Buone Notizie

Luisa, un «angelo» a Goma

Luisa, un «angelo» a Goma
Ricevi gratis le news
0

Roberta Marcuccilli
Luisa Flisi, 65 anni, professione volontaria. Parmigiana d’origine e africana d’adozione. Vive in Congo dal '73. È laica e collabora con i missionari saveriani di Parma e con il centro missionario di Vicomero.
Il primo viaggio
Il suo primo viaggio in Africa lo fece con il gruppo fondato da don Silvio Turazzi, da lì la decisione di trasferirsi. Di stabilirsi definitivamente nelle terre d’Africa per portare la fede, l’amore, un sostegno pratico e morale. A contattarci è sua sorella Angela, reduce insieme al marito e ad altri due parmigiani di un viaggio a Goma, la città congolese devastata da una violenta eruzione del vulcano Nyiragongo nel 2002.
Le baracche di Goma
Raccontano cosa hanno visto, cosa fa Luisa, il contributo della nostra città in un Paese tanto martoriato. Luisa vive fra le baracche costruite sul tappeto di lava che ricopre Goma da quel terribile giorno di sette anni fa.
I malati di Aids
 Si occupa principalmente dei malati di aids, che segue quotidianamente insieme a un’equipe formata da un infermiere, un medico e una volontaria sieropositiva.
Le adozioni a distanza
Gestisce le adozioni a distanza, visita i detenuti del carcere locale e mantiene i contatti con l’Italia. Lavora costantemente alla produzione di spirulina, un’alga ricca di sali minerali e vitamine che ha funzione ricostituente per i malati di aids.
La terra è arida  a causa della lava, le possibilità di sviluppo sono pressoché nulle. E allora si cerca di incentivare qualche forma di commercio, per quanto primordiale, e diffondere una piccola mentalità imprenditoriale.
La Caritas
Recentemente, proprio su proposta di Luisa, la Caritas di Parma ha finanziato un’iniziativa di microcredito per aiutare alcune persone, una novantina in tutto, soprattutto donne, ad avviare piccole attività artigianali e commerciali. La logica è chiara: al di là dell’assistenza e degli aiuti umanitari, si punta a insegnare alla popolazione locale ad acquisire un minimo di autonomia economica. E il commercio è anche per i bambini. Sulla lava i piccoli abitanti di Goma allestiscono banchetti rudimentali sui quali espongono la loro mercanzia: pomodori, cetrioli, zucchero. Ci sono il calzolaio, la sarta, il venditore di legumi. Un umile mercato, ma anche il segno della voglia di reagire.
Di ripartire, proprio sui resti di quella lava che tutto ha distrutto. È un’umanità che contagia. Luisa, dopo 36 anni in Congo, si sente a tutti gli effetti un’africana: cucina sul carbone, mangia i prodotti del posto e lava i suoi indumenti a mano. Ha già espresso il desiderio di essere sepolta a Goma. Ama gli africani: «Un popolo - dice - costretto a un’estrema indigenza dall’Occidente che sfrutta le sue ingenti risorse minerarie e alimenta la guerra per poter continuare a farlo».
Un Paese martoriato  
Non solo, c'è anche da fare i conti con i continui attacchi del Ruanda, che invade ripetutamente il Congo, soprattutto nella zona del lago Kivu, la più ricca di minerali. La povertà, l’eruzione del Nyiragongo, la guerra: ma a Goma non mollano. Anche grazie a Luisa, l’angelo arrivato da Parma.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

2commenti

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene,la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo

parmense

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2

Sommerso anche il cortile della Reggia

1commento

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

3commenti

maltempo

Emergenza elettricità: 8mila utenze isolate nel parmense

1commento

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

6commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

24commenti

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

AVEVA 46 ANNI

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno  

1commento

ITALIA/MONDO

austria

Esplosione impianto di gas: interrotto il flusso tra Russia e Italia. Calenda: "Oggi stato d'emergenza"

sudafrica

Rissa in carcere, ferito Pistorius

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

4commenti

Sport USA

NBA, altro infortunio per Gallinari

SOCIETA'

fidenza

Coduro, 25 mici a rischio sfratto

Ministero

Farmaci più cari di notte: raddoppia il supplemento

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole