19°

Buone Notizie

Vacanze al risparmio all'Ostello dei giovani

Vacanze al risparmio all'Ostello dei giovani
0

di Laura Ugolotti
La crisi c'è e si sente, anche nel turismo; tuttavia c'è una realtà del nostro territorio che sta reggendo bene al calo dell’affluenza di visitatori.
E' l’Ostello della Gioventù di via San Leonardo; la struttura, inaugurata nel giugno del 2007, di proprietà del Comune e gestita dalla Cooperativa Domus Parma, ha dimostrato, in poco più di due anni di attività, di saper rispondere alla richiesta di soggiorni di breve durata e, soprattutto, a prezzi contenuti.
Moltissimi i giovani, ma anche le famiglie e, specie da quest’anno, i lavoratori dei vari cantieri, che scelgono questa soluzione per pernottare in città.
«Tra giugno e luglio - spiega Alessio Concari, responsabile dell’Ostello - abbiamo registrato un leggero calo di presenze, ma nonostante la crisi la stagione sta andando bene».
L'Ostello dispone di un totale di 83 posti letto e se durante la settimana circa la metà dei posti è occupata, è nel week-end che si registra il tutto esaurito.
«In particolare nel mese di luglio - chiarisce Concari - registriamo molte presenze di tedeschi; sono turisti abituati a soggiornare in ostelli, a scegliere di giorno in giorno il tempo di permanenza e le destinazioni, quindi abbiamo molte richieste last minute e tanti si presentano qui senza neppure avere prenotato».
I clienti dell’Ostello sono principalmente europei - francesi soprattutto, e tedeschi, inglesi, spagnoli -, seguiti a ruota dagli americani.
«Da quest’anno - sottolinea Alessio Concari - stiamo iniziando a vedere anche i primi turisti cinesi».
In effetti, soprattutto in tempi di crisi, l’ostello rappresenta una valida alternativa per chi non rinuncia a viaggiare ma ha l'esigenza di contenere le spese: un posto letto costa meno di 20 euro a notte ed è possibile usufruire di convenzioni e prezzi agevolati per la colazione ed il pranzo. «Probabilmente - aggiunge Concari - uno dei motivi per cui stiamo tenendo bene nonostante la crisi, è che siamo riusciti ad integrare un insieme di servizi che sono molto richiesti e apprezzati. Grazie al Comune abbiamo esteso fino all’ostello la rete Guglielmo per la connessione wireless gratuita; e anche il servizio di bike sharing è molto utilizzato, perché con le piste ciclabili da qui si arriva fino in città».
Il centro storico con i suoi monumenti è la prima meta per i turisti, che però spesso dopo il primo giorno di pernottamento decidono di prolungare il soggiorno e aggiungere qualche gita in provincia; Torrechiara è la meta più gettonata, insieme alle numerose «ham and cheese factory», cioè le aziende di produzione del prosciutto e del Parmigiano.
«L'enogastronomia è ancora la prima attrattiva del nostro territorio - sottolinea Concari -; il turista che viene a Parma per prima cosa vuole mangiare bene».
Trainanti anche i grandi eventi culturali, che richiamano molti visitatori e quindi lievita anche il numero di ospiti nella struttura di San Leonardo: «In occasione della mostra del Correggio, ad esempio, abbiamo avuto un boom di prenotazioni», spiega Concari, che aggiunge: «Certo si potrebbe fare di più e migliorare il coordinamento tra l’organizzazione delle iniziative e la promozione dell’ostello come struttura ricettiva del territorio; basterebbe aggiungere il link www.ostelloparma.it nei siti del Comune di Parma dedicati ai grandi eventi culturali per fornire anche ai turisti un servizio in più».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri 1988 - Taglio del nastro al Centro Torri Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

San Leonardo, stavolta niente «rito»

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

CALCIO

Buffon a quota 1000

CONCERTO

Mario Biondi, voce e ricordi

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

PROGETTO

Sala, c'è una badante per te: apre uno sportello

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

1commento

dopo l'attacco

Il terrore e la città bloccata: il video del nostro Matteo Scipioni a Londra

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

8commenti

il fatto del giorno

"Bisogna salvare il quartiere San Leonardo" Video

1commento

foto dei lettori

"Scene di ordinaria... stazione: la sosta che blocca decine di bus" Foto

20commenti

Via Cavagnari

Ragazzino morsicato da un cane: scoppia una lite violenta

2commenti

Parma

Nel Piano mobilità il pezzo mancante della tangenziale

Opera da 12 milioni a est della città

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

11commenti

ITALIA/MONDO

LONDRA

Attacco a Westminster: 4 morti. Smentita l'identità dell'assalitore Video

LONDRA

Ventottenne bolognese ferita ma già dimessa

SOCIETA'

Concorso

La Grande Bellezza dell'Oltretorrente: i video dei ragazzi e le interviste

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

SPORT

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano