Buone Notizie

Il viaggio in treno fino a Pechino diventa un libro

Il viaggio in treno fino a Pechino diventa un libro
0

di Alessia Ferri
«In treno fino a Pechino? Ma siamo matti!». Questo il titolo, a metà strada tra il serio e l’ironico, di un libro che testimonia un’avventura straordinaria. Nell’agosto 2007, infatti, 108 malati psichici provenienti da tutta Italia, sono partiri alle volte della città cinese, a bordo di un treno. Un’esperienza unica, realizzata grazie all’impegno delle associazioni «Va pensiero», «Le parole ritrovate», «Anpis», «Uisp», con il patrocinio del Ministero della Salute e testimoniato dalle pagine del volume, presentato all’interno dell’Auditorium del Carmine.
 «E' stata proprio una roba da matti», commenta il presidente dell’associazione. Un sogno che, passo dopo passo, si è realizzato, anche grazie al sostegno di Comune, Provincia, Fondazione Cariparma e Ausl di Parma. Poco più di una decina, i ragazzi partiti da Parma. «I ricordi sono tanti ma, la cosa che mi ha maggiormente colpito, è stata l’accoglienza positiva delle persone, in tutti i paesi che abbiamo visitato», spiega Paolo, socio dell’associazione. La presentazione del volume, è stata anche l’occasione per approfondire un tema, quello della salute mentale, delicato e, troppe volte, lasciato nell’ombra. «Il cambiamento, tuttavia, è possibile, grazie al lavoro e all’impegno di tutti», precisano il responsabile dell’Agenzia comunale all’Associazionismo, Ferdinando Sandroni e Nazarena Pontevichi, dell’Agenzia Disabili. Approvata nel 1978, la legge 180, più comunemente detta «Legge Basaglia», dal nome del suo realizzatore, ha cambiato radicalmente il concetto di malato psichico. «Una svolta epocale, grazie alla quale molte cose sono migliorate anche se, la strada da percorrere, è ancora lunga», sottolinea l’assessore provinciale ai Servizi Sociali, Tiziana Mozzoni. «Le persone, hanno tutte gli stessi diritti». Diritti che devono tradursi in fatti concreti.
 «Uguali diritti, in questo campo, vuol dire anche uguali possibilità di accedere ai servizi e di usufruire di cure continue», precisa il direttore generale dell’Ausl di Parma, Massimo Fabi. «Il malato, spesso, viene isolato. È giunto il momento di invertire la rotta». Il volume, è dedicato a Mario Tommasini, Franco Basaglia, alla volontaria dell’associazione Va pensiero, Betta Rapacchi e al tastierista degli Onirici, Ross. Un forte sostegno, anche da parte di Fondazione Cariparma. «Siamo molto felici di partecipare ad iniziative simili, che aiutano a riflettere», precisa il presidente, Carlo Gabbi.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Vendono iPhone: ma è una truffa

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

Calcio

Brodino per il Parma

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Fidenza

La giunta: «L'aggregazione aiuterà il Solari»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti