22°

32°

Buone Notizie

Annamaria e Danilo: «Noi, innamorati dell'amore»

Annamaria e Danilo: «Noi, innamorati dell'amore»
Ricevi gratis le news
0

di Luca Molinari
Una vita vissuta da «innamorati» dell’amore; quello vero, che unisce, vince l’odio e annulla le diversità. Annamaria e Danilo Zanzucchi sono una coppia di anziani parmigiani che hanno aderito fin da subito al movimento dei Focolari, fondato da Chiara Lubich, dando origine con lei al movimento internazionale «Famiglie Nuove», di cui sono stati responsabili mondiali fino al 2008. Ieri pomeriggio al centro congressi di via Toscana hanno portato la loro testimonianza di vita e illustrato la nascita del movimento a Parma, durante l’incontro intitolato «Chiara Lubich - Un dono per il nostro tempo».
Come è nata la vostra adesione al movimento dei Focolari?
«Era la primavera del ’50 - risponde Danilo - la guerra era da poco finita. Avevo partecipato alla resistenza nel Comitato di liberazione di Parma. Con altri amici ero in ricerca di qualcosa per cui valesse la pena di vivere, dopo i momenti drammatici vissuti.  Mi trovavo a Milano, giovane ingegnere a far pratica nel campo delle costruzioni. Una sera andai ad ascoltare una giovane, Gina Calliari, che raccontò la storia di Chiara Lubich e il suo ideale. Rimasi illuminato da questa esperienza, invitai Gina a Parma e organizzammo un incontro con una ventina di amici tra cui Lionello Bonfanti e don Gino Rocca, che rimasero affascinati da questa esperienza e pensarono di aprire un focolare. Nel dicembre del ’54 venne a Parma Lia Brunet, una delle prime compagne di Chiara e si stabilì in un sottotetto in via Felice Cavallotti. Fu quello il primo focolare di Parma».
Assieme a Chiara Lubich avete fondato il movimento «Famiglie nuove», rimanendone responsabili fino allo scorso anno. Che bilancio vi sentite di tracciare?
«E' difficile fare un bilancio - afferma Annamaria - perché si lavora in comunità e in contatto con altre realtà. Il momento attuale è molto difficile, ma in questi ultimi anni la risposta migliore è arrivata dai giovani. Nel movimento ci si occupa di realtà difficili come i separati e divorziati, le coppie in crisi e  quelle con figli handicappati o in difficoltà. Il metodo che ci guida infatti è quello partire dalla pratica per poi arrivare ai principi teorici».
Che ricordo avete di Chiara Lubich?
«E' riuscita a realizzare quelli che erano i nostri desideri. Ha messo in luce l’essenziale della vita umana, lanciando un messaggio d’amore in un momento (dopo la guerra, ndr) in cui era presente tantissimo odio tra la gente».
Che pensiero vi sentite di rivolgere ai parmigiani?
«E' dal ’59 che non torniamo a Parma per un’iniziativa del movimento. In questi anni c’è stato un grande sviluppo della città. Ai parmigiani diciamo di avere coraggio, di andare in profondità in tutte le cose e sviluppare gli ideali più grandi che hanno dentro di loro.  Lo spirito di unità, l’intelligenza e la cultura non mancano. Si tratta di qualità importanti che non si trovano ovunque». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

13commenti

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

turku

Finlandia, c'è anche un'italiana tra i feriti a colpi di coltello. La Polizia: "E' terrorismo"

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti