15°

Buone Notizie

Avis comunale: tante donazioni ma pochi fondi

Avis comunale: tante donazioni ma pochi fondi
0
Caterina Zanirato
Il bilancio annuale dell’Avis di Parma si chiude con un segno positivo. Sono stati 943, nel 2009, i nuovi aspiranti donatori che si sono sottoposti alla visita di idoneità e 657 quelli che hanno effettuato la prima donazione, a fronte di 400 donatori che hanno interrotto la loro attività e sono stati dimessi.
«I risultati sono stati straordinari - commenta il presidente dell’Avis comunale, Doriano Campanini, durante la 64ª assemblea annuale dell’associazione, che si è svolta ieri pomeriggio all’auditorium Cavagnari -. L’anno scorso le donazioni totali sono state 6.779, con un incremento del 5,5% rispetto agli anni precedenti. Di queste, le donazioni di plasma sono state 1.291, con un incremento del 6,3% e 305 quelle di piastrine (-2,24%). In totale, i donatori attivi, ovvero coloro che hanno effettuato una donazione negli ultimi 24 mesi, sono 4.751». Nonostante l'incremento delle donazioni, Campanini ha ricordato come per la prima volta in vent'anni si sia dovuti ricorrere a sangue importato da altre province: segno che la domanda aumenta e che servono ancora più donatori.
Unica nota dolente, per l’Avis Parma, il bilancio economico: «Purtroppo gli enti ci hanno già preannunciato che se già quest’anno hanno diminuito i loro contributi, il prossimo anno raggiungeranno i minimi storici - prosegue Campanini -. Quest’anno siamo riusciti a chiudere il bilancio in attivo di 400 euro. Per questo stiamo puntando sul coinvolgimento di nuovi volontari, che si dedichino all'attività di propaganda e di gestione dei donatori». E per coinvolgere i più giovani, l’Avis quest’anno ha fatto molto: si sono svolti progetti di comunicazione attraverso i social network, come Facebook e My space, si sono organizzati eventi sportivi e legati alla bellezza, si è sviluppato il giornale «Zeronegativo», si sono organizzate giornate evento come la «Befana Avis», una lotteria e la Festa del Dono. 
Altra nota dolente, per l’Avis comunale, è il rapporto con l’Azienda ospedaliera: «Negli ultimi anni l'Avis comunale non è mai stata convocata ufficialmente dall’ospedale - commenta Campanini -, ma dentro all’ospedale ci siamo anche noi, che rappresentiamo quelle persone che hanno sfilato al Centro trasfusionale 6.779 volte. Vorremmo avere un rapporto più diretto con quest’istituzione». Un rapporto che potrebbe anche accelerare i tempi per rendere definitivamente operativo il centro Avis di San Pancrazio, pronto da circa un anno ma ancora non operativo come centro di raccolta sangue.
Presenti all’assemblea anche Giuseppe Scaltriti, presidente dell’Avis provinciale, Enore Guerra della Fondazione Cariparma e numerose autorità del mondo politico: Ferdinando Sandroni, delegato del sindaco all’Associazionismo, Lorenzo Lasagna, assessore alle Politiche sociali, Giuseppe Pellacini, assessore al Patrimonio, Marcella Saccani, assessore provinciale alle politiche sociali. E in prima fila non poteva mancare «Al Dsèvod», la maschera parmigiana, tra più attivi sostenitori della donazione di sangue.

Durante l’assemblea si è voluto inoltre dedicare un minuto di silenzio ai volontari scomparsi nell’anno appena concluso. Mentre un complimento speciale è stato rivolto ad Augusto Rossi, Franco Bonetti e Alfredo Gardelli, nominati cavalieri della Repubblica italiana per meriti nel campo del volontariato.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale su social network

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

12commenti

Lealtrenotizie

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

solidarietà

Parma Facciamo Squadra: un risultato (super) da 162.700 euro

Al Regio, cerimonia di consegna dei fondi

Premio "donna sport"

Un "oro" sui libri per la Folorunso: è pure strabrava a scuola

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

4commenti

Fisco

Condomini, l'Agenzia delle Entrate proroga la scadenza al 7 marzo

giudice

Crociati a Salò senza Baraye. Parma multato per lancio di bottigliette

1commento

Fidenza

Concari, la medicina come missione

L'intervista Il direttore dell'équipe di Ortopedia a Vaio racconta la sua esperienza: nove volte in Bangladesh

tg parma

Multe dei varchi: il Comune propone una risoluzione bonaria Video

6commenti

ente

Provincia, assegnate le deleghe. Bodria è vicepresidente

3commenti

IL CASO

Finto malato e assenteista, condannato ex infermiere del Maggiore

La corte dei conti: 24.824 euro di risarcimento

5commenti

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

8commenti

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis che fine ha fatto?

1commento

Sicurezza

Parma, blitz nelle cattedrali del degrado

5commenti

scuola

Marconi, il consiglio di istituto boccia il sorteggio

La Gilda: "La politica trovi una soluzione e nuove aule"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

roma

Tassisti in piazza, cariche davanti alla sede Pd Video

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

4commenti

SPORT

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

MOTORI

anteprima

Nuova Kia Rio. Eccola in azione Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv