18°

31°

Buone Notizie

Orti sociali, una passione sempre più «giovane»

Orti sociali, una passione sempre più «giovane»
Ricevi gratis le news
1

di Laura Ugolotti

Aumentare le collaborazioni con le associazioni e tenere viva la sinergia con l’amministrazione comunale. E’ questa la strada che il consiglio di amministrazione del centro sociale Orti di via del Garda, che ha da poco rinnovato i propri rappresentanti, ha deciso di seguire per il prossimo futuro. In questo percorso il nuovo presidente, Benedetto D’Accardi, sarà affiancato da Graziella Avanzino, Germano Cantoni, Massimo Conte, Sandra Contoli, Paolo Ferrai, Basilio Lo Cascio Carlo Manfredini, Mario Oddi, Enrico Punzoni, Guido Rossi, Rino Villani e Romano Zatti. Di questi,  dieci sono membri del centro sociale e tre appartengono al Gruppo alpini di Parma con cui da alcuni anni condividono la sede di via Del Garda. Mentre Renzo Bellina, Giuseppe Bocchi, Vito Margherita, Battista Serusi e Francesco Vuocolo sono stati nominati responsabili del coordinamento dell’area sportiva. 
A poche settimane di distanza dall’insediamento del nuovo consiglio di amministrazione, il presidente D’Accardi ha incontrato l’assessore al Patrimonio del Comune di Parma,  Giuseppe Pellacini, che si è voluto rendere conto di persona, accompagnato dal un tecnico dell’amministrazione, della situazione attuale del centro, impegnandosi a definire eventuali interventi e migliorie. Ad oggi il centro sociale conta circa 500 iscritti e sono 350 gli orti coltivati da giovani e meno giovani; la maggior parte dei provetti agricoltori ha dai 50 ai 90 anni - ma qualcuno li supera - e dallo scorso anno la presenza dei giovani è aumentata grazie alla presenza della cooperativa Cabiria, che si occupa di ragazzi con diverse fragilità e situazioni di disagio, e dell’associazione «La mano di scorta», che sostiene le attività di un gruppo di giovani disabili. A loro sono stati destinati due orti, uno dei quali rialzato,  per permettere anche a chi è in carrozzina, di sperimentare il contatto con la terra e la natura.
«Per noi è importante offrire ai ragazzi la possibilità di nuove relazioni e interazioni sociali, che aiutano ad evitare la condizione di solitudine in cui spesso si trovano - spiega Antonella Palmetta della cooperativa Cabiria -; in più la possibilità di coltivare un orto, di vedere i frutti del proprio impegno e del lavoro a mani nude è un’attività formativa e molto gratificante».
Il desiderio di unire, attorno ad una passione comune, giovani ed anziani era il desiderio di Mario Tommasini, che fu un grande sostenitore della creazione degli orti sociali, già negli anni '80. Per il nuovo presidente, Benedetto D’Accardi, la presenza di questi ragazzi è molto importante, «incarna lo spirito di quella collaborazione trasversale che sta alla base degli orti sociali. Siamo convinti che ognuno abbia esperienze e competenze da condividere e mettere a servizio degli altri: giovani, anziani, disabili, persone sole, agricoltori esperti o alle prime armi». «Per questo - aggiunge - vogliamo aumentare, per il futuro, la possibilità di queste collaborazioni, anche per sostenere le tante iniziative di solidarietà che il nostro centro porta avanti da anni». La stessa collaborazione sta nascendo anche con il Gruppo alpini di Parma, che da ospiti della sede di via Del Garda stanno diventando sempre più protagonisti attivi dei molti progetti del centro sociale. Progetti principalmente autofinanziati, che spesso però sono sostenuti da privati e imprese locali, come la Chiesi Farmaceutici.
«Anche l’amministrazione comunale si è dimostrata sensibile alla nostra attività e presto dovrebbe nascere una consulta per valutare e coordinare gli interventi per l’area ortiva», aggiunge D’Accardi. L'intenzione del nuovo consiglio di amministrazione, che resterà in carica fino al 2012,  è quindi quella di rilanciare un progetto che unendo solidarietà e relazioni contribuisce ad arricchire la dimensione del sociale nella nostra città. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Antonio

    16 Settembre @ 17.23

    Da 12 anni non frequento questi orti. Allora non c'era bagno adatto a persona in carrozzina. Domando se oggi c'è.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Daria Bignardi lascia la Rai

tv

Daria Bignardi lascia la Rai

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

tribunale

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Operaio ustionato da soda caustica a Busseto

busseto

Operaio 46enne ustionato con la soda caustica Video

serie b

Parma, c'è passione: chiusa la prima fase degli abbonamenti a quota 4.700

E domani la seconda amichevole contro la Settaurense (ore 17)

anteprima gazzetta

Iscrizione all'Università, posti esauriti in pochi minuti. E' polemica

incidente

Tamponamento a catena a Baccanelli: lunga coda in via Spezia

mercato

Parma, arriva Di Gaudio dal Carpi. Verso la chiusura per Pinto e Carniato Video

Adiconsum Parma-Piacenza

Consigli utili per non sprecare acqua

via san leonardo

Sopralluogo nell'appartamento in cui sono state uccise Patience e Maddy Video

CROCIATI

Domani un inserto di dodici pagine sul Parma

TRIBUNALE

La truffa online del robot da piscina, parmigiano condannato

2017

36.707 ettari coltivati a pomodoro da industria nel Nord

Calo del 7,5% rispetto al 2016, -2,5% rispetto al contrattato di inizio campagna. Cresce il bio che rappresenta il 6,6% della coltivazione totale

governo

Contrasto alla violenza sulle donne, Maestri (Pd): "Stanziati 10 milioni"

1commento

gazzareporter

"Spreco d'acqua al parco dell'Eurosia"

gazzareporter

Largo Coen: risveglio dopo la notte di raccolta rifiuti... Foto

4commenti

politica

Calvano: "Il Pd di Parma martoriato da vecchie logiche”

bocconi killer?

Via La Grola, sospetto avvelenamento di un cane

A Corcagnano

Rubati due escavatori in un cantiere

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

6commenti

ITALIA/MONDO

VIDEOTESTIMONIANZA

71enne di Cremona uccisa in Kenya, arrestato il giardiniere

maltempo

La spiaggia di San Benedetto imbiancata dalla grandine Foto Video

SPORT

legino

Da Savona: "Cassano vieni qui, ti paghiamo in farinata"

scherma

Stupendo oro per l'Italia nella sciabola donne ai mondiali

SOCIETA'

francia

Le fiamme devastano il golfo di Saint-Tropez

disavventura

Veltroni morso da un cane alla Festa dell' Unità di Brescia

MOTORI

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video