Buone Notizie

«Tre ascensori per i disabili»

«Tre ascensori per i disabili»
2

Caterina Zanirato
I diversamente abili riescono a mettere d’accordo destra e sinistra. L’assessore con delega all’agenzia alla disabilità, Giovanni Paolo Bernini, sollecitato da una lettera inviata dalla deputato Carmen Motta, ieri mattina ha effettuato un sopralluogo per verificare l’accessibilità della stazione temporanea. Nonostante alcuni interventi siano già stati effettuati, dopo segnalazioni arrivate dalle associazioni (è il caso dello scivolo posizionato in entrata e in uscita dal bar della stazione), sono ancora molte le lacune presenti nella struttura. E altrettanti i disagi per i disabili, che si vedono negata la dovuta autonomia di movimento. I problemi non sono poi così semplici da risolvere: il progetto è stato realizzato da Stu stazione, società che fa capo al Comune, ma la proprietà dell’area è delle Ferrovie dello stato (Rfi) ed è a questa società che bisogna fare appello per modificare il progetto.
Il problema principale è dato dalla scalinata che porta ai binari. E’ presente un montascala, ma l’impianto è utilizzabile solo inoltrando 24 ore prima un’apposita richiesta alla cooperativa bolognese che ne gestisce il funzionamento, la Portabagagli. Nel caso di emergenze, o semplicemente viaggi non preventivati, il disabile dovrà chiedere la collaborazione del personale o della polizia ferroviaria. «Il sistema del montascala su prenotazione non funziona - commenta Bernini -. Un disabile, ma anche un anziano che si muove a fatica o una mamma con il proprio bimbo in carrozzina, non sono liberi di viaggiare quando vogliono. E devono sperare che le urgenze di spostamento capitino solo di giorno, quando il personale della stazione può aiutarli a scendere le scale. Se succede di notte, si ritroverebbero abbandonati».
Per questo motivo, l’assessore, in accordo con Motta e l’assessore regionale Peri, hanno deciso di fare pressione sulle Ferrovie dello stato e ottenere la realizzazione di 3 ascensori, uno a binario più all’entrata della stazione. «Si tratta di opere che saranno utili anche per la stazione che arriverà fra tre anni, dato che i binari rimangono gli stessi - commenta Bernini -. Parma è diventata capofila del libro bianco, progetto che promuove l’accessibilità nelle strutture, e a gennaio ospiterà una conferenza nazionale sulla disabilità. La stazione non può rimanere in questo stato».
Per risolvere il problema, Motta aveva proposto poi di installare un montascala a gettoniera, anche a carico dell’utente: «Certo, sarebbe una piccola spesa, ma l’utente conquisterebbe l’autonomia di movimento all’interno della stazione» commenta il collaboratore dell’onorevole, Fabio Moroni. Altro nodo da risolvere, le biglietterie automatiche: «Sono tutte alte, per persone normodotate - fa notare Moroni -. Ne servirebbe almeno una dell’altezza di chi è in sedia a rotelle. Altrimenti come fa a farsi il biglietto quando tutto è chiuso?».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • monica

    11 Agosto @ 02.05

    FINALMENTE!

    Rispondi

  • Antonio

    30 Luglio @ 16.51

    Pregmatismo, determinazione. Dopo il "libro bianco" servono solo fatti, come questo.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

LA BACHECA

44 opportunità per trovare un lavoro

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

SOCIETA'

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

musica

La canzone di Natale di Radio Dj. Torna Elio e...c'è Valentino Video

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)