-4°

Buone Notizie

Il grazie della città ai 200 volontari del sorriso

Il grazie della città ai 200 volontari del sorriso
1

 Margherita Portelli

Poche ore per manifestare una riconoscenza lunga dodici anni. Nella mattinata di ieri, al Centro congressi dell'ex Eridania, si è svolta l’ottava edizione della «Festa della riconoscenza», una manifestazione di gratitudine e stima dedicata ai volontari, agli educatori e a tutte le anime del «Progetto Giocamico», che dal 1997 opera nei reparti di pediatria dell'ospedale Maggiore, accompagnando i piccoli degenti nel periodo di ricovero con giochi e attività ricreative. Una grande opportunità per i bambini, che tornano per alcune ore alla loro dimensione di naturale spensieratezza, ma anche una significativa esperienza d’impegno civile e sociale. 
Ogni anno duecentocinque volontari e cinque tirocinanti, dopo una formazione di circa cento ore ad opera di sette educatori, impegnano tre ore del proprio tempo libero, ogni settimana, nel tentativo di rasserenare i piccoli pazienti. Più di 7 mila i bambini coinvolti nei primi sei mesi del 2009. Tanti anche i progetti speciali messi in campo: «Alla scoperta del pianeta S.O.» prepara i bambini all’intervento chirurgico, «In viaggio con fantasia» è un’attività di gestione del dolore legata al reparto di oncoematologia pediatrica. «Progetto risonanza» è invece finalizzato alla preparazione dei bimbi sottoposti a risonanza magnetica. 
Numerose anche le soddisfazioni ottenute nell’ultimo anno: dalla realizzazione del «Progetto Giocamico» anche in alcuni reparti pediatrici dell’ospedale di Sassari (fino a pochi mesi fa, infatti, il progetto di Parma costituiva un’esperienza unica in Italia), a giornate di studio dedicate e mostre. Il tutto condito dalla sempre crescente attività del gruppo sportivo Atletico pediatric. 
E il futuro si preannuncia altrettanto ricco di iniziative: nasceranno il «Progetto Mse 24», per quei bambini soli in ospedale che hanno bisogno di un supporto 24 ore su 24, il «Progetto scintigrafia», volto alla preparazione dei bambini che si devono sottoporre a questo esame. I «Mediatori linguistici», invece, saranno volontari in grado di informare adeguatamente bambini e genitori stranieri. 
Corrado Vecchi, della Cooperativa «Le mani parlanti» e anima di questo progetto, ha parlato di prospettive, di soddisfazione e, soprattutto, di gratitudine: «Grazie a tutti i giovani - ha detto - che in questi anni hanno contribuito alla realizzazione e alla crescita del progetto, permettendo ai bambini ricoverati di giocare e divertirsi, concedendo ai genitori momenti di evasione da una realtà dura e totalizzante». Tanta gioia e tanta emozione anche nelle parole di Giancarlo Izzi, direttore dell'oncoematologia pediatrica: «Ho visto questo progetto nascere, muovere i primi passi e, col passare degli anni, ho riscontrato il beneficio che ne traggono i bambini e le loro famiglie». 
Alla tavola rotonda «Progetto Giocamico, servizio integrato o servizio accessorio?», le istituzioni si sono confrontate sull'importanza del volontariato. Fabrizio Pallini, delegato del sindaco alla Sanità, Marcella Saccani, assessore alle Politiche sociali della Provincia e Sergio Venturi, direttore generale dell’Azienda ospedaliera, hanno ribadito l’importanza del progetto e  riconfermato il sostegno delle amministrazioni pubbliche. Per concludere, tra lettere, video e musica, le premiazioni dei volontari, protagonisti discreti di un miracolo quotidiano. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Silvio

    10 Novembre @ 16.12

    Bravo Paolo Morando! I tuoi amici sono fieri di Te!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

bello figo

bufera

Bello Figo tra minacce e 4 concerti annullati in un mese Video: live a Torino

Gianfranco Rosi

Gianfranco Rosi

documentari

Oscar: il parmigiano Rosi agguanta la nomination con "Fuocoammare"

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 23 gennaio

VELLUTO ROSSO

Una settimana a teatro: classico, contemporaneo e...

Lealtrenotizie

Sopralluogo a Cassio per dare le risposte che mancano

DELITTO DI NATALE

Sopralluogo a Cassio per dare le risposte che mancano

2commenti

Poltica

Pizzarotti con il centrosinistra? Pd, scintille tra Parma e Bologna

Merola: "Lo coinvolgerei". Serpagli: "Nell'Ulivo il gioco è di squadra". Pizzarotti: "Parma ben amministrare, il Pd locale dovrebbe essere contento e non zittire"

1commento

il fatto del giorno

Quando la burocrazia può davvero prevenire le tragedie Video

carabinieri

70 cellulari e 15,200 euro in casa, arrestato spacciatore albanese Video

big match

Venezia-Parma: sold-out (per i tifosi crociati)

Per chi resta a casa: diretta su Tv Parma (domenica 14.30)

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia: ecco cosa è stato consegnato

2commenti

sorbolo

Tenta la truffa dello specchietto, ma la vittima lo beffa

1commento

lirica

Festival Verdi '17, Meo: "Artisti e produzioni di alto livello" Video

Dedicato a Toscanini nel 150° anniversario dalla nascita. Per lo Stiffelio, al Teatro Farnese, pubblico in piedi

SCUOLA

Notte dei licei: il Classico Maria Luigia Gallery

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

incidente

San Polo di Torrile e Baganzola, due auto fuori strada: due feriti

privacy

L'Università di Parma tutela gli studenti che cambiano sesso: saranno "alias"

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

6commenti

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

1commento

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

SONDAGGIO

Evacuo è ancora utile alla "causa" Parma?

ITALIA/MONDO

incidente

Elicottero del 118 precipita nell'aquilano: tutti morti i sei a bordo

ricerche in corso

Rigopiano, recuperati i corpi di tre donne e quattro uomini: le vittime salgono a 16

SOCIETA'

salute

I pericoli delle patate «tossiche»

1commento

video

La videocandidatura del "Pizza" è social-ironica

2commenti

SPORT

COPPA ITALIA

Il Napoli batte la Fiorentina e vola in semifinale

Formula 1

Ecclestone: "Mi hanno licenziato"

FOOD

IL VINO

Nasce ad ottobre il Pignoletto "Bosco" manifesto dei Bortolotti

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure