-1°

14°

Buone Notizie

«La grande sfida? Costruirsi un futuro normale»

«La grande sfida? Costruirsi un futuro normale»
0
Caterina Zanirato
 
Per martedì grasso, ultimo giorno di Carnevale,  c'è qualcuno che ha pensato di regalare un sorriso anche ai bambini ricoverati in ospedale.
  Martedì infatti si sono infatti susseguiti vari appuntamenti, dalla mattina - quando si è festeggiato a suon di chiacchiere e frittelle - al pomeriggio, con storie e canzoni. Il tutto organizzato dalla scuola in ospedale, che ogni giorno segue i bambini dal punto di vista didattico e ludico, dal personale del reparto di Oncoematologia e dall’associazione «Noi per loro». Proprio alle 15 di martedì sono arrivati Ovidio Bigi e Graziella Ferraccù, in arte il duo di «Meleracconti», che hanno raccontato a tutti i presenti delle storie musicate. E per un attimo, anche i bambini ricoverati - in reparto sono ricoverati 8 pazienti -, abbracciati ai loro genitori, hanno potuto sorridere lanciando delle stelle filanti o indossando un costume di Carnevale. E le sedie, i lettini, le pareti asettiche dell’ospedale si sono trasformati in un magico teatro. «Abbiamo voluto far divertire i piccoli pazienti - racconta Marzia Fusi, responsabile della scuola in ospedale -, coinvolgendoli nel clima del Carnevale. Così, questa mattina abbiamo organizzato una festa con buffet, per i ragazzi ricoverati in day hospital, e nel pomeriggio invece abbiamo pensato un momento per chi invece non può proprio lasciare il reparto. E’ importante infatti far vivere a questi bambini una vita il più possibile normale. Durante le nostre attività scolastiche, che si svolgono ogni giorno sia per i bambini delle primarie sia per quelli delle secondarie di primo grado, abbiamo constatato che sono proprio i pazienti ad ottenere i risultati migliori: la scuola, l’impegno nello studio, diventa il loro legame con la vita: solo in questo modo rimangono "in corsa" e possono continuare a costruirsi un futuro». Soddisfatta anche Patrizia Bertolini, uno dei dirigenti dell'Oncoematologia pediatrica: «I bambini ricoverati qui non devono sentirsi malati, ma semplicemente bambini. E  possono giocare, partecipare alle feste».
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La La Land annunciato per errore miglior film, ma vince Moonlight

Hollywood

Gaffe agli Oscar: aperta un'inchiesta Tutti i premiati Foto

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

comune

Municipale, "attività positiva nel 2016, anche con 40 agenti in meno" Tutti i numeri

L'assessore Casa ha presentato, con i vertici dei vigili urbani i numeri e il bilancio degli interventi dello scorso anno

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

comune

Dopo gli allagamenti: Duc, servizi ripristinati

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

1commento

crisi

Copador, settimana decisiva

Degrado

Un viaggio per strada del Traglione: un viaggio nel degrado

3commenti

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

SANITA'

Scabbia, l'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

2commenti

VERDI MARATHON

Maratona: ancora (tanti) scatti dalla Bassa Gallery 1 - 2

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

11commenti

ITALIA/MONDO

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

BREXIT

Il Telegraph: " La May chiuderà la frontiera a metà marzo"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

4commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia