10°

22°

Buone Notizie

Il Comune vara nuove regole contro le barriere architettoniche

Il Comune vara nuove regole contro le barriere architettoniche
Ricevi gratis le news
2

Il Comune ha introdotto alcune novità per favorire l'abbattimento delle barriere architettoniche. Una decisione della Giunta va incontro a chi voglia adattare gli edifici installando ascensori esterni o altri aiuti per i disabili. In più allarga il concetto di disabile: stabilisce che bisogna agevolare non solo chi abbia disabilità gravi e «certificate», ma anche chi abbia impedimenti temporanei. Ad esempio, è “disabile” e ha difficoltà a muoversi anche chi abbia una gamba ingessata. Ora c'è una traduzione normativa di questo principio.

Da un lato la nuova decisione della giunta prevede l’estensione del concetto di «accessibilità per tutti», comprendendo fra le categorie da tutelare non solo le persone con disabilità ma tutti coloro che hanno impedimenti fisici alla mobilità.
D'altro canto si decide di autorizzare i Settori comunali competenti nel rilascio di titoli edilizi per effettuare interventi di eliminazione di barriere architettoniche (in  particolare l’installazione di ascensori esterni) in deroga alle distanze stabilite dal decreto ministeriale 1444/1968, cui si richiama il Regolamento urbanistico edilizio comunale. Ma in modo comunque conforme alla legge speciale per disabili 13/1989 (che, a sua volta, richiama gli articoli 873 e 907 del Codice civile).

Il decreto del 1968 imponeva una distanza tra edifici di 10 metri; la legge speciale del 1989 riduceva questa distanza a 3 m ma solo per gli edifici in cui risiedeva un disabile “certificato”. Inoltre, gli ausili previsti contemplavano servoscala, strutture mobili facilmente rimovibili e modifiche dell'ampiezza delle porte d'accesso, ma non ascensori.

D'ora in poi a Parma - dice il Comune - interventi tipo l’installazione di ascensori esterni potranno essere fatti in deroga alla distanza dei 10 metri, nel rispetto dei 3 metri stabiliti dalla legge del 1989.
Anche quando la persona con difficoltà deambulatorie non è disabile nel senso più restrittivo del termine e anche quando la persona con problemi di mobilità non è residente nell’edificio interessato dall’intervento, ma solo visitatore (previo parere favorevole dell’assemblea condominiale). Questo con lo scopo di consentire la libera frequentazione di tutti gli edifici anche da parte di persone disabili, e non solo, che possono recarvisi e non solo da parte di quelle che vi abitano.

Fra i soggetti tutelati, oltre ai disabili, sono compresi anche gli invalidi civili, i soggetti in condizioni fisiche che impediscono l’uso delle scale, gli ultrasessantacinquenni o, comunque, gli anziani con difficoltà persistenti a causa dell’età avanzata, gli obesi, i cardiopatici, le donne in gravidanza o con il passeggino, le persone reduci da interventi chirurgici ecc.
«La città deve essere immaginata e costruita per le persone “vere”, reali - ha spiegato l’assessore all’Agenzia Politiche a favore dei Disabili Giovanni Paolo Bernini - che hanno tutta una serie estremamente diversificata di esigenze, e che non riguardano solo le persone con disabilità, ma anche i bambini, gli anziani ecc. Il nostro obiettivo è quello di rendere la città più confortevole e sicura per un’utenza ampliata». 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Caterina

    13 Novembre @ 18.56

    Riscrivo il commento perchè non so se è pervenuto. Ho apprezzato detto articolo e lo condivido. Devo però segnalare che per completare le misure preannunciate ci sarebbe da tener conto anche della STAZIONE FERROVIARIA (temporanea, come scritto, per la durata di 3 anni). Vi sono in essa circa una 50na di scalini sia per scendere che per salire. UOMINI ANZIANI e PERSONE CON CAROZZINE o BAGAGLI devono farli (talvolta anche di corsa perchè viene annunciato all'ultimo momento il cambio di binario). Vi è anche una piattaforma adatta a disabili con carrozzina o meno agganciata alle scale. NON SI PUO' FARE QUALCOSA PER OVVIARE TEMPORANEAMENTE A QUESTI INCONVENIENTI? Penso che vi sarebbero tutti riconoscenti. Grazie, cordialmente

    Rispondi

  • Antonio

    12 Novembre @ 18.01

    Da "Libro bianco" a "nero sul bianco": un passo avanti. nella speranza che le regole scritte siano applicate.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bellezze in passerella a Pilastro

langhirano

Bellezze in passerella a Pilastro

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Si fingono tecnici Iren e svuotano una cassaforte a Monticelli

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

3commenti

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

2commenti

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

2commenti

Calcio

Parma, cambia il modulo?

Contro l'Entella il tecnico D'Aversa potrebbe apportare qualche modifica al disegno tattico dei crociati

1commento

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Continuano le iniziative degli abitanti dell'Oltretorrente per "riappropriarsi" del quartiere

Smog

Stop ai diesel euro 4 fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

25commenti

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

SISMA

"Luci da terremoto" in Messico Video

Sulla Gazzetta di Parma il geologo parmense Valentino Straser spiega il fenomeno

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

novellara

Si fingeva "sexy girl" su Facebook per raggirare gli uomini: denunciato

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

SPORT

Moto

Rossi: "Qui non sai mai come andrà domani"

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

SOCIETA'

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto