16°

Buone Notizie

"Dai un cuore al Natale" porta un defibrillatore in ogni quartiere

"Dai un cuore al Natale" porta un defibrillatore in ogni quartiere
1

Comunicato stampa


Il progetto benèfico “Dai un Cuore al Natale” ha raggiunto il proprio obiettivo, che sembrava impensabile all’inizio: donare 13 defibrillatori a Parma, uno per ciascuno dei 13 quartieri! Parma diventa così una delle prime città in Italia (forse addirittura la prima) a dotare di defibrillatori ogni suo quartiere. La cifra record di 24254 euro, raccolta in poco più di un mese, si deve sia alla generosità dei parmigiani che agli organizzatori del progetto: il centro commerciale Centro Torri, l’associazione di promozione sociale Portos e il Gruppo Medaglie d’Oro “Vetreria Bormioli Rocco & Figlio”, in collaborazione con Croce Rossa Italiana e con il patrocinio del Comune di Parma e dei Quartieri San Leonardo e Cortile San Martino.

La conferenza stampa finale di oggi nella Sala Stampa del Municipio ha sancito il felice epilogo dell’iniziativa con la consegna simbolica di un defibrillatore all’assessore al Decentramento Fabio Fecci (in rappresentanza di tutto il Comune di Parma) da parte di Gianni Castaldini, presidente del Centro Torri, Andrea Corò, presidente di Portos, e Lanfranco Musiari, vicepresidente del Gruppo Medaglie d’Oro. Nell’arco di qualche settimana, i 13 defibrillatori semi-automatici, che per un segno del destino hanno i colori gialloblù di Parma, saranno posizionati nei punti sensibili dei quartieri, secondo accordi che verranno presi con i quartieri stessi.
Ma non solo. Infatti negli oltre 24 mila euro raccolti attraverso le offerte al mercatino natalizio e alla pista di pattinaggio su ghiaccio, che il Centro Torri ha ospitato dal 5 dicembre al 5 gennaio scorso, è prevista anche la formazione di cento persone, equamente distribuite nei quartieri, affinché imparino a usare i defibrillatori. Questi veri e propri “salvavita” sono quindi utilizzabili anche da personale non medico, ma appositamente addestrato, per praticare una defibrillazione precoce aumentando le possibilità di salvare una persona colpita da arresto cardiocircolatorio e limitando il danneggiamento dell’organo più importante (il cervello).
Il progetto “Dai un Cuore al Natale” era partito per donare due defibrillatori ai due quartieri di Parma che fin dall’inizio avevano garantito il patrocinio. Poi è cresciuto giorno per giorno (coinvolgendo pure i campioni del Gran Parma Rugby, gli atleti di Coopernuoto e Podium Nuoto, tre giovani pattinatrici e tanti altri) e le offerte hanno continuato ad arrivare e a confluire sul c/c 3031 Banca Monte Parma, codice Iban IT93T0693012717000000003031, con bonifici intestati a “Dai un Cuore al Natale”. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • nicola

    25 Gennaio @ 21.49

    NN e propio vero che Parma e la prima citta in italia a dotare i defibrillatori in vari punti della citta e in centri commerciali !!!!!!!!!!......guardate il progetto vita nato nell 1998 a Piacenza fondata dall' associazione"IL CUORE DI PIACENZA"

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

L'attore posta video dopo l'infarto: "Pericolo passato"

salvato

Lopez, il video dopo l'infarto: "La paura? Tutto passato"

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Salso: rogo in un garage, distrutte 4 auto; non si esclude natura dolosa

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Comune

Parma, sconto sull'Imu per chi affitta a canone concordato

1commento

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

5commenti

sicurezza

Via della Salute a Parma: sorvegliano i residenti

piazzale della pace

Fermato mentre scappa con una boutique (falsa) nello zaino: espulso dall'Italia

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

13commenti

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

10commenti

crisi

Copador: sciopero di due ore in vista dell'assemblea soci Video

polizia municipale

Passante aggredito da un pitbull in zona stazione

5commenti

Corniglio

Lupo morto avvelenato

14commenti

TORRILE

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

storie di ex

Turchia: legami con Gulen, il Galatasaray caccia Hakan Sukur

Degrado

Gli spacciatori ora assediano Piazzale Dalla Chiesa

27commenti

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

LEGA PRO

Il Parma riparte dal poker di Gubbio

Parma

Il nuovo volto della diocesi: 56 maxi parrocchie per unire i fedeli 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

2commenti

EDITORIALE

Europa, la dura realtà dopo le celebrazioni

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Economia

Stretta sui "compro oro". Ecco cosa cambia Video

Rimini

Cadavere nel trolley: non è la cinese scomparsa in crociera. La vittima è morta di stenti

SOCIETA'

western

Addio ad Alessandroni, il "fischio" più famoso del cinema Video

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017