19°

Buone Notizie

Un esercito di 18 mila volontari

Un esercito di 18 mila volontari
0

Nuovi donatori tra i parmigiani. Sarà stata la chiusura in negativo dello scorso anno, le urgenti richieste di sangue per il sisma in Abruzzo o un passaparola sempre più diffuso, fatto sta che i donatori di Parma e provincia hanno rinvigorito le loro fila con nuova linfa. Gli aspiranti, poi, non si contano quasi più.
Sono, ormai, quasi 18.000 i donatori, tra Adas e Avis, che spendono un po' del loro tempo per regalare il sangue. Di questi 967 hanno donato per la prima volta negli ultimi sei mesi. Mentre, 1465 persone si sono proposte come «aspiranti». «L'aumento di 902 nuovi donatori nella nostra associazione, tra Parma e Provincia, credo possa essere anche attribuito ai tanti appelli lanciati sulla carenza di sangue dopo il sisma d’Abruzzo, che hanno saputo toccare le coscienze dei nostri concittadini desiderosi di portare aiuto ai terremotati - osserva il presidente dell’Avis provinciale Giuseppe Scaltriti -. Nel nostro territorio, infatti, negli ultimi sei mesi si sono presentati, alle diverse strutture dell’Avis, circa 1350 aspiranti donatori». Senza contare il numero dei ragazzi reclutati nelle ultime classi delle nostre scuole superiori dopo appositi incontri con i volontari dell’associazione. Sembra, così, che l’Adas e l’Avis abbiano trovato nel faccia a faccia il mezzo migliore per «pubblicizzare» l’importanza vitale del dono di sangue. «L'Adas è un’associazione che conta i suoi comitati soprattutto nelle ditte - chiarisce il vicepresidente dell’Adas di Parma Gian Luca Cavagni -. Il contatto con i possibili donatori avviene quindi attraverso un passaparola con chi è già iscritto». E tra donatori attivi e semplici sostenitori, l’Adas di Parma annovera 4.000 tesserati. Non c'è da stupirsi, quindi, se l’informazione sul «dono» viaggia di bocca in bocca tra colleghi.
«In questo modo, poi, tutti i dubbi sulla donazione e su come fare per diventare donatori vengono dissipati all’istante». Gli indecisi possono, perciò, chiedere maggiori informazioni sulla donazione di sangue direttamente sul posto di lavoro. In sei mesi 115 parmigiani, tramite l’Adas, si sono sottoposti ai test di idoneità, 65 hanno, poi, donato per la prima volta. E il numero di donatori attivi dell’Adas Parma è arrivato a contare 2.600 individui. Anche l’Avis, da parte sua, ha scelto l’approccio diretto per reperire nuove leve, qui a farla da padroni sono stati i banchetti informativi all’interno delle Feste di quartiere, gestiti da volontari. Entrambe le associazioni sono spinte dal desiderio di «smuovere le coscienze, perché il sangue è un bene prezioso reperibile solo tramite la donazione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri 1988 - Taglio del nastro al Centro Torri Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

"Prendete in mano la vostra vita e fatene un capolavoro"

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

1commento

dopo l'attacco

Il terrore e la città bloccata: il video del nostro Matteo Scipioni a Londra

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

8commenti

il fatto del giorno

"Bisogna salvare il quartiere San Leonardo" Video

1commento

foto dei lettori

"Scene di ordinaria... stazione: la sosta che blocca decine di bus" Foto

20commenti

Via Cavagnari

Ragazzino morsicato da un cane: scoppia una lite violenta

2commenti

Parma

Nel Piano mobilità il pezzo mancante della tangenziale

Opera da 12 milioni a est della città

5commenti

collecchio

Lo strazio dell'addio a "Gio", sempre a fianco degli ultimi

arresti

Droga, in manette la banda-azienda con base a Parma: ai pusher 1500 euro al mese Foto

5commenti

tg parma

Fisco, 36 evasori totali scoperti nel 2016 dalla Finanza a Parma Video

1commento

San Leonardo

Quel «rito» del lancio di mini ovuli tra pusher

23commenti

TORRILE

Uccisero un uomo e schiacciarono il corpo con l'auto: condannata confermata 

MOBILE

Giovane rapinato al Postamat, arrestato lo Smilzo

2commenti

Parma

Ergastolano detenuto ma "non troppo" al Maggiore: il caso fa discutere Video

Il sindaco sbotta in Consiglio: Comune poco coinvolto nelle scelte sul carcere

6commenti

fallimento

Crac Parma Calcio: fissata l'udienza per i ricorsi di Ghirardi e Leonardi

EDITORIALE

La Turchia, l'Europa e l’arma demografica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

11commenti

ITALIA/MONDO

LONDRA

Attacco a Westminster: 4 morti. Smentita l'identità dell'assalitore Video

LONDRA

Ventottenne bolognese ferita ma già dimessa

SOCIETA'

Concorso

La Grande Bellezza dell'Oltretorrente: i video dei ragazzi e le interviste

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

SPORT

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano