10°

22°

Buone Notizie

Parma-Georgia: via libera alle adozioni a distanza

Parma-Georgia: via libera alle adozioni a distanza
Ricevi gratis le news
0

Prosegue la campagna di solidarietà al popolo della Georgia, iniziata lo scorso anno grazie all’iniziativa del collaboratore della Gazzetta di Parma, Pino Agnetti, a cui la città ha risposto fin da subito in modo corale. Da oggi, grazie al progetto della Caritas Diocesana di Parma, e in particolare dell’associazione Caritas Children Onlus, la Georgia si aggiunge agli altri 17 Paesi per cui è possibile richiedere le adozioni a distanza.
«Il ponte di relazioni avviato da Pino Agnetti - racconta il presidente della Caritas di Parma, don Andrea Volta - ci ha permesso di entrare in contatto Padre Witold Szulczynski, presidente della Caritas georgiana, che ci ha suggerito alcune aree di intervento».
La prima riguarda un progetto umanitario dell’importo di circa 4 mila euro, a cui risponderà la Fondazione Caritas di Sant’Ilario; il secondo, riguarda invece le adozioni a distanza, destinate sia ai minori che alle persone anziane.
«Ai primi sarà possibile garantire, attraverso il sostegno alle strutture di Casa Famiglia, l’assistenza sanitaria, alimentare ed educativa - spiega don Volta -; mentre ai secondi forniremo i servizi tradizionali, dalla mensa, al pagamento delle utenze, all’assistenza medica, attraverso le istituzioni locali».
«Dopo Africa, Asia, e America - aggiunge - per la prima volta riusciamo a spingerci in un Paese dell’ex Unione Sovietica. In questi anni abbiamo avuto diverse sollecitazioni per iniziative con i bambini di Chernobyl, ma sapendo che già diverse associazioni se ne stavano occupando, e con ottimi risultati, abbiamo preferito concentrare la nostra attenzione su un progetto specifico e soprattutto con la sicurezza di un interlocutore conosciuto».
L’adozione a distanza per la Georgia è iniziata solo una settimana fa, ma già quattro bambini sono stati adottati. «Si tratta soprattutto di minori strappati alla strada; sono abbandonati o orfani, oppure provenienti da famiglie problematiche - spiega Flavia Lonardi del direttivo di Caritas Children Onlus -. Nelle strutture permanenti o diurne trovano una nuova casa, la possibilità di studiare, di avere assistenza anche psicologica».
«Quello che va apprezzato dei progetti Caritas, tra cui anche gli interventi in favore della Georgia - ha sottolineato Pino Agnetti, che ha conosciuto i bimbi in adozione durante il suo lavoro di inviato in Georgia -, è l’assoluta serietà e trasparenza. Le stesse spedizioni di medicinali e derrate alimentari sono effettuate senza spese collaterali; questo vuol dire che non un centesimo, di quelli donati, viene sprecato».
Intanto, la campagna di solidarietà «Georgia chiama Parma» non si ferma; ad oggi sono stati raccolti, tra fondi e materiali, oltre 100 mila euro, tutti documentati e arrivati a destinazione. «Nei prossimi giorni  - annuncia Agnetti - attraccherà a Poti, il porto georgiano sul Mar Nero, la nave che trasporta il furgone con gli aiuti umanitari di un grande benefattore della nostra città, Luca Barilla».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

55 offerte di lavoro

OPPORTUNITA'

55 nuove offerte di lavoro

Lealtrenotizie

Furto in vialla a Langhirano

carabinieri

Colpo in villa sventato a Langhirano grazie ad un vicino: ladri in fuga

Regione

Bagarre sulla chiusura dei punti nascita

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

5commenti

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

2commenti

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

ricoverato al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

tg parma

Cassa di espansione sul Baganza: il progetto Video

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

9commenti

Monticelli

Obbligo di firma, ma scappa con scooter rubato

1commento

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Inchiesta

I ragazzi a scuola da soli? tutti d'accordo

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: è Willy l'ottavo finalista

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

Lutto

Neviano piange il sarto Daniele Mazza: vestì tutto il paese

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

1commento

giallo

Ritrovata Dafne Di Scipio, la ventenne scomparsa a Varese

SPORT

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

Calcio

Spareggi Mondiali: Italia con la Svezia

SOCIETA'

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel