-3°

Buone Notizie

Adas, Admo e Aido alleate per aumentare i donatori

Adas, Admo e Aido alleate per aumentare i donatori
Ricevi gratis le news
1

 Ilaria Graziosi

Diventare donatori di sangue, ma non solo. Donare anche il modollo osseo ed abbracciare una scelta ancora più difficile: donare gli organi. Per poter permettere ciò, Fidas Adas Parma -associazione donatori aziendali di sangue-, Admo Parma- associazione donatori midollo osseo- e Aido Parma- associazione italiana donazione organi- hanno deciso di unire le loro forze per sensibilizzare il maggior numero di persone possibili alla donazione. I Presidenti delle associazioni hanno scritto una lettera che da oggi verrà fatta circolare all’interno delle sedi di lavoro e di volontariato per aumentare il più possibile il numero di donatori di sangue, di midollo e di organi. Ieri pomeriggio, nella sede Adas di via Testi 4/a, è stato presentato questo progetto di coalizione che, se otterrà i risultati sperati, verrà proposto anche a livello regionale e nazionale. «Unire insieme le nostre associazioni - ha spiegato il presidente di Adas Bormioli Luigi, Gianluca Cavagni- significa regalare una speranza in più alle persone bisognose. La nostra associazione è nata a Parma nel 1963 per iniziativa di nove gruppi aziendali e le donazioni sono passate dalle 1619 degli anni Settanta alle 150.000 del 2008: un numero importante, ma purtroppo mai sufficiente per soddisfare tutte le richieste».
 «Sono molte le persone che ogni anno necessitano di trapianto di midollo osseo per poter guarire da gravi malattie del sangue - ha dichiarato Giovanni Cotti, segretario Admo Parma - ma purtroppo la compatibilità del midollo è molto rara: 1 a 100.000. Per questo motivo, unirci tutti insieme ci è sembrato positivo: unire le nostre forze per trovare maggiori possibilità di nuovi donatori».
«Purtroppo gli organi da trapiantare scarseggiano - ha proseguito Simona Curti, presidente Aido Comunale Parma - perché molta gente dice no alla donazione, per mancanza di informazione, indifferenza, pregiudizi, pigrizia. Ma da oltre 35 anni noi operiamo perché tra i cittadini si diffondano le idee di «società» e «solidarietà», unite in quella di «responsabilità»: acconsentire al prelievo dei nostri organi e tessuti diventa manifestazione della nostra consapevolezza che le malattie degli altri e le loro difficoltà devono coinvolgere anche noi». «Se questa coalizione porterà ad aumentare considerevolmente il numero dei donatori a Parma e provincia - ha concluso Michele Fedi, presidente di Adas Parma - proporremo questa unione anche a livello regionale e provinciale, facendo diventare la nostra città punta d’eccellenza fra le iniziative di volontariato».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giorgio ferrari

    20 Ottobre @ 14.45

    AIDO e sempre sensibile agli inviti alla collaborazione delle altre associazioni di volontariato disponibile alla'iuto reciproco per portare in porto tutte le iniziative che servono a sensibilizzare la popolazione italiana, per renderla sempre più civile e matura verso le persone più indifese.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bafta, vincono Guadagnino, Gary Oldman e Frances McDormand

CINEMA

Bafta, vincono Guadagnino, Gary Oldman e Frances McDormand

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di Amici

tv

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di "Amici"

Finardi, una grande voce e un immenso cuore al Regio Foto

confartigianato

Finardi, una grande voce e un immenso cuore al Regio Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Lealtrenotizie

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

PARMA 2020

«Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

Calcio

Quanti problemi dietro la disfatta

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

FIDENZA

Addio a Graziella, per 40 anni impiegata all'Aci

Scuola

Diritto alla disconnessione per i docenti: opinioni a confronto

serie b

Parma, confronto tra giocatori, staff e proprietà: al momento D'Aversa resta Video

6commenti

Ko a Empoli

Parma rosso di vergogna

fidenza

Con una borsa modificata ruba vestiti per 6mila euro all'outlet: arrestato

1commento

Addio

Leo Landolfi, il medico napoletano che amava Parma

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

serie B

Il Frosinone vince e (con l'Empoli) vola in fuga La classifica

1commento

anteprima gazzetta

Parma capitale della cultura 2020, parlano le eccellenze della nostra città

BABY GANG

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

15commenti

domenica

Carnevale, ultimo atto. E poi favole, ciaspole e mercatini: l'agenda

INTERVISTA

Pizzarotti e Guerra: «Ora siamo un modello»

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Riuscire a lamentarsi anche quando si vince

di Michele Brambilla

1commento

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

reggio emilia

Gli propone sesso ma gli ruba il finto Rolex: denunciata 25enne

domenica nera

Valanghe: tre morti e tre feriti in Svizzera, Alto Adige e in Alta Savoia

SPORT

BASKET

Coppa Italia, storica prima volta di Torino

TENNIS

Federer demolisce anche Dimitrov. Il numero uno sbanca Rotterdam

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

social

Tenta di speronarlo in autostrada (come nei film) ma... Video

MOTORI

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa