-4°

Buone Notizie

Dalle "Mani" tese per il Congo un assegno da 32 mila euro

Dalle "Mani" tese per il Congo un assegno da 32 mila euro
0

Una mano tesa. Quella che, da sempre, è simbolo di aiuto e solidarietà, ieri più che mai, ha rafforzato la propria identità. Da una mano, infatti, anzi, da più mani, protagoniste di una mostra fotografica che si è tenuta nelle scorse settimane alla Casa della Musica, ha preso il via un progetto che, alla fine, si è tradotto in un’importante gara di solidarietà. Grazie alla generosità del pubblico che ha visitato l’esposizione e all’impegno dell’associazione «Parma per» e dell’assessorato al Welfare del Comune, responsabili dell’iniziativa, infatti, sono stati raccolti 32 mila euro. A beneficiarne, sarà la popolazione della Repubblica Democratica del Congo.
«Attraverso questa iniziativa, si dimostra ancora una volta che Parma è una città aperta e solidale, ricca di associazioni che lavorano nel silenzio, senza chiedere nulla in cambio, per migliorare le condizioni di vita di chi ci vive ma non solo», sottolinea il sindaco, Pietro Vignali, alla consegna dell’assegno ai padri saveriani, da anni in prima linea in Congo. «Il benessere di una città, non si misura solo in termini economici, ma anche e soprattutto con lo spessore morale e sociale di chi la abita». Un’idea, quella di raccogliere fondi attraverso la mostra fotografica Mani di Angelo Cantarelli, nata dalla voglia di aiutare, almeno in parte, chi si trova a vivere in un’ area dove, anche portare a termine una giornata, può trasformarsi in una battaglia difficile. «Se la crisi economica mondiale è riuscita a mettere in ginocchio potenze come Europa e Stati Uniti, è facile pensare a quali conseguenze abbia generato in quei paesi del sud del mondo in cui, già prima, la povertà era una presenza costante» dice la presidente di «Parma per», Cristina Sebaste.
«Di fronte a certe considerazioni, quindi, esiste l’obbligo morale di attivarsi, dimostrando che anche una piccola associazione di un’altrettanto piccola città, è in grado di combattere, se pur in minima parte, il cancro della povertà e della negazione dei diritti». In concreto, il ricavato dell’iniziativa, servirà a finanziare la costruzione di una scuola per educatori a Kivu. «Una sfida culturale e politica molto importante, perché punta sull’educazione come strumento fondamentale per far sì che i paesi del sud del mondo, siano in grado di recuperare il gap che hanno nei confronti del resto del pianeta», continua il primo cittadino, alla consegna dell’assegno nelle mani di padre Raimondo Sommacal, missionario saveriano in Congo. «Ringrazio tutti per questo enorme gesto di solidarietà», precisa il religioso, in città dagli anni ’60. Un atto importate, a livello umano e religioso perché «per noi credenti, chi aiuta un povero fa un prestito a Dio».
Una mano, dunque, semplicemente una mano. «Che da immagine diventa concreta, in carne ed ossa, e arriva fino alle popolazioni del Congo», continua l’assessore comunale alle Politiche sociali, Lorenzo Lasagna. Mani che Angelo Cantarelli ha stretto in giro per il mondo e  immortalato nei suoi scatti. India, Grecia, Madagascar, Vietnam e Medio Oriente. Tanti luoghi, per un unico soggetto, simbolo di speranza, solidarietà e rinascita. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tragedia di Cascinapiano: il sindaco di Langhirano: "chieste le strisce pedonali"

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

Il caso

Il Tar dà ragione a Medesano: sì alla farmacia a Ramiola

tribunale

Molestò operaia durante la campagna del pomodoro: condannato caporeparto

BASILICAGOIANO

Omicidio Habassi: Del Vasto capace di intendere e volere

tg parma

Greci, dai Nuovi consumatori alla candidatura alle comunali Video

5commenti

Calciomercato

Matteo Guazzo-Modena: salta tutto

Niente intesa sull'ingaggio, tegola per il mercato del Parma che ora ha un over di troppo.

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

16commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

1commento

Fotografia

Parma di Badignana: la cascata

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

PADOVA

Orge in canonica con 9 donne: prete nei guai

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta