20°

Buone Notizie

Admo: appello alle società sportive

Admo: appello alle società sportive
0

di Laura Ugolotti

Sono due delle stelle più brillanti del nuoto italiano, ai recenti mondiali di Roma si sono fatte valere conquistando, nel nuoto e nei tuffi, medaglie e record del mondo. Campionesse nello sport, ma anche fuori dalla piscina, Federica Pellegrini e Tania Cagnotto sono le nuove testimonial Admo, l’Associazione Donatori Midollo Osseo.
La campagna è stata lanciata a livello nazionale, ma anche a Parma il binomio sport–solidarietà ha una lunga tradizione.
Andrea Giani, Lorenzo Minotti, Fabio Cannavaro, Giuseppe Cardone sono sportivi che hanno onorato tanto i colori della città quanto il valore della solidarietà.
Per far sì che nuovi nomi possano aggiungersi alla lista l’Admo di Parma ha promosso una  campagna di sensibilizzazione rivolta alle associazioni sportive del territorio, al fine di  coinvolgere soprattutto i più giovani; per essere inseriti nel Registro Italiano dei donatori, infatti, occorre avere tra i 18 e i 40 anni, e superati i 55 non è più possibile donare.
«Il numero di nuovi iscritti è stabile – spiega Pierluigi Negri, responsabile della sezione  Admo di Parma – ma le persone che escono dal Registro per raggiunti limiti di età sono molte di più; la disponibilità di donatori si sta assottigliando ed è indispensabile invertire la tendenza».
Ogni anno, in Italia, 1.500 pazienti sono in attesa di un trapianto di midollo osseo; dei 325 mila iscritti al Registro Italiano, 40 mila sono dell’Emilia Romagna, circa 5.400 di Parma, di cui 22 donatori effettivi.
«Il nostro è un appello alle tante società sportive di Parma – continua Negri – a cui chiediamo solo di darci spazio per organizzare incontri informativi con i ragazzi».
Basta un prelievo di sangue per essere inseriti nel Registro e, qualora si verifichi la compatibilità con un paziente, il donatore può scegliere se confermare o meno la sua disponibilità al prelievo.
Un’operazione che spesso desta qualche preoccupazione: «In realtà – spiega Negri – nel mondo sono stati effettuati milioni di prelievi, e mai si sono verificati incidenti seri. Oggi poi, al tradizionale prelievo in anestesia totale o locale, si è aggiunto quello tramite aferesi, lo stesso a cui si sottopongono i donatori di piastrine o emoderivati. E’ sufficiente somministrare, nei cinque giorni precedenti, dei fattori di crescita; questi mobilitano le cellule staminali dal midollo osseo alla circolazione sanguigna periferica».
Tra gli effetti collaterali un possibile dolore osseo che dura alcune ore dopo il prelievo; davvero nulla rispetto alla possibilità di salvare una vita.
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

David, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film

DAVID

La pazza gioia, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film Video

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Maxi-sequestro di armi da guerra in provincia. In manette in cinque

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

1commento

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

1commento

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

Femminicidio

La madre di Alessia: «Oggi compirebbe 40 anni»

Personaggi

Francesco Canali, messaggio di speranza ai malati di Sla

sondaggio

Le cose buone e belle di Parma? Boom di voti online

Il personaggio

Bassi: «Il Parma a Gubbio finalmente ha fatto il Parma»

Lavoro

Gli agricoltori contro l'abolizione dei voucher

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Lutto

Addio a Carlo Carli, pioniere del marketing

Intervista

Uto Ughi: «Un buon violino è come una Ferrari»

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

9commenti

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

15commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

4commenti

LA BACHECA

Venti offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

roma

Massacrato dal branco: fermati due fratelli. Si nascondevano da parenti

Salute

Ausl, caso di meningococco nell'Appennino reggiano

SOCIETA'

La polemica

Due ragazze indossano i leggings: United nega l'imbarco

3commenti

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

1commento

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017