-5°

Buone Notizie

Dai Lions 10mila euro per la Protezione civile

0

Tutti i Lions di Parma e del Parmense insieme per sostenere la Protezione civile. È un’iniziativa che si rinnova già da qualche anno, e che sta diventando una vera e propria consuetudine: in questo modo i Lions confermano e continuano la loro attenzione per chi opera a favore degli altri, nel pieno rispetto del loro spirito di servizio.
Quest’anno tutti i Club Lions della circoscrizione di Parma (a sua volta parte del Distretto 108 Tb) hanno raccolto 10mila euro: un assegno tutt’altro che trascurabile che vuole essere un contributo per una realtà, la Protezione civile, impegnata nelle più complesse emergenze non solo locali (basti ricordare, tra l’altro, l’importante attività svolta nel terremoto dell’Abruzzo, o nell’emergenza neve del Parmense lo scorso Natale).
L’assegno di 10mila euro che i Lions di Parma e del territorio consegnano al “Comitato provinciale degli organismi di volontariato di Protezione civile di Parma” servirà per implementare l’equipaggiamento dei volontari: sondate le loro necessità, i Lions hanno infatti deciso che con i 10mila euro donati saranno acquistati i nuovi caschetti dei volontari. 150 caschetti di ultima generazione, realizzati nei materiali più innovativi e resistenti agli urti, perfettamente in linea con le normative sulla sicurezza (certificati Legge 81) e dotati di pila frontale, visiera di protezione per gli occhi e paraorecchi antirumore. Dei 150 caschi complessivi, 130 (blu con rifiniture gialle) saranno destinati ai volontari e 20 (rossi) andranno ai caposquadra.
“I Lions sono una realtà molto importante e attiva del nostro territorio: questa è una bella occasione per dare testimonianza dell’apprezzamento che tutto il Parmense ha per il loro impegno. Un impegno che va ancor più sottolineato in momenti come quelli che stiamo vivendo, di crisi di valori e di individualismo esasperato: il Lions in tutto quello che fa ha sempre dato prova di una profonda responsabilità sociale”, ha detto nella cerimonia di stamattina in piazzale della Pace (alla quale hanno partecipato i presidenti di numerosi Lions club di Parma e del Parmense) il presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli. Al suo fianco l’assessore alla Protezione civile Gabriele Ferrari: “Quello tra la Protezione civile e i Lions del nostro territorio – ha commentato - è un bel matrimonio che dura ormai da tempo: c’è un rapporto di collaborazione non episodico ma costante e continuo. Sono due elementi di grande valore di un territorio la cui prima eccellenza è data dalla qualità delle persone”. “Sì, è un connubio che dura da anni e di cui noi siamo particolarmente lieti: speriamo che continui a lungo. Pensiamo che sia un connubio di qualità: siamo sicuri che le risorse che destiniamo alla Protezione civile siano ben riposte, nel pieno rispetto dei nostri ideali di servizio e del mostro motto, “We serve”, ha confermato il presidente della Circoscrizione Lions di Parma Paolo Diosy, annunciando che i nuovi caschi saranno presentati ai soci del Distretto 108 Tb, che va da La Spezia a Ferrara, sabato mattina al Centro Cavagnari, in occasione del Convegno d’inverno del distretto.
“Speriamo che da Parma, dalla quale tante volte hanno preso avvio iniziative pilota, parta l’impulso a far sì che questi diventino i caschetti dei volontari non solo di Parma ma di tutta la regione”, ha auspicato il presidente del Comitato provinciale degli organismi di volontariato di Protezione civile Mirco Carretta: “Ai Lions va tutta la nostra riconoscenza: questa per noi è davvero una grande operazione, tutta nel segno della sicurezza dei nostri volontari. Sono caschi di ultima generazione, leggerissimi, caratterizzati dalle migliori dotazioni, e possono coprire tutte le tipologie di emergenze che abbiamo sul territorio: per noi è il massimo che si poteva chiedere, e grazie ai Lions oggi l’abbiamo”.
 
I 10 Lions Club della circoscrizione di Parma
Questi i club che hanno contribuito alla donazione:
- Parma Host
- Parma Maria Luigia
- Parma Farnese
- Langhirano tre Valli
- Borgo Val di Taro
- Salsomaggiore terme
- Bardi Val Ceno
- Busseto Giuseppe Verdi
- Parma Ducale
- Colorno La Reggia
 
Il Lions Clubs International
“We Serve” Questo il motto del Lions Clubs International, attualmente composto da oltre 1.400.000 persone presenti in 202 paesi del mondo: 1 milione e 400mila persone unite dagli ideali di servizio, di amicizia, di aiuto per le comunità in difficoltà. Il tutto nel pieno rispetto della “mission” del Lions: permettere ai volontari di servire le loro comunità, soddisfare i bisogni umanitari, favorire la pace e promuovere comprensione internazionale. Le attività del Lions abbracciano tutti i comparti: dal sociale alla cultura, dalla sanità all’ambiente. Nato nel 1917 per iniziativa di Melvin Jones, in pochi anni il Lions si diffuse prima negli Stati Uniti e poi, a partire dal 1948, in Europa. In Italia arrivò nel 1951; oggi in Italia i membri sono circa 50mila, distribuiti in circa 1.300 club.
Partito con attività di beneficenza/assistenza in senso pratico, il Lions svolge oggi un lavoro incentrato su un moderno concetto di solidarietà a tutto campo. Tante le iniziative realizzate negli anni, da quelle internazionali (tra le altre, le due campagne Sight First: raccolte fondi per oltre 300 milioni di dollari per la prevenzione e la cura delle malattie della vista) a quelle in nazionali (ad esempio la raccolta di occhiali usati, poi distribuiti nel terzo mondo) e a quelle locali. Per quanto riguarda il distretto Tb, del quale la circoscrizione di Parma fa parte, una delle più rilevanti degli ultimi anni è stata la raccolta di circa 250mila euro per la realizzazione di un acquedotto di circa 32 chilometri in Madagascar (32.000 persone il bacino d’utenza).
Numerosi, s’è detto, gli ambiti d’attività, e tantissimi i progetti realizzati: il tutto ha fatto sì che nel 2007 un’indagine promossa dalle principali agenzie di rating sulle attività svolte dagli organismi non governativi (pubblicata nel luglio 2007 dal Financial Times) abbia assegnato il primo posto assoluto alla Fondazione internazionale del Lions per qualità, tempestività, capacità realizzative e affidabilità degli interventi.
Secondo un recente rapporto sui Lions club nel mondo, si calcola che ogni club doni 9.900 dollari in beneficenza, per un totale di  449 milioni. Ogni anno i soci dei Lions club dedicano al volontariato circa 76 milioni di ore, l’equivalente del lavoro annuale a tempo pieno di 36.500 persone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

2commenti

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gli stuzzichini per aperitivo della Peppa

LA PEPPA

Ricette in video: gli stuzzichini per aperitivi

Lealtrenotizie

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

1commento

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: domani il funerale a Langhirano Video

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

Sport

Il Parma Calcio avrà la gestione dello stadio Tardini per 8 anni

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

14commenti

Calcio

Presentato Frattali, nuovo portiere del Parma Video

Mercato: Faggiano promette sorprese per la settimana prossima

Neve e terremoto

Partiti altri mezzi e volontari da Parma per l'Italia centrale Foto

Il Soccorso Alpino è impegnato ad Arquata del Tronto

2commenti

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

4commenti

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

TV PARMA

Primarie del centrosinistra: i candidati scenderanno a tre? Video

Fidenza

Meningite, la 14enne è fuori pericolo

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

4commenti

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

15commenti

Lutto

Addio a Ines Salsi, una vita piena di fede

Il racconto

«Quando Roosevelt si insediò al Campidoglio»

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

5commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

rigopiano

Quello spazzaneve che non è mai arrivato

Gran Sasso

Il salvataggio a Rigopiano: le foto

SOCIETA'

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

PADOVA

Orge in canonica, con il prete c'era anche un trans

4commenti

SPORT

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

Calcio

LegaPro: tre partite rinviate per maltempo

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta