21°

Buone Notizie

Il Comune vara nuove regole contro le barriere architettoniche

Il Comune vara nuove regole contro le barriere architettoniche
2

Il Comune ha introdotto alcune novità per favorire l'abbattimento delle barriere architettoniche. Una decisione della Giunta va incontro a chi voglia adattare gli edifici installando ascensori esterni o altri aiuti per i disabili. In più allarga il concetto di disabile: stabilisce che bisogna agevolare non solo chi abbia disabilità gravi e «certificate», ma anche chi abbia impedimenti temporanei. Ad esempio, è “disabile” e ha difficoltà a muoversi anche chi abbia una gamba ingessata. Ora c'è una traduzione normativa di questo principio.

Da un lato la nuova decisione della giunta prevede l’estensione del concetto di «accessibilità per tutti», comprendendo fra le categorie da tutelare non solo le persone con disabilità ma tutti coloro che hanno impedimenti fisici alla mobilità.
D'altro canto si decide di autorizzare i Settori comunali competenti nel rilascio di titoli edilizi per effettuare interventi di eliminazione di barriere architettoniche (in  particolare l’installazione di ascensori esterni) in deroga alle distanze stabilite dal decreto ministeriale 1444/1968, cui si richiama il Regolamento urbanistico edilizio comunale. Ma in modo comunque conforme alla legge speciale per disabili 13/1989 (che, a sua volta, richiama gli articoli 873 e 907 del Codice civile).

Il decreto del 1968 imponeva una distanza tra edifici di 10 metri; la legge speciale del 1989 riduceva questa distanza a 3 m ma solo per gli edifici in cui risiedeva un disabile “certificato”. Inoltre, gli ausili previsti contemplavano servoscala, strutture mobili facilmente rimovibili e modifiche dell'ampiezza delle porte d'accesso, ma non ascensori.

D'ora in poi a Parma - dice il Comune - interventi tipo l’installazione di ascensori esterni potranno essere fatti in deroga alla distanza dei 10 metri, nel rispetto dei 3 metri stabiliti dalla legge del 1989.
Anche quando la persona con difficoltà deambulatorie non è disabile nel senso più restrittivo del termine e anche quando la persona con problemi di mobilità non è residente nell’edificio interessato dall’intervento, ma solo visitatore (previo parere favorevole dell’assemblea condominiale). Questo con lo scopo di consentire la libera frequentazione di tutti gli edifici anche da parte di persone disabili, e non solo, che possono recarvisi e non solo da parte di quelle che vi abitano.

Fra i soggetti tutelati, oltre ai disabili, sono compresi anche gli invalidi civili, i soggetti in condizioni fisiche che impediscono l’uso delle scale, gli ultrasessantacinquenni o, comunque, gli anziani con difficoltà persistenti a causa dell’età avanzata, gli obesi, i cardiopatici, le donne in gravidanza o con il passeggino, le persone reduci da interventi chirurgici ecc.
«La città deve essere immaginata e costruita per le persone “vere”, reali - ha spiegato l’assessore all’Agenzia Politiche a favore dei Disabili Giovanni Paolo Bernini - che hanno tutta una serie estremamente diversificata di esigenze, e che non riguardano solo le persone con disabilità, ma anche i bambini, gli anziani ecc. Il nostro obiettivo è quello di rendere la città più confortevole e sicura per un’utenza ampliata». 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Caterina

    13 Novembre @ 18.56

    Riscrivo il commento perchè non so se è pervenuto. Ho apprezzato detto articolo e lo condivido. Devo però segnalare che per completare le misure preannunciate ci sarebbe da tener conto anche della STAZIONE FERROVIARIA (temporanea, come scritto, per la durata di 3 anni). Vi sono in essa circa una 50na di scalini sia per scendere che per salire. UOMINI ANZIANI e PERSONE CON CAROZZINE o BAGAGLI devono farli (talvolta anche di corsa perchè viene annunciato all'ultimo momento il cambio di binario). Vi è anche una piattaforma adatta a disabili con carrozzina o meno agganciata alle scale. NON SI PUO' FARE QUALCOSA PER OVVIARE TEMPORANEAMENTE A QUESTI INCONVENIENTI? Penso che vi sarebbero tutti riconoscenti. Grazie, cordialmente

    Rispondi

  • Antonio

    12 Novembre @ 18.01

    Da "Libro bianco" a "nero sul bianco": un passo avanti. nella speranza che le regole scritte siano applicate.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Tenuta del Buonamico: c'è un bel Fortino,speziato ed elegante

IL VINO

Tenuta del Buonamico: c'è un bel Fortino, speziato ed elegante

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

assemblea

Zebre rugby: Pagliarini si dimette, la Falavigna presidente

polizia municipale

Incidente tra tre auto a Chiozzola: due feriti

anteprima gazzetta

Arsenale in casa per la banda che voleva rubare la salma di Ferrari

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

6commenti

Personaggi

Francesco Canali: "Il mio messaggio di speranza ai malati di Sla"

 Il “maratoneta in carrozzina” ha scritto un articolo per la “sua” Gazzetta

5commenti

32a giornata

Parma-Maceratese anticipata alle 18.30 (domenica 2 aprile)

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

12commenti

saranno famosi

Langhirano: Ettore, 7 anni e la sua super batteria Video

1commento

politica

Elezioni 2017, un gruppo solo in corsa per il simbolo M5S

Solo gli "Amici di Beppe Grillo" hanno presentato richiesta entro i termini

3commenti

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

2commenti

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

2commenti

sos animali

Bocconi avvelenati: nuovo allarme in via Capelluti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

L'ora della Brexit. Non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

studio

Cucina: i libri di ricette sono pieni di errori sulla temperatura di cottura

manchester

"Ingombri la strada", il ciclista s'infuria e reagisce Video

SPORT

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

Il personaggio

Bassi: «Il Parma a Gubbio finalmente ha fatto il Parma»

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

Motori

Il lusso? Oggi veste il made in Italy di Alcantara