22°

Buone Notizie

«Tre ascensori per i disabili»

«Tre ascensori per i disabili»
2

Caterina Zanirato
I diversamente abili riescono a mettere d’accordo destra e sinistra. L’assessore con delega all’agenzia alla disabilità, Giovanni Paolo Bernini, sollecitato da una lettera inviata dalla deputato Carmen Motta, ieri mattina ha effettuato un sopralluogo per verificare l’accessibilità della stazione temporanea. Nonostante alcuni interventi siano già stati effettuati, dopo segnalazioni arrivate dalle associazioni (è il caso dello scivolo posizionato in entrata e in uscita dal bar della stazione), sono ancora molte le lacune presenti nella struttura. E altrettanti i disagi per i disabili, che si vedono negata la dovuta autonomia di movimento. I problemi non sono poi così semplici da risolvere: il progetto è stato realizzato da Stu stazione, società che fa capo al Comune, ma la proprietà dell’area è delle Ferrovie dello stato (Rfi) ed è a questa società che bisogna fare appello per modificare il progetto.
Il problema principale è dato dalla scalinata che porta ai binari. E’ presente un montascala, ma l’impianto è utilizzabile solo inoltrando 24 ore prima un’apposita richiesta alla cooperativa bolognese che ne gestisce il funzionamento, la Portabagagli. Nel caso di emergenze, o semplicemente viaggi non preventivati, il disabile dovrà chiedere la collaborazione del personale o della polizia ferroviaria. «Il sistema del montascala su prenotazione non funziona - commenta Bernini -. Un disabile, ma anche un anziano che si muove a fatica o una mamma con il proprio bimbo in carrozzina, non sono liberi di viaggiare quando vogliono. E devono sperare che le urgenze di spostamento capitino solo di giorno, quando il personale della stazione può aiutarli a scendere le scale. Se succede di notte, si ritroverebbero abbandonati».
Per questo motivo, l’assessore, in accordo con Motta e l’assessore regionale Peri, hanno deciso di fare pressione sulle Ferrovie dello stato e ottenere la realizzazione di 3 ascensori, uno a binario più all’entrata della stazione. «Si tratta di opere che saranno utili anche per la stazione che arriverà fra tre anni, dato che i binari rimangono gli stessi - commenta Bernini -. Parma è diventata capofila del libro bianco, progetto che promuove l’accessibilità nelle strutture, e a gennaio ospiterà una conferenza nazionale sulla disabilità. La stazione non può rimanere in questo stato».
Per risolvere il problema, Motta aveva proposto poi di installare un montascala a gettoniera, anche a carico dell’utente: «Certo, sarebbe una piccola spesa, ma l’utente conquisterebbe l’autonomia di movimento all’interno della stazione» commenta il collaboratore dell’onorevole, Fabio Moroni. Altro nodo da risolvere, le biglietterie automatiche: «Sono tutte alte, per persone normodotate - fa notare Moroni -. Ne servirebbe almeno una dell’altezza di chi è in sedia a rotelle. Altrimenti come fa a farsi il biglietto quando tutto è chiuso?».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • monica

    11 Agosto @ 02.05

    FINALMENTE!

    Rispondi

  • Antonio

    30 Luglio @ 16.51

    Pregmatismo, determinazione. Dopo il "libro bianco" servono solo fatti, come questo.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Toscanini, la vita del Maestro nella prosa di Segreto Foto

GAZZETTA LIBRI

Toscanini, la vita del Maestro nella prosa di Segreto Foto

Lealtrenotizie

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

TESTIMONIANZA

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

Il caso

Telecamere in tilt non «vedono» le auto rubate

Pronto soccorso

Cervellin: «Mancano medici per l'emergenza»

Salso

Auto a fuoco: movente passionale?

PARMA CALCIO

Faggiano e la B: «Ci proviamo»

gastronomia etnica

La start-up che mette in tavola il talento delle donne

CALCIO

80 anni fa nasceva Bruno Mora

INTERVISTA

Musica Nuda e «Leggera»

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

anteprima gazzetta

Arsenale in casa per la banda che voleva rubare la salma di Ferrari

assemblea

Zebre rugby: Pagliarini si dimette, la Falavigna presidente

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

12commenti

polizia municipale

Incidente tra tre auto a Chiozzola: due feriti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Brexit, ci siamo. E non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

studio

Libri di ricette pieni di errori sulla cottura: rischio infezioni

manchester

"Ingombri la strada", il ciclista s'infuria e reagisce Video

SPORT

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon