11°

29°

Buone Notizie

Adas e Avis: donazioni in aumento

Adas e Avis: donazioni in aumento
0

Stella Ricchini
La «crisi» del sangue? Risolta con grande successo. Anche se sembra impossibile da credere, in soli sei mesi i donatori di sangue di Parma e provincia sono stati, infatti, in grado di far dimenticare quel 1,5%, che aveva contraddistinto in negativo il bilancio consuntivo 2008 della nostra raccolta sangue.  Come? Con un aumento di oltre il 6% delle donazioni. E così, se i volontari di Adas e Avis festeggiano l’ottimo risultato, l’Unità operativa di Immunologia e trasfusionale del Maggiore, diretta da Massimo Franchini, non è di certo da meno.
«Le donazioni di sangue a Parma e provincia nei primi sei mesi del 2009, rispetto al primo semestre 2008, sono aumentate del 6,6% - racconta Franchini -. In pratica, da gennaio a giugno 2008 all’Unità operativa di Immunologia e trasfusionale erano pervenute, dai punti di raccolta sangue del nostro territorio, 13.471 unità di sangue intero, quest’anno invece ne sono arrivate 14.365 unità: quasi mille in più rispetto allo scorso anno».
Tutte le unità di sangue prelevate nei punti di raccolta della nostra zona sono portate all’Unita Operativa di Immunologia e trasfusionale, che si preoccupa della loro lavorazione e conservazione, nonché di rispondere al fabbisogno dell’Ospedale, dell’Azienda Usl, delle Case di Cura private e delle prestazioni trasfusionali nelle strutture territoriali o al domicilio dei pazienti. E, all’occorrenza, di colmare le richieste di sangue provenienti dalla Regione. Il periodo di giacenza delle sacche di sangue nei «frigoriferi» di Immunologia e trasfusionale è, perciò, piuttosto breve.
 «Se da un lato sono, infatti, aumentate le donazioni, anche l’uso, o per meglio dire l’uscita, del sangue è andato di pari passo». La richiesta ad «uso clinico» delle unità di sangue nei vari Reparti del Maggiore è aumentata.  «Le tecniche chirurgiche che sono praticate nel nostro Ospedale l’hanno, infatti, reso ad alta specializzazione -osserva Franchini -. Così, se da un lato le operazioni sono meno invasive di un tempo, dall’altro è cresciuto il numero dei pazienti che si rivolgono alla nostra struttura».  E, di conseguenza, anche il ricorso al sangue custodito in Immunologia e trasfusionale, magari in dosi minori rispetto a anni fa, ha subito un incremento del 3,7%.  Un’impennata che ha contribuito a diminuire del 13,4% la quantità di sangue «scartato»: per legge, infatti, le sacche non possono essere conservate per più di 42 giorni.
Anche le malattie ematiche, soprattutto ereditarie, sembra siano sempre più diffuse. A farne le spese, poi, sono soprattutto i bambini, per la maggior parte provenienti da Paesi extraeuropei, che puntualmente devono essere sottoposti a trasfusioni. Il Reparto di Oncoematologia pediatrica del nostro Ospedale, diretto da Giancarlo Izzi, nel 2008 ha utilizzato ben 1600 sacche di sangue, preparate da Immunologia e trasfusionale.
In generale l’Uo diretta da Franchini prepara quotidianamente tra le 50 e le 60 sacche di sangue da destinare alle Strutture sanitarie. Annualmente, il Maggiore necessita di quasi 6.000 unità di sangue. «L'aumento delle quantità di sangue a disposizione di Parma e della Regione non è casuale - spiega Franchini -. È, infatti, il segno dell’attività svolta da Adas e Avis. Le due associazioni sono state capaci di risanare quel gap che aveva contraddistinto la chiusura dello scorso anno mettendo in pratica campagne per stimolare al dono i parmigiani».  Anche se le casse della «Banca del sangue» cittadina sono piene più che mai, l’allerta resta comunque sempre alta.  «In estate un calo delle donazioni è quasi fisiologico: anche i volontari, dopotutto, vanno in vacanza - commenta Franchini -. In caso di emergenza, comunque, sono sicuro che l’Adas e l’Avis sapranno aiutarci a sopperire alle eventuali carenze».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra sorrisi e prosciutti

televisione

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra enigmi e prosciutti!

Ritratti, curiosità, Storia: un altro weekend con le mostre di Fotografia Europea

REGGIO EMILIA

Ritratti, curiosità, Storia: un altro weekend con Fotografia Europea Foto Video

Flavio  Insinna

Flavio Insinna

tv e polemiche

Insinna (e gli insulti): "Chiedo scusa a tutti, anche a chi mi ha tradito"

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nasi rossi

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Incidenti

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: un ferito Video

Un altro ciclista ferito a Lesignano. Incidente anche a Tizzano: un motociclista all'ospedale

VIA GRENOBLE

Chiesa gremita per l'addio a "Camelot"

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

indagini

Pasimafi, il giallo dei pc rubati

WEEKEND

Maschere in piazza, clown e... Cantine aperte: l'agenda

tg parma

Scarpa: dalla sicurezza al welfare, ecco 10 punti per il rilancio della città Video

PARMA

E' morto Afro Carboni, storico gioielliere e volto della pesca su TvParma Video

DOPO SEI ANNI

Miss Italia torna a Salso

2commenti

Busseto

Il vescovo a don Gregorio: «Lasci Roncole»

Autostrada

Il casello di Parma sarà chiuso per 3 notti

Polemica

«Climatizzatori nei bagni Tep ma bus roventi»

Lega Pro

La Lucchese ai raggi X

POLITICA

E adesso nasce anche «Effetto Langhirano»

1commento

Lutto

Addio a Erminio Sassi, anima della Fontanellatese

SAN GIOVANNI

Il piccolo falco «Sandro» è caduto dal nido

polizia

Esselunga di via Traversetolo nel mirino, ladri in azione pomeriggio e sera

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

CINEMA

Eva e Emmanuelle: a Cannes le muse di Polanski Video

ITALIA/MONDO

palermo

Bimbo di un anno muore soffocato da un'oliva

VISITA

Il Papa a Genova: "Oggi il lavoro è a rischio. No alla speculazione" Foto

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

SPORT

Calciomercato

Milan, ultimatum a Donnarumma

GIRO D'ITALIA

Dumoulin in ritardo a Piancavallo: maglia rosa a Quintana

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima