16°

Buone Notizie

Avis comunale: tante donazioni ma pochi fondi

Avis comunale: tante donazioni ma pochi fondi
0
Caterina Zanirato
Il bilancio annuale dell’Avis di Parma si chiude con un segno positivo. Sono stati 943, nel 2009, i nuovi aspiranti donatori che si sono sottoposti alla visita di idoneità e 657 quelli che hanno effettuato la prima donazione, a fronte di 400 donatori che hanno interrotto la loro attività e sono stati dimessi.
«I risultati sono stati straordinari - commenta il presidente dell’Avis comunale, Doriano Campanini, durante la 64ª assemblea annuale dell’associazione, che si è svolta ieri pomeriggio all’auditorium Cavagnari -. L’anno scorso le donazioni totali sono state 6.779, con un incremento del 5,5% rispetto agli anni precedenti. Di queste, le donazioni di plasma sono state 1.291, con un incremento del 6,3% e 305 quelle di piastrine (-2,24%). In totale, i donatori attivi, ovvero coloro che hanno effettuato una donazione negli ultimi 24 mesi, sono 4.751». Nonostante l'incremento delle donazioni, Campanini ha ricordato come per la prima volta in vent'anni si sia dovuti ricorrere a sangue importato da altre province: segno che la domanda aumenta e che servono ancora più donatori.
Unica nota dolente, per l’Avis Parma, il bilancio economico: «Purtroppo gli enti ci hanno già preannunciato che se già quest’anno hanno diminuito i loro contributi, il prossimo anno raggiungeranno i minimi storici - prosegue Campanini -. Quest’anno siamo riusciti a chiudere il bilancio in attivo di 400 euro. Per questo stiamo puntando sul coinvolgimento di nuovi volontari, che si dedichino all'attività di propaganda e di gestione dei donatori». E per coinvolgere i più giovani, l’Avis quest’anno ha fatto molto: si sono svolti progetti di comunicazione attraverso i social network, come Facebook e My space, si sono organizzati eventi sportivi e legati alla bellezza, si è sviluppato il giornale «Zeronegativo», si sono organizzate giornate evento come la «Befana Avis», una lotteria e la Festa del Dono. 
Altra nota dolente, per l’Avis comunale, è il rapporto con l’Azienda ospedaliera: «Negli ultimi anni l'Avis comunale non è mai stata convocata ufficialmente dall’ospedale - commenta Campanini -, ma dentro all’ospedale ci siamo anche noi, che rappresentiamo quelle persone che hanno sfilato al Centro trasfusionale 6.779 volte. Vorremmo avere un rapporto più diretto con quest’istituzione». Un rapporto che potrebbe anche accelerare i tempi per rendere definitivamente operativo il centro Avis di San Pancrazio, pronto da circa un anno ma ancora non operativo come centro di raccolta sangue.
Presenti all’assemblea anche Giuseppe Scaltriti, presidente dell’Avis provinciale, Enore Guerra della Fondazione Cariparma e numerose autorità del mondo politico: Ferdinando Sandroni, delegato del sindaco all’Associazionismo, Lorenzo Lasagna, assessore alle Politiche sociali, Giuseppe Pellacini, assessore al Patrimonio, Marcella Saccani, assessore provinciale alle politiche sociali. E in prima fila non poteva mancare «Al Dsèvod», la maschera parmigiana, tra più attivi sostenitori della donazione di sangue.

Durante l’assemblea si è voluto inoltre dedicare un minuto di silenzio ai volontari scomparsi nell’anno appena concluso. Mentre un complimento speciale è stato rivolto ad Augusto Rossi, Franco Bonetti e Alfredo Gardelli, nominati cavalieri della Repubblica italiana per meriti nel campo del volontariato.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

L'attore posta video dopo l'infarto: "Pericolo passato"

salvato

Lopez, il video dopo l'infarto: "La paura? Tutto passato"

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Salso: rogo in un garage, distrutte 4 auto; non si esclude natura dolosa

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Comune

Parma, sconto sull'Imu per chi affitta a canone concordato

1commento

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

5commenti

sicurezza

Via della Salute a Parma: sorvegliano i residenti

piazzale della pace

Fermato mentre scappa con una boutique (falsa) nello zaino: espulso dall'Italia

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

13commenti

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

10commenti

crisi

Copador: sciopero di due ore in vista dell'assemblea soci Video

polizia municipale

Passante aggredito da un pitbull in zona stazione

5commenti

Corniglio

Lupo morto avvelenato

14commenti

TORRILE

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

storie di ex

Turchia: legami con Gulen, il Galatasaray caccia Hakan Sukur

Degrado

Gli spacciatori ora assediano Piazzale Dalla Chiesa

27commenti

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

LEGA PRO

Il Parma riparte dal poker di Gubbio

Parma

Il nuovo volto della diocesi: 56 maxi parrocchie per unire i fedeli 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

2commenti

EDITORIALE

Europa, la dura realtà dopo le celebrazioni

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Economia

Stretta sui "compro oro". Ecco cosa cambia Video

Rimini

Cadavere nel trolley: non è la cinese scomparsa in crociera. La vittima è morta di stenti

SOCIETA'

western

Addio ad Alessandroni, il "fischio" più famoso del cinema Video

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017