22°

Buone Notizie

"I miei nove anni in Madagascar per la foresta"

"I miei nove anni in Madagascar per la foresta"
Ricevi gratis le news
1

di Luca Molinari
Nove anni in Madagascar per realizzare un sogno. E gettare le basi per salvare le foreste di quel Paese.
Nicola Gandolfi è un parmigiano 34 enne laureato in Scienze naturali e forestali che una volta terminati gli studi, ha deciso di lasciare l'Italia per dedicarsi ad un'esperienza di volontariato in Africa.
A servizio dell'ambiente
Esperienza che col passare del tempo si è trasformata in una «missione» guidata dall'amore per l'ambiente.
Tornato a Parma in questi mesi estivi, Nicola ripartirà il 20 settembre, dopo aver partecipato all'incontro «Noi e loro insieme salviamo la foresta del Madagascar» che si è tenuto ieri sera nel salone della Casa della gioventù di Baganzola. Per l'occasione il giovane parmigiano ha illustrato il progetto di riforestazione del palissandro in zona Zafimaniry.
«La Organizzazione non governativa Rtm (Reggio Terzo Mondo) - spiega Nicola Gandolfi - opera in Madagascar da oltre trent'anni e mi ha offerto l'opportunità di realizzare il mio sogno. Dopo una prima esperienza con gli artigiani per il commercio dei prodotti locali, sono venuto a conoscenza del problema dell'albero del palissandro, maestosa pianta della foresta in difficoltà di riproduzione per via dei continui tagli indiscriminati, senza provvederne una riforestazione».
Lo scopo principale del progetto è quello di sensibilizzare al problema le persone del posto, insegnando loro come operare nella foresta senza distruggerla. «E importantissimo rendere responsabile la gente del posto - prosegue -. Bisogna inculcare in queste persone i principi della gestione forestale e spingerli come farsi carico della foresta».
Il progetto, finanziato dal Ministero degli Affari Esteri italiano, finirà nel 2011.
La speranza di Nicola Gandolfi è di ottenere un suo prolungamento, magari con l'aiuto di qualche realtà italiana interessata a investire su un progetto così importante per il futuro del pianeta.
La crisi politica del Paese
Attualmente il Madagascar sta attraversando una difficile crisi politica che ha portato ad un deciso aumento della delinquenza.
«Il popolo di questo Paese finora ha avuto la forza di reagire. - conclude - Spero che abbia anche la forza di cambiare».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • piccinin graziella

    21 Settembre @ 21.24

    grazie per questa importantissima opera, coraggio continua senza scoraggiarti vedrai che i risultati arriveranno, e il madagascar tornerà a..rinverdire..buon lavoro

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Torna "Tale e quale show", Conti: "Sono rilassato e mi diverto"

TELEVISIONE

Torna "Tale e quale show", Conti: "Sono rilassato e mi diverto" Foto

Angelina Jolie, perdono Brad se ha imparato lezione

cinema

Angelina Jolie: "Perdono Brad se ha imparato la lezione"

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

Notiziepiùlette

Ultime notizie

52 offerte di lavor

LA BACHECA

79 offerte per chi cerca lavoro

Lealtrenotizie

Madregolo, schianto tra un'auto e una moto: un ferito grave

incidente

Madregolo, schianto tra un furgone e una moto: un ferito grave

ladri in azione

Sorbolo, foto-cronaca da un tentato furto in abitazione

carabinieri

Lite con coltello in via Lazio: e così viene incastrato per furto

3commenti

basilicagoiano

Spaccata al bar: videopoker svuotati in un casolare

Calcio

Per il Parma un altro ko

11commenti

Criminalità

Via Traversetolo, porta di un bar sfondata con un tombino

1commento

Via Paradigna

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

5commenti

OPERAZIONE

Patrimoni nascosti all'estero, domani gli interrogatori

san leonardo

Vivono coi figli tra topi e rifiuti

14commenti

IREN

Acquedotto: ancora una notte di disagi a Sorbolo e Mezzani

Interruzioni o cali di pressione possibili anche in via Beneceto a Parma

Lutto

Addio a Giordana Pagliari, un'istituzione del teatro dialettale

1commento

Scuola

Al Rasori inaugurate le aule dei ragazzi del Bocchialini

Il caso

Neviano, guerra ai «furbetti» dei rifiuti

Fidenza

Addio a Orlandelli, il «Mariner»

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

42commenti

TRAVERSETOLO

Alla scoperta dell'India con le foto di Natale De Risi

Mostra dal 22 settembre al 30 novembre

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

terremoto

Messico, strage nel crollo di una scuola. Oltre 200 vittime totali

montecchio

La stalker dell'ufficio accanto: denuncia e divieto di avvicinarsi all'ex amante

SPORT

Moto

Valentino Rossi annuncia: "Ad Aragon ci sarò"

calcio

Cori sulla sua virilità a Lukaku, tifosi dello United accusati di razzismo

SOCIETA'

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

la storia

Quei 50 antifascisti parmensi nella guerra di Spagna Foto

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

PNEUMATICI

Michelin ha una "Vision". Ed è in 3D