Buone Notizie

In viaggio con De Angelis: 90 giorni sull'handbike

In viaggio con De Angelis: 90 giorni sull'handbike
Ricevi gratis le news
0

di Stella Ricchini
«Sai che è imbarazzante!». Non se l'aspettava di vedere così tanta gente. Amici vecchi e nuovi, che non vedeva da tempo, e i numerosi sostenitori. Tutti quelli che in massa sono accorsi  al brindisi organizzato per la sua partenza verso gli Usa, là dove lo attende un’epica impresa.
Già, perché Norberto De Angelis -ex campione di football ora costretto su una sedia a rotelle per un brutto incidente avvenuto anni fa in Africa, mentre portava aiuto alle popolazioni locali - la mattina del 25 aprile si troverà a Chicago. Da lì in poi, dovrà percorrere, entro novanta giorni, i 3.800 chilometri della famosa «route 66» in handbike. E arrivare, verso il 20 luglio, a Los Angeles. Così, ieri pomeriggio, il «Gruppocomunicare», che al termine del faticosissimo «viaggio» uscirà con uno speciale della rivista «Dossier sport» su De Angelis e si occuperà, pure, del suo blog «made in» route 66, ha deciso di organizzare per lo sportivo una festa di commiato al «Cuore & Ombra» in piazza Garibaldi.
 L’impresa, oltretutto, sembra non essere mai stata tentata prima da nessun ciclista in handbike. E quindi non sarà così semplice. «Mi sono allenato molto in questo periodo - racconta De Angelis -. Anche se durante i tanti giorni di pioggia che ci sono stati, ho dovuto fare pausa. Questi momenti di stop, però, mi hanno permesso di mettermi avanti sull'organizzazione e alleggerire così la parte logistica del mio viaggio».
Ad oggi, a bordo della sua bici speciale (una tre ruote con il sedile a 8 centimetri dal terreno e in cui a pedalare sono unicamente le braccia) Norberto riesce a percorrere 40 chilometri in due ore.
L’obbiettivo americano «sarà quello di percorrerne 60 al giorno, con una pausa ogni tre giorni consecutivi».
Saranno, infatti, le condizioni climatiche, le condizioni del manto stradale e le pendenze del terreno a incidere sul ritmo della pedalata del nostro sportivo. Anche se in caso di ostacoli fisici sul percorso potrà contare sul supporto di nove aiutanti, che si alterneranno nei quattro turni studiati per coprire i 90 giorni dell’avventura.
«Dal punto di vista economico non ho problemi: sono molti gli sponsor che hanno deciso di appoggiarmi nella realizzazione di questo sogno senza chiedere niente in cambio», commenta De Angelis.
Già, perché, il compimento di questa impresa non rappresenterebbe solo la realizzazione di un desiderio e una volontà personale: «L'obiettivo è infatti un altro - dice De Angelis -. Intendo far capire alle persone che si trovano nelle mie stesse condizioni che non ci si deve abbattere, ma si deve sempre andare avanti».
 E, forse, già in molti l’hanno capito: «Mi sono arrivate - confessa il coraggioso atleta - diverse e-mail di persone con disabilità, desiderose di seguirmi in alcune brevi tappe del mio viaggio».
Tra queste, anche un cittadino di Vancouver (Canada) si è proposto a Norberto come compagno d’avventura.
Il brindisi di commiato è stato preceduto da un breve saluto di De Angelis, introdotto dal direttore artistico del «Gruppocomunicare» Francesco Bassi.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Intervista a Simonetti dei Goblin stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Goblin, Simonetti : "I giovani ci riscoprono grazie a internet"

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

GAZZAFUN

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

Lealtrenotizie

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

Aveva 41 anni

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale alle 14,30

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

SALSO

«L'alveo dello Stirone è abbandonato a se stesso»

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

2commenti

PARMA

Incidente con auto ribaltata: disagi al traffico in zona Petitot Foto

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

ANTEPRIMA GAZZETTA

L'ultimo saluto a Giulia

Fedez in piazza per Capodanno. Ancora casi di bullismo. Inchiesta sulla dislessia

la storia

Colorno, i richiedenti asilo al lavoro a fianco dei volontari

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

MANTOVA

Bimbi uccisi: indagato il marito di Antonella Barbieri

SPORT

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

VIDEO

Rugby Noceto: Leone Larini spiega come è cresciuta la squadra

SOCIETA'

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260