Buone Notizie

Adas e Avis: donazioni in aumento

Adas e Avis: donazioni in aumento
Ricevi gratis le news
0

Stella Ricchini
La «crisi» del sangue? Risolta con grande successo. Anche se sembra impossibile da credere, in soli sei mesi i donatori di sangue di Parma e provincia sono stati, infatti, in grado di far dimenticare quel 1,5%, che aveva contraddistinto in negativo il bilancio consuntivo 2008 della nostra raccolta sangue.  Come? Con un aumento di oltre il 6% delle donazioni. E così, se i volontari di Adas e Avis festeggiano l’ottimo risultato, l’Unità operativa di Immunologia e trasfusionale del Maggiore, diretta da Massimo Franchini, non è di certo da meno.
«Le donazioni di sangue a Parma e provincia nei primi sei mesi del 2009, rispetto al primo semestre 2008, sono aumentate del 6,6% - racconta Franchini -. In pratica, da gennaio a giugno 2008 all’Unità operativa di Immunologia e trasfusionale erano pervenute, dai punti di raccolta sangue del nostro territorio, 13.471 unità di sangue intero, quest’anno invece ne sono arrivate 14.365 unità: quasi mille in più rispetto allo scorso anno».
Tutte le unità di sangue prelevate nei punti di raccolta della nostra zona sono portate all’Unita Operativa di Immunologia e trasfusionale, che si preoccupa della loro lavorazione e conservazione, nonché di rispondere al fabbisogno dell’Ospedale, dell’Azienda Usl, delle Case di Cura private e delle prestazioni trasfusionali nelle strutture territoriali o al domicilio dei pazienti. E, all’occorrenza, di colmare le richieste di sangue provenienti dalla Regione. Il periodo di giacenza delle sacche di sangue nei «frigoriferi» di Immunologia e trasfusionale è, perciò, piuttosto breve.
 «Se da un lato sono, infatti, aumentate le donazioni, anche l’uso, o per meglio dire l’uscita, del sangue è andato di pari passo». La richiesta ad «uso clinico» delle unità di sangue nei vari Reparti del Maggiore è aumentata.  «Le tecniche chirurgiche che sono praticate nel nostro Ospedale l’hanno, infatti, reso ad alta specializzazione -osserva Franchini -. Così, se da un lato le operazioni sono meno invasive di un tempo, dall’altro è cresciuto il numero dei pazienti che si rivolgono alla nostra struttura».  E, di conseguenza, anche il ricorso al sangue custodito in Immunologia e trasfusionale, magari in dosi minori rispetto a anni fa, ha subito un incremento del 3,7%.  Un’impennata che ha contribuito a diminuire del 13,4% la quantità di sangue «scartato»: per legge, infatti, le sacche non possono essere conservate per più di 42 giorni.
Anche le malattie ematiche, soprattutto ereditarie, sembra siano sempre più diffuse. A farne le spese, poi, sono soprattutto i bambini, per la maggior parte provenienti da Paesi extraeuropei, che puntualmente devono essere sottoposti a trasfusioni. Il Reparto di Oncoematologia pediatrica del nostro Ospedale, diretto da Giancarlo Izzi, nel 2008 ha utilizzato ben 1600 sacche di sangue, preparate da Immunologia e trasfusionale.
In generale l’Uo diretta da Franchini prepara quotidianamente tra le 50 e le 60 sacche di sangue da destinare alle Strutture sanitarie. Annualmente, il Maggiore necessita di quasi 6.000 unità di sangue. «L'aumento delle quantità di sangue a disposizione di Parma e della Regione non è casuale - spiega Franchini -. È, infatti, il segno dell’attività svolta da Adas e Avis. Le due associazioni sono state capaci di risanare quel gap che aveva contraddistinto la chiusura dello scorso anno mettendo in pratica campagne per stimolare al dono i parmigiani».  Anche se le casse della «Banca del sangue» cittadina sono piene più che mai, l’allerta resta comunque sempre alta.  «In estate un calo delle donazioni è quasi fisiologico: anche i volontari, dopotutto, vanno in vacanza - commenta Franchini -. In caso di emergenza, comunque, sono sicuro che l’Adas e l’Avis sapranno aiutarci a sopperire alle eventuali carenze».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé

STATI UNITI

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé Foto

La Royal Mail ha preparato i francobolli dedicati al Trono di spade

filatelia

Royal Mail, francobolli dedicati al Trono di spade

Rotonde, piste ciclabili ma non solo:

GAZZAFUN

Rotonde, piste ciclabili ma non solo: ecco i quiz per la patente

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopriamo le 9 donne dell'isola: Eva Henger

L'INDISCRETO

Scopriamo le 9 donne dell'isola

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

Emergenza

Maleducazione, inciviltà e bullismo: quei ragazzini che invadono il centro

10commenti

BOLOGNA

Grano duro, firmato l'accordo fra Barilla e i produttori: 120mila tonnellate in Emilia-Romagna

1commento

nel pomeriggio

Momenti di paura e tensione in via Duca Alessandro Video

anteprima gazzetta

Inchiesta sulle nomine al Maggiore, il punto della situazione Video

ragazzola

Più controlli sul ponte Verdi, ma c'è chi chiede l'intervento della magistratura Video

CARABINIERI

Furti a Monticelli e nel Reggiano: due arrestati, sequestrata una pistola

I due stranieri sono accusati di numerosi furti e di ricettazione 

LUTTO

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili: aveva 59 anni

Paola Scaravonati è stata stroncata da un malore

GUIDA

Gambero Rosso dà i voti alle gelaterie: vince l'Emilia-Romagna, anche grazie a Parma

"Tre coni" anche a Ciacco e Sanelli di Salsomaggiore. A Treviso il cioccolato migliore

PARMA

Addio a Giacomo Azzali, una vita per l'anatomia: aveva 89 anni

gazzareporter

Piazzale Buonarroti, un salotto o una discarica?

Salsomaggiore

«Serhiy è scomparso: chi l'ha visto?»: l'appello degli amici

PEDONE SICURO

Nuove «Zone 30» in città nel 2018. La mappa

FONTEVIVO

Ubriaco alla guida crea scompiglio a Case Rosi

INTERVISTA

Il prefetto: "Migranti, a Parma numeri destinati a calare" Video

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani tra i candidati supplenti. Capofila in Toscana 2 un giovane universitario della Scuola europea di Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Un anno di Trump, il presidente che divide

di Marco Magnani

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Abusivo caricava ragazze davanti alle disco e le violentava Il video che lo incastra

orrore a BANGKOK

Italiano ucciso e bruciato in Thailandia, caccia alla ex e all'amante

SPORT

Norvegia

Stella della pallamano: “Colleghi hanno diffuso mie foto intime”

lutto

Addio a Franco Costa, volto mitico di 90° minuto. Celebri le interviste all'avvocato Agnelli

SOCIETA'

hi tech

L'iPhone X vende poco, Apple potrebbe "pensionarlo"

hi tech

Amazon apre supermercato 4.0: è senza casse

MOTORI

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti

RESTYLING

La Mini rifà il trucco a 3porte, 5porte e cabrio Video