-5°

Buone Notizie

Welfare, Parma verso il "libro bianco"

1

 Due giorni per arrivare, entro la fine dell’anno, a formalizzare un Libro Bianco che conterrà proposte e programmi per lo sviluppo della rete dei servizi alla persona del Comune di Parma. Venerdì 4 dicembre prenderà il via al Ridotto del Regio il meeting “Per un welfare sussidiario a misura di famiglia: dal Libro Verde al Libro Bianco”. Il meeting, promosso dall’Assessorato al Welfare del Comune di Parma e dall’Agenzia per la Famiglia in collaborazione con la Fondazione per la Sussidiarietà, si articolerà in una “non stop” di dibattiti e interventi tematici fino alle 12.30 di sabato 5 dicembre.
 
L’evento si posiziona al termine di un percorso partecipato con rappresentanti istituzionali e sociali del territorio già avviato dall'amministrazione comunale.  La prima tappa è stata siglata dalla stesura del Libro Verde, realizzato dai referenti dell’Assessorato al Welfare e dell’Agenzia per la Famiglia del Comune in collaborazione con Luca Pesenti, direttore dell'Osservatorio regionale sull'esclusione sociale in Lombardia e ricercatore presso la Fondazione per la Sussidiarietà, e Francesco Belletti, direttore del Centro Internazionale Studi Famiglia e presidente del Forum Nazionale delle Associazioni Familiari.
ll Libro è stato presentato alla città a giugno nel convegno “Verso un nuovo welfare a misura di famiglia” ed è stato attivato il banner sul portale del Comune di Parma per raccogliere idee e contributi dei soggetti istituzionali e politici e da parte di tutte le realtà sociali.
Nei mesi di settembre e ottobre il terzo settore e i responsabili  dell’Assessorato del Welfare si sono confrontati in quattro workshop (tavoli di lavoro) tematici dove hanno affrontato il rispetto e la cura alla persona nell’erogazione dei servizi, la risorsa famiglia, l’educazione, la cura degli anziani, la distribuzione equa degli alloggi e l’integrazione degli immigrati alla luce delle linee guida individuate nel Libro Verde.
 
Il programma del meeting si articola attraverso sessioni tematiche e momenti di confronto diretto delle istituzioni con i rappresentanti di Organizzazioni, Enti e Associazioni del Territorio.  Tra i diversi interventi della prima giornata, quelli di Francesco Belletti e Luca Pesenti che tratteranno di “Welfare: temi e prospettive del prossimo triennio” dalle 12 alle 13 di venerdì. Il pomeriggio dello stesso giorno (dalle 14.30 alle 17.00) prevede un dibattito con il mondo dell’associazionismo no profit condotto da Giuseppe Frangi, direttore responsabile del settimanale VITA. Le richieste di intervento dovranno pervenire alla segreteria del meeting (mail: l.bizzi@comune.parma.it) entro le 12 del giorno stesso. Tutti coloro che, pur avendo fatto richiesta di intervento, non riusciranno a svolgere la loro comunicazione per motivi di tempo, saranno invitati a produrre un abstract dell’intervento programmato, che sarà acquisito e posto agli atti.
Nella giornata di sabato la sessione dalle 10.30 alle 11.30 sarà dedicata a “Linee di sviluppo del nuovo Welfare a misura di famiglia” con i contributi dell’Assessore al Welfare Lorenzo Lasagna e della responsabile dell’ Agenzia per la Famiglia Cecilia Maria Greci. Sarà presente il sindaco Pietro Vignali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco

    02 Dicembre @ 15.09

    “Welfare: temi e prospettive del prossimo triennio” “Verso un nuovo welfare a misura di famiglia” Welfare, Libro Bianco, Libro Verde, meeting, interventi tematici, Forum. workshop (tavoli di lavoro), sessioni tematiche, eccetera. Sarà presente il sindaco Pietro Vignali. Waw. Come cantava Mina con Lupo? Parole, parole, parole....

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Incidente Cascinapiano
Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Bertolucci

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

3commenti

primarie pd

Dall'Olio-Scarpa: c'è l'accordo

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

1commento

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

1commento

Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

9commenti

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

PROTESTA

Le medicine? Prendetele all'ospedale

DATI

Collecchio, boom di nascite

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Regio

L'umanità raccontata da Brunori Sas Foto

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

soccorsi

Altri 4 estratti dalle macerie del Rigopiano, ma c'è una quarta vittima

I Parete

"Viva anche Ludovica": Giampiero riabbraccia la famiglia

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

Parma Calcio

Coric, risoluzione consensuale del contratto

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto