Buone Notizie

Abruzzo, 135mila euro alla Caritas

Abruzzo, 135mila euro alla Caritas
Ricevi gratis le news
0

di Luca Molinari

Oltre 135 mila euro. E' la cifra finora raccolta per le popolazioni terremotate dell’Abruzzo, tramite il conto corrente messo a disposizione dalla Caritas diocesana all’indomani del sisma e la colletta effettuata domenica 19 aprile nelle varie parrocchie della diocesi.  L’ammontare delle donazioni, ancora provvisorio, testimonia l’altruismo e la generosità dei parmigiani che, nonostante il momento di crisi, hanno offerto un contributo consistente per i bisogni dei terremotati. In particolare, si è superata quota 82 mila euro sul contocorrente Caritas, punto di riferimento per tutti coloro che vogliono effettuare delle donazioni. Le realtà che compongono il tavolo di coordinamento provinciale per il terremoto hanno infatti deciso di incanalare la raccolta in un unico conto corrente, per rendere il più possibile trasparente la gestione e l’utilizzo dei fondi.  La colletta nelle parrocchie proposta dalla Cei, ha invece fruttato oltre 55 mila euro nella sola giornata di domenica 19 aprile (quest’ultima somma verrà devoluta direttamente alla Caritas italiana tramite quella diocesana).

Don Andrea Volta, direttore della Caritas diocesana, partendo da questi dati ha tracciato un quadro generale della situazione, invitando gli altri enti che stanno raccogliendo fondi a rendere noto quanto ha fruttato la loro opera.  «Sono state promosse tante iniziative su più fronti - ha rimarcato -. Sarebbe corretto che le varie realtà impegnate con progetti e attività destinate alle popolazioni terremotate dicessero quanto hanno finora raccolto. Questo per avere il polso della situazione e comprendere realmente quanto è stato ottenuto sul nostro territorio». La trasparenza nella raccolta e gestione dei fondi è una questione importantissima e molto delicata. Per questo motivo l’imperativo è lavorare con il massimo coordinamento. «C'è l’esigenza di operare sempre in modo concertato - ha proseguito - tenendo conto dei volumi che si riusciranno ad esprimere complessivamente, per capire in che modo è possibile intervenire».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

2commenti

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene,la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo

parmense

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2

Sommerso anche il cortile della Reggia

1commento

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

3commenti

maltempo

Emergenza elettricità: 8mila utenze isolate nel parmense

1commento

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

6commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

24commenti

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

AVEVA 46 ANNI

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno  

1commento

ITALIA/MONDO

austria

Esplosione impianto di gas: interrotto il flusso tra Russia e Italia. Calenda: "Oggi stato d'emergenza"

sudafrica

Rissa in carcere, ferito Pistorius

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

4commenti

Sport USA

NBA, altro infortunio per Gallinari

SOCIETA'

fidenza

Coduro, 25 mici a rischio sfratto

Ministero

Farmaci più cari di notte: raddoppia il supplemento

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole