati e divorziati, le coppie in crisi e  quelle con figli handicappati o in difficoltà. Il metodo che ci guida infatti è quello partire dalla pratica per poi arrivare ai principi teorici».
Che ricordo avete di Chiara Lubich?
«E' riuscita a realizzare quelli che erano i nostri desideri. Ha messo in luce l’essenziale della vita umana, lanciando un messaggio d’amore in un momento (dopo la guerra, ndr) in cui era presente tantissimo odio tra la gente».
Che pensiero vi sentite di rivolgere ai parmigiani?
«E' dal ’59 che non torniamo a Parma per un’iniziativa del movimento. In questi anni c’è stato un grande sviluppo della città. Ai parmigiani diciamo di avere coraggio, di andare in profondità in tutte le cose e sviluppare gli ideali più grandi che hanno dentro di loro.  Lo spirito di unità, l’intelligenza e la cultura non mancano. Si tratta di qualità importanti che non si trovano ovunque». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

«Anziana scippata, evento traumatico»

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

VIAGGI NELLA FRAZIONE

«Carignano, auto troppo veloci e pochi controlli»

FIDENZA

Muore a 51 anni 11 giorni dopo l'incidente in bici

SORBOLO

«Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

Lesignano

Festa per i 18 anni dei due migranti

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

CHAMPIONS

La Juve soffre e vince, la Roma strappa il pari in casa del Chelsea

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»