20°

Buone Notizie

L'Avis entra a scuola

0

Un accordo per sensibilizzare e avvicinare gli studenti al mondo della solidarietà, della donazione del sangue e del volontariato. È questo l’obiettivo del protocollo sottoscritto tra Provincia di Parma, Ufficio scolastico provinciale e Avis provinciale Parma che mira proprio a portare i valori del dono nel mondo della scuola. L’accordo è stato siglato questa mattina in Provincia dall’assessore provinciale alle Politiche scolastiche Giuseppe Romanini, dal presidente dell’Avis provinciale Giuseppe Scaltriti e dal dirigente dell’Ufficio scolastico provinciale Armando Acri.

In particolare l’intesa, della durata di tre anni, mira a educare i ragazzi alla salute e più in generale alla convivenza civile e alla cittadinanza sociale, a sensibilizzarli alla promozione del dono del sangue, a informarli e formarli sulle problematiche ematiche, a ricercare e studiare iniziative che favoriscano la pratica del volontariato.  “Grazie a questo accordo la proposta dell’Avis, cioè la formazione al dono ma anche quella vera e propria sui temi legati alla donazione del sangue, viene stabilmente riconosciuta all’interno del sistema scolastico provinciale – ha detto l’assessore Romanini -. L’obiettivo è anche quello di accreditare l’idea di una cittadinanza consapevole e di favorire una crescita, anche sotto questo punto di vista, dei nostri giovani”. “Tra gli scopi dell’Avis, oltre alla promozione della solidarietà e al dono del sangue, ultimamente si è aggiunto proprio quello di orientare i ragazzi verso una cittadinanza attiva – ha spiegato Scaltriti, accompagnato dal responsabile scuola dell’Avis Riccardo Bertoli -. Il protocollo ci permette proprio di strutturare in maniera completa dei progetti specifici con le scuole, progetti che in questo modo acquisiscono un valore più ampio”. “Con questo atto prosegue il lavoro sinergico di collaborazione tra le istituzioni per migliorare la qualità del sistema – ha affermato il dirigente Acri -.  Il protocollo, che riprende i contenuti dell’accordo siglato nel settembre 2007 in ambito regionale, ci consente di portare e di sviluppare gli stessi importanti obiettivi nel territorio provinciale. Proprio la scuola è il luogo in cui i ragazzi possono maturare conoscenza e coscienza critica.”

Le attività di educazione alla salute e alla convivenza civile hanno l’obiettivo di promuovere nei partecipanti una capacità di cittadinanza sociale e responsabile, stimolando un loro impegno nella vita sociale e nella solidarietà non solo a livello locale, ma anche nazionale ed europeo. La sensibilizzazione al dono del sangue sarà invece rivolta a docenti, personale ausiliario, tecnico e amministrativo della scuola, studenti e genitori, e sarà realizzata anche in collaborazione con altre Istituzioni e/o associazioni di settore. Le iniziative di informazione e formazione saranno dedicate prevalentemente a studenti e docenti, con il coinvolgimento dei genitori, e riguarderanno le malattie del sangue e la loro prevenzione, secondo le linee guida definite dall’Oms. Infine, saranno avviate ricerche e studi per favorire il volontariato: si progetteranno percorsi trasversali alle singole discipline sull'educazione alla salute, alla cittadinanza e alla responsabilità sociale. Sarà L’Ufficio Scolastico Provinciale a promuovere la conoscenza dei percorsi di educazione della salute proposti dall’Avis: i singoli istituti potranno decidere di aderire ai progetti, inserirli nel proprio Piano dell’offerta formativa e riconoscere crediti per la partecipazione degli studenti.

Fra i primi progetti in programma, uno sul tema del volontariato che coinvolgerà l’Istituto Giordani: i ragazzi saranno portati nella sede dell’Avis in modo da poter conoscere da vicino e vedere con i propri occhi questa realtà associativa. In questo modo, saranno proprio i giovani a raccontare ai loro coetanei il lavoro dell’Avis sul territorio.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

E' morto Thomas Milian

Tomas Milian aveva 84 anni

Lutto

Addio a "Er monnezza": è morto Tomas Milian Gallery Video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Raffaele Sollecito: «Vivo a Bixio, lavoro e ho tanti amici»

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «Vivo a Bixio, lavoro e ho tanti amici»

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo finisce sull'elicottero

Formaggio

La grana del grana

Il candidato

Laura Cavandoli: Il centrodestra si divide

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

4commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Raffaele Sollecito si trasferisce a Parma: intervista esclusiva Video

Accusato con Amanda Knox dell'omicidio Kercher, Sollecito è stato assolto. Ha scelto di vivere a Parma

2commenti

Sentenza

Multa ingiusta, Equitalia condannata

Bedonia

Domani riapre la stagione di pesca

PONTETARO

I ladri svaligiano l'auto in pochi minuti con la chiave clonata

1commento

PARMA

Suonava in Pilotta: multato per la terza volta il fisarmonicista Giovanni 

17commenti

TRAVERSETOLO

Sorpreso ad abbandonare rifiuti, rimedia ripulendo la discarica

Colto in flagranza dai vigili. Ha anche realizzato una staccionata a sue spese

langhirano

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno i controlli dal 27 al 31 marzo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Schiaffo a Trump: non ha i voti per abolire l'Obamacare

Milano

Il convivente spegne la tv in camera, lei tenta di ucciderlo

2commenti

WEEKEND

ELEONORA RUBALTELLI

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella

IL DISCO

Nasce il fenomeno Sex Pistols

SPORT

Mondiali

l'Italia batte l'Albania (2-0)

f1

Australia: nelle libere Hamilton vola, Raikkonen quarto

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery