22°

Buone Notizie

Quelli che...gli altri: la Giornata del Volontariato

Quelli che...gli altri: la Giornata del Volontariato
Ricevi gratis le news
3


“Noi non abbiamo bisogno solo di parole di bontà, non abbiamo bisogno solo di uomini buoni ma di parole e uomini giusti.
La bontà è importante perché di fronte alla sofferenza non si può discutere, la si accoglie e basta. Dobbiamo  fare in modo che a questa bontà, che deve esserci, segua l’impegno concreto per costruire condizioni di giustizia, che è la parte più scomoda e più difficile”

Don Luigi Ciotti


Il 5 dicembre, in tutto il mondo si celebra la Giornata del volontariato, istituita dell’Assemblea delle Nazioni Unite, nel 1985.
Sono oltre 40.000 le organizzazioni di volontariato presenti nel nostro paese. In tutto, fra grandi, piccole, locali o nazionali, possono contare su un milione e 125 mila persone (secondo i dati della rilevazione Fivol del 2006).
A questi vanno aggiunti coloro che si attivano al di fuori delle organizzazioni: nelle parrocchie, nelle reti di vicinato, nei gruppi spontanei, in occasione di eventi particolari.

Volontario è colui che si rende disponibile ad un servizio personale, spontaneo, gratuito, disinteressato e che dedica alla comunità tempo, professionalità, passione civile e educativa.

Nell’epoca dei licenziamenti, della disgregazione sociale, dell’individualismo esasperato e della disaffezione alla politica, il volontariato continua a scommettere e risponde alla crisi rovesciando le logiche. Al modello del profitto, contrappone quello della gratuità, all’apparire il fare; mette al centro l’altro e i suoi bisogni, partecipa attivamente alla costruzione di una comunità più giusta, coesa e attenta.

Anche sul nostro territorio, il panorama dell’agire gratuito è ricco e variegato: fra Parma e provincia, le organizzazioni sono 440 (dato del 2008). La loro distribuzione rispecchia quella della popolazione: il 56% è presente nel distretto parmense, il 22% nel distretto fidentino, il 12% nel distretto Sud-Est ed il 9% nel distretto Taro-Ceno.
Il 68,7% delle organizzazioni di volontariato esiste da più di 10 anni, il 39,2% da oltre 20.
Le associazioni si occupano di salute (39%), di assistenza (30%), di ambiente e tutela degli animali (8%), di solidarietà internazionale (10%), di protezione civile (5%), di tutela e promozione dei diritti (4%), di ricreazione e cultura (2%) e, per finire, di educazione e istruzione (2%).


Complessivamente, i volontari impegnati con continuità, sono circa 10.000. E’ il 3,1% della “popolazione attiva”, composta da coloro che hanno fra i 18 e i 75 anni. In più, ci sono 6.800 persone che svolgono attività di volontariato in modo non continuativo e altre che sfuggono ai conteggi, perché agiscono al di fuori delle realtà organizzate.

Il volontariato è un luogo di crescita, di relazioni umane improntate alla cura e alla solidarietà; è un’esperienza di partecipazione alla vita civile, che porta ricchezza alla nostra città.

E’ un’esperienza importante: chi lo fa non si stanca di raccontare che fa bene anche a chi lo pratica. E allora, perché non attivarsi?

Per saperne di più

www.forumsolidarieta.it

www.volontariatoparma.it

http://www.sociale.parma.it/

http://www.sve.provincia.parma.it/

www.emiliaromagnasociale.it/wcm/emiliaromagnasociale/home/volontariato.htm
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • claudio

    05 Dicembre @ 11.03

    credo che ognuno di noi dovrebbe avere del tempo da dedicare agli altri.siano questi la famiglia, gli amici quando sono in difficoltà, i parenti, o gli altri esseri umani che magari non si conoscono.l'importante cioè è che quando ci accorgiamo che qualcuno ha bisogno di noi, non ci tiriamo indietro.che diamo la nostra disponibilità. poi c'è il volontariato organizzato delle associazioni, ma non c'è molta differenza. c'è purtroppo un detto che dice: è piu' facile voler bene al terzo mondo che al vicino di casa. fare volontariato vuole anche dire fare piu' attenzione al nostro vicino di casa.

    Rispondi

  • Sigmund

    05 Dicembre @ 09.51

    fa piacere che anche nella nostra città ci siano tante persone che hanno tempo da dedicare agli altri. A mio avviso lo Stato dovrebbe appoggiare maggiormente il Volontariato in quanto questo risulta molto spesso più efficiente ed economico.... altro che ritardare (o abolire) il 5 per mille!!

    Rispondi

  • MM

    05 Dicembre @ 09.20

    A proposito di volontariato vorrei sottolineare che stasera alle ore 21 si terrà presso la chiesa di San Bernardo un concerto gospel del coro Cake & Pipe; alla fine dello stesso accensione dell'albero di NAtale dell'AVIS San Leonardo e tradizionale brindisi di auguri. L'ingresso è come sempre gratuito. Aspettiamo tanti simpatizzanti dell'AVIS!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie, perdono Brad se ha imparato lezione

cinema

Angelina Jolie: "Perdono Brad se ha imparato la lezione"

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

La Gregoraci a Ranzano

gazza...gossip

La Gregoraci a Ranzano

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La cucina piace bella piccante

GUSTO LIGHT

La ricetta "green" - Barchette di carciofi con curry e curcuma

di Silvia Strozzi

Lealtrenotizie

Madregolo, schianto tra un'auto e una moto: un ferito grave

incidente

Madregolo, schianto tra un furgone e una moto: un ferito grave

ladri in azione

Sorbolo, foto-cronaca da un tentato furto in abitazione

carabinieri

Lite con coltello in via Lazio: e così viene incastrato per furto

2commenti

basilicagoiano

Spaccata al bar: videopoker svuotati in un casolare

Calcio

Per il Parma un altro ko

10commenti

Criminalità

Via Traversetolo, porta di un bar sfondata con un tombino

1commento

Via Paradigna

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

5commenti

OPERAZIONE

Patrimoni nascosti all'estero, domani gli interrogatori

san leonardo

Vivono coi figli tra topi e rifiuti

11commenti

Lutto

Addio a Giordana Pagliari, un'istituzione del teatro dialettale

1commento

Il caso

Neviano, guerra ai «furbetti» dei rifiuti

Scuola

Al Rasori inaugurate le aule dei ragazzi del Bocchialini

Fidenza

Addio a Orlandelli, il «Mariner»

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

41commenti

dopo Parma-Empoli

Lucarelli: "Tante ingenuità, ma puniti oltre misura" Video

1commento

TARDINI

Terzo stop di fila, Parma ko anche con l'Empoli

Nocciolini si fa parare un rigore. La "rivoluzione" di D'Aversa non basta

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

terremoto

Messico, strage nel crollo di una scuola. Oltre 200 vittime totali

montecchio

La stalker dell'ufficio accanto: denuncia e divieto di avvicinarsi all'ex amante

SPORT

calcio

Cori sulla sua virilità a Lukaku, tifosi dello United accusati di razzismo

MotoGp

Vale torna in pista a Misano. Il padre: "Ottimista per Aragon"

SOCIETA'

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

la storia

Quei 50 antifascisti parmensi nella guerra di Spagna Foto

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

MULTISPAZIO

Dacia Dokker Pick-Up: chi non lavora...