14°

31°

Buone Notizie

"I miei nove anni in Madagascar per la foresta"

"I miei nove anni in Madagascar per la foresta"
Ricevi gratis le news
1

di Luca Molinari
Nove anni in Madagascar per realizzare un sogno. E gettare le basi per salvare le foreste di quel Paese.
Nicola Gandolfi è un parmigiano 34 enne laureato in Scienze naturali e forestali che una volta terminati gli studi, ha deciso di lasciare l'Italia per dedicarsi ad un'esperienza di volontariato in Africa.
A servizio dell'ambiente
Esperienza che col passare del tempo si è trasformata in una «missione» guidata dall'amore per l'ambiente.
Tornato a Parma in questi mesi estivi, Nicola ripartirà il 20 settembre, dopo aver partecipato all'incontro «Noi e loro insieme salviamo la foresta del Madagascar» che si è tenuto ieri sera nel salone della Casa della gioventù di Baganzola. Per l'occasione il giovane parmigiano ha illustrato il progetto di riforestazione del palissandro in zona Zafimaniry.
«La Organizzazione non governativa Rtm (Reggio Terzo Mondo) - spiega Nicola Gandolfi - opera in Madagascar da oltre trent'anni e mi ha offerto l'opportunità di realizzare il mio sogno. Dopo una prima esperienza con gli artigiani per il commercio dei prodotti locali, sono venuto a conoscenza del problema dell'albero del palissandro, maestosa pianta della foresta in difficoltà di riproduzione per via dei continui tagli indiscriminati, senza provvederne una riforestazione».
Lo scopo principale del progetto è quello di sensibilizzare al problema le persone del posto, insegnando loro come operare nella foresta senza distruggerla. «E importantissimo rendere responsabile la gente del posto - prosegue -. Bisogna inculcare in queste persone i principi della gestione forestale e spingerli come farsi carico della foresta».
Il progetto, finanziato dal Ministero degli Affari Esteri italiano, finirà nel 2011.
La speranza di Nicola Gandolfi è di ottenere un suo prolungamento, magari con l'aiuto di qualche realtà italiana interessata a investire su un progetto così importante per il futuro del pianeta.
La crisi politica del Paese
Attualmente il Madagascar sta attraversando una difficile crisi politica che ha portato ad un deciso aumento della delinquenza.
«Il popolo di questo Paese finora ha avuto la forza di reagire. - conclude - Spero che abbia anche la forza di cambiare».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • piccinin graziella

    21 Settembre @ 21.24

    grazie per questa importantissima opera, coraggio continua senza scoraggiarti vedrai che i risultati arriveranno, e il madagascar tornerà a..rinverdire..buon lavoro

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Dai un bacio a Chiara"  Fedez e Chiara Ferragni approdano a Capri

gossip

Fedez e Chiara Ferragni (e Rovazzi) a Capri: folla in delirio Video

Rinoceronte ancora in finale al Talent Show "Eccezionale veramente"

tg parma

Rino Ceronte ancora in finale al talent show "Eccezionale veramente" Video

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Notiziepiùlette

Samuele Turco suicida in carcere
delitto san prospero

Samuele Turco suicida in carcere

Ultime notizie

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

Lealtrenotizie

Via Anselmi, fiamme in una palazzina: intossicata e ustionata una 60enne Video

parma

Via Anselmi, fiamme in una palazzina: intossicata e ustionata una 60enne Video

delitto san prospero

Samuele Turco suicida in carcere

2commenti

droga

Arrestata l'insospettabile studentessa-pusher

7commenti

incidente

Cade dalla bici in via Repubblica: grave 74enne

L'omicidio

Fred nella casa, un silenzioso dolore

salsomaggiore

Trovati con arnesi da scasso nell'auto: quattro denunciati

3commenti

gazzareporter

"Ladri di biciclette... alla parmigiana": il racconto di una lettrice

2commenti

parma calcio

Di Gaudio in maglia crociata

via capelluti

Teneva la pianta di marijuana sul balcone. Ma sono passati i vigili....

tg parma

Messa in sicurezza del Baganza, l'Unione Pedemontana pressa la Regione

partecipate

Stu Pasubio, chiusa l'indagine preliminare. Pizzarotti: "Resto tranquillo"

gazzareporter

Parma, 2017: dormire sotto il ponte

1commento

Ateneo

Iscrizioni all'Università, alcuni corsi subito "bruciati". Con polemica

Salsomaggiore

Migranti o miss, questo è il dilemma

MONCHIO

«Montagna creativa», una start up per il territorio

1commento

lavoro

L'osteopatia entra in Barilla: trattamenti per i dipendenti

Per migliorare la resistenza allo stress e in generale la vita dei lavoratori

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

Samuele Turco, la tragedia e la pietà Video-editoriale

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

19commenti

ITALIA/MONDO

londra

Il fratello di Diana: "Quattro tentativi di rubare la salma"

Francia

Incendi in Costa Azzurra, evacuate 10.000 persone Foto

SPORT

tormentone

Morandi: "Cassano, facciamo una canzone e giochi nella nazionale cantanti"

calcio

Serie A: si riparte il 19 agosto con il match delle 18

SOCIETA'

degrado

Pipì da Ponte Vecchio: esplode la protesta (social)

siccità

Il Po in Piemonte è sotto la media storica: portata -55%

MOTORI

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video