Buone Notizie

Dalle "Mani" tese per il Congo un assegno da 32 mila euro

Dalle "Mani" tese per il Congo un assegno da 32 mila euro
Ricevi gratis le news
0

Una mano tesa. Quella che, da sempre, è simbolo di aiuto e solidarietà, ieri più che mai, ha rafforzato la propria identità. Da una mano, infatti, anzi, da più mani, protagoniste di una mostra fotografica che si è tenuta nelle scorse settimane alla Casa della Musica, ha preso il via un progetto che, alla fine, si è tradotto in un’importante gara di solidarietà. Grazie alla generosità del pubblico che ha visitato l’esposizione e all’impegno dell’associazione «Parma per» e dell’assessorato al Welfare del Comune, responsabili dell’iniziativa, infatti, sono stati raccolti 32 mila euro. A beneficiarne, sarà la popolazione della Repubblica Democratica del Congo.
«Attraverso questa iniziativa, si dimostra ancora una volta che Parma è una città aperta e solidale, ricca di associazioni che lavorano nel silenzio, senza chiedere nulla in cambio, per migliorare le condizioni di vita di chi ci vive ma non solo», sottolinea il sindaco, Pietro Vignali, alla consegna dell’assegno ai padri saveriani, da anni in prima linea in Congo. «Il benessere di una città, non si misura solo in termini economici, ma anche e soprattutto con lo spessore morale e sociale di chi la abita». Un’idea, quella di raccogliere fondi attraverso la mostra fotografica Mani di Angelo Cantarelli, nata dalla voglia di aiutare, almeno in parte, chi si trova a vivere in un’ area dove, anche portare a termine una giornata, può trasformarsi in una battaglia difficile. «Se la crisi economica mondiale è riuscita a mettere in ginocchio potenze come Europa e Stati Uniti, è facile pensare a quali conseguenze abbia generato in quei paesi del sud del mondo in cui, già prima, la povertà era una presenza costante» dice la presidente di «Parma per», Cristina Sebaste.
«Di fronte a certe considerazioni, quindi, esiste l’obbligo morale di attivarsi, dimostrando che anche una piccola associazione di un’altrettanto piccola città, è in grado di combattere, se pur in minima parte, il cancro della povertà e della negazione dei diritti». In concreto, il ricavato dell’iniziativa, servirà a finanziare la costruzione di una scuola per educatori a Kivu. «Una sfida culturale e politica molto importante, perché punta sull’educazione come strumento fondamentale per far sì che i paesi del sud del mondo, siano in grado di recuperare il gap che hanno nei confronti del resto del pianeta», continua il primo cittadino, alla consegna dell’assegno nelle mani di padre Raimondo Sommacal, missionario saveriano in Congo. «Ringrazio tutti per questo enorme gesto di solidarietà», precisa il religioso, in città dagli anni ’60. Un atto importate, a livello umano e religioso perché «per noi credenti, chi aiuta un povero fa un prestito a Dio».
Una mano, dunque, semplicemente una mano. «Che da immagine diventa concreta, in carne ed ossa, e arriva fino alle popolazioni del Congo», continua l’assessore comunale alle Politiche sociali, Lorenzo Lasagna. Mani che Angelo Cantarelli ha stretto in giro per il mondo e  immortalato nei suoi scatti. India, Grecia, Madagascar, Vietnam e Medio Oriente. Tanti luoghi, per un unico soggetto, simbolo di speranza, solidarietà e rinascita. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta

LONDRA

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta Video

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

SPETTACOLI

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Gimmi Ferrari e i suoi corvi (1996)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Dove investire nel 2018? 5 domande e 5 risposte

ECONOMIA

Dove investire nel 2018? 5 domande e 5 risposte

Lealtrenotizie

Nera 3

carabinieri

Razzia alla Salvo D'Acquisto: ladri costretti ad abbandonare l'auto rubata

incidente

Viale Piacenza, 73enne in bici travolto da un'auto: è grave

2commenti

SCANDALO SANITA'

«Pasimafi», altri 8 medici indagati: sotto accusa anche Mutti e Caspani

CALCIO

Ecco Marcello Gazzola con la maglia del Parma

Una storia iniziata da bambino... Ecco la foto "storica" di Gazzola piccolo giocatore del Parma

A MEDESANO

Pioggia di lettere anonime a luci rosse

Il caso

«Io, musulmano, sono contro la chiusura delle "Luigine"»

2commenti

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

4commenti

fiere

Cibus 2018 scalda i muscoli: attesi 80mila visitatori

carabinieri

Capodanno rovinato: l'appartamento in affitto a Madonna di Campiglio era una truffa

tg parma

Novità in casa Tep: arrivano tre nuovi autobus lunghi 10 e 12 metri Video

1commento

HA SCIPPATO DUE ANZIANE

Rapinatore incastrato da una foto

2commenti

FIDENZA

Auto in fiamme nella notte: incendio doloso?

BORGOTARO

Tornano odori e disagi, Rossi interpella Arpae per nuovi controlli

Il sindaco: «Non vogliamo si ripeta la situazione dell'anno scorso»

m5s

Cominciate le parlamentarie. Per Parma Ferraroni, Distante, D'Alessandro e...?

1commento

Gioco

Busseto, vinti 64mila euro al lotto

2020

Capitale della cultura: Parma tra le dieci finaliste. Ci sono anche Piacenza e Reggio

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché l'atomica torna a fare paura

di Paolo Ferrandi

LA BACHECA

Ecco 66 nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

BORGAMO

Cade in una tomba: 74enne muore sul colpo

alimentare

Ferrero acquista i dolci Usa di Nestlé per 2,8 mld di dollari

SPORT

GAZZAFUN

Ceresini o Pedraneschi: chi il miglior presidente?

Calciomercato

Nainggolan, la Roma frena. Tifosi in rivolta sul web

SOCIETA'

INSTAGRAM

Fotografa la città dalla tua... prospettiva

gran bretagna

18enne italiana mette la verginità all'asta per poter studiare a Cambridge: offerto un milione

2commenti

MOTORI

DETROIT

Mercedes, ecco la nuova Classe G

IL TEST

Nissan X-Trail, i segreti del Suv che piace a tutti