Buone Notizie

Adas, Admo e Aido alleate per aumentare i donatori

Adas, Admo e Aido alleate per aumentare i donatori
Ricevi gratis le news
1

 Ilaria Graziosi

Diventare donatori di sangue, ma non solo. Donare anche il modollo osseo ed abbracciare una scelta ancora più difficile: donare gli organi. Per poter permettere ciò, Fidas Adas Parma -associazione donatori aziendali di sangue-, Admo Parma- associazione donatori midollo osseo- e Aido Parma- associazione italiana donazione organi- hanno deciso di unire le loro forze per sensibilizzare il maggior numero di persone possibili alla donazione. I Presidenti delle associazioni hanno scritto una lettera che da oggi verrà fatta circolare all’interno delle sedi di lavoro e di volontariato per aumentare il più possibile il numero di donatori di sangue, di midollo e di organi. Ieri pomeriggio, nella sede Adas di via Testi 4/a, è stato presentato questo progetto di coalizione che, se otterrà i risultati sperati, verrà proposto anche a livello regionale e nazionale. «Unire insieme le nostre associazioni - ha spiegato il presidente di Adas Bormioli Luigi, Gianluca Cavagni- significa regalare una speranza in più alle persone bisognose. La nostra associazione è nata a Parma nel 1963 per iniziativa di nove gruppi aziendali e le donazioni sono passate dalle 1619 degli anni Settanta alle 150.000 del 2008: un numero importante, ma purtroppo mai sufficiente per soddisfare tutte le richieste».
 «Sono molte le persone che ogni anno necessitano di trapianto di midollo osseo per poter guarire da gravi malattie del sangue - ha dichiarato Giovanni Cotti, segretario Admo Parma - ma purtroppo la compatibilità del midollo è molto rara: 1 a 100.000. Per questo motivo, unirci tutti insieme ci è sembrato positivo: unire le nostre forze per trovare maggiori possibilità di nuovi donatori».
«Purtroppo gli organi da trapiantare scarseggiano - ha proseguito Simona Curti, presidente Aido Comunale Parma - perché molta gente dice no alla donazione, per mancanza di informazione, indifferenza, pregiudizi, pigrizia. Ma da oltre 35 anni noi operiamo perché tra i cittadini si diffondano le idee di «società» e «solidarietà», unite in quella di «responsabilità»: acconsentire al prelievo dei nostri organi e tessuti diventa manifestazione della nostra consapevolezza che le malattie degli altri e le loro difficoltà devono coinvolgere anche noi». «Se questa coalizione porterà ad aumentare considerevolmente il numero dei donatori a Parma e provincia - ha concluso Michele Fedi, presidente di Adas Parma - proporremo questa unione anche a livello regionale e provinciale, facendo diventare la nostra città punta d’eccellenza fra le iniziative di volontariato».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giorgio ferrari

    20 Ottobre @ 14.45

    AIDO e sempre sensibile agli inviti alla collaborazione delle altre associazioni di volontariato disponibile alla'iuto reciproco per portare in porto tutte le iniziative che servono a sensibilizzare la popolazione italiana, per renderla sempre più civile e matura verso le persone più indifese.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove sono

1commento

Lealtrenotizie

E' morta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I rilievi dopo l'incidente

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

protagonista

Colorno, il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

Ieri mattina la storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

bassa

Reggia devastata dall'acqua: studenti Alma e volontari al lavoro Video

Sospesa l'attività didattica della scuola di cucina italiana

ALLUVIONE

L'esondazione dell'Enza: la Regione stanzia 2 milioni per le spese urgenti

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

colorno

Approfittano del caos dovuto alla piena per svaligiare due case Video

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

8commenti

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

polizia

Via Pelizzi, i ladri narcotizzano il cane e minacciano con le mazze il padrone di casa

Tre furti compiuti, uno tentato e due cassaforti sparite in un solo pomeriggio

1commento

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

polizia municipale

Irregolarità e cibi avariati: 11 sospensioni di attività e 100 persone identificate in tre mesi Video

Due esercizi sono stati chiusi definitivamente, per altri 9 è scattata la chiusura temporanea

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

5commenti

parma calcio

Verso Parma-Cesena, D'Aversa si affida a difesa e Insigne Video

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

usa

Il democratico Jones sconfigge Moore, schiaffo per Trump

SPORT

Ciclismo

Choc nel ciclismo, Chris Froome positivo

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita la Rugby Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle