24°

Buone Notizie

Adas Fidas Barilla: il grande cuore dei donatori

Adas Fidas Barilla: il grande cuore dei donatori
1

 Laura Ugolotti

Ci sono realtà che, fortunatamente, non hanno ceduto davanti al periodo di crisi; ma che - anzi - proprio nella crisi hanno consolidato il loro impegno nel campo della solidarietà. E’ il caso del gruppo Adas-Fidas Barilla, che ieri pomeriggio, al Palazzo dei Congressi di Salsomaggiore, si è riunito per la 41ª assemblea annuale.
 La riunione è stata l’occasione per premiare i donatori che hanno raggiunto i traguardi della prima, delle 5, 10, 20, 30, 50, 75 e 100 donazioni e, soprattutto, per fare un bilancio dell’attività del 2009. 
«Il gruppo è cresciuto - ha reso noto il presidente Augusto Bertolini -: sono aumentate le donazioni, abbiamo nuovi donatori e Adas Fidas Barilla si avvia a diventare uno dei più numerosi gruppi di donatori aziendali a livello nazionale». All’assemblea di ieri sono intervenuti anche monsignor Carlo Mazza, vescovo di Fidenza, e Luca Barilla, oltre a Michele Fedi, presidente provinciale Adas-Fidas e Enore Artusi, presidente onorario dell’Adas-Fidas di Parma. Tutti sono stati concordi nel sottolineare da una parte l’importanza della donazione di sangue e, dall’altra, la forza di un gruppo ormai storico, che conta quasi 500 donatori.
«Barilla è orgogliosa di voi - ha dichiarato il vicepresidente Luca Barilla -; la vostra presenza in azienda è ciò che fa la differenza tra Barilla e altre realtà industriali, che la rende un’azienda speciale». Il legame tra Barilla e il gruppo dei suoi donatori aziendali è nato un secolo fa, con la nascita della stessa azienda. Il gruppo incarna lo spirito di altruismo e la dimensione etica che l’azienda ha sempre portato avanti: «Non siamo dei santi - ha precisato Luca Barilla -; come azienda abbiamo il dovere di produrre un bilancio. Ma accanto alla dimensione economica non va dimenticata quella umana: la solidarietà che i nostri dipendenti hanno dimostrato di condividere è un valore fondamentale per noi. Lo era per mio nonno, lo era per mio padre e lo è oggi per noi tre fratelli, che vogliamo continuare questa tradizione. Papà diceva che voi siete l’aristocrazia del lavoro; con il vostro gesto fate qualcosa di nobile che ci onora, e per cui vi ringraziamo».
Valorizzare i donatori vuol dire, per Luca Barilla, riconoscere le persone semplici che «sanno diventare giganti. La vera ricchezza sta nell’umiltà, nella passione e nel rispetto per gli altri; e voi siete dei grandi». Anche monsignor Mazza, che ha concesso la sua benedizione, ha sottolineato l’importanza del gruppo: «Voi donate una parte integrante della vostra vita - ha detto -, e così facendo contribuite alla salute di tutta la società in un epoca in cui i valori si stanno sgretolando. Fino a che esisteranno persone capaci, come voi, di donarsi agli altri gratuitamente, non ci sarà crisi capace di minare le basi di una comunità». «La vostra scelta - ha aggiunto - è una valore aggiunto per l’azienda, siete un esempio per tutti».
Elogi per i donatori sono venuti anche da Fedi e Artusi: «Dopo i risultati straordinari del 2008 - ha dichiarato il primo - ci saremmo aspettati un calo per il 2009, ma ci avete smentito. I numeri, nonostante la crisi, hanno quasi raggiunto quelli dell’anno precedente, e i primi mesi del 2010 confermano un andamento più che positivo». «Sono stato tra i fondatori del gruppo, nel 1970 - ha aggiunto Artusi -; da 30 anni vedo gente donare sangue. La capacità di amare il prossimo è la vostra più grande forza». 
Tra i presenti anche la squadra del Lavezzini Basket, testimonial del gruppo Adas-Fidas Barilla.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Roberto Ghirardi

    03 Marzo @ 17.03

    E' un articolo veramente scritto con tecnica e sentimento. Non è stata tralasciata una sola parola di quello che è stato detto dagli intervenuti. Bravissima la Ugolotti. Roberto

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Samsumg volta pagina, affida il rilancio al Galaxy S8

hi-tech

Samsung, esce il Galaxy S8: lo smartphone del rilancio

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Bimbi

virale

Il padre che veste quattro baby in un sol colpo Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Arrestato studente con 60 grammi di «fumo»

VIA VERDI

Arrestato studente con 60 grammi di «fumo»

Medesano

Omicidio-suicidio a Felegara, il ricordo degli amici: "Due coniugi legatissimi"

SAN LAZZARO

Medico aggredito e rapinato nel suo studio

3commenti

TRAVERSETOLO

Il rock «di centrodestra» del Primo Maggio

Ozzano

Vandali al cimitero: auto danneggiate

Calcio

Parma, l'abbraccio dei tifosi

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

4commenti

TORNOLO

Don Massimo lascia le sue cinque parrocchie

"Quarta Categoria"

Oggi un derby "Special": Reggiana-Parma

TERENZO

L'Asiletto, i bimbi a scuola dalla natura

Incidente

Via Montanara, scontro tra quattro auto

Un ferito non grave trasportato al Maggiore. La strada chiusa per un'ora

Molinetto

Supermercato: mette in vendita salumi inserendo nel prezzo la tara. Denunciato

4commenti

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

1commento

intervento

Pellacini: "Comune e Provincia svendono quote delle Fiere di Parma"

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

dramma

Felegara, con un coltello uccide la moglie malata e si suicida Foto Video

I corpi di Wilma Paletti e Gianfranco Carpana ritrovati dai figli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

BARI

Neonata abbandonata in spiaggia e morta: fermata una 23enne

Terrorismo

Sgominata una cellula di jihadisti in centro a Venezia

SOCIETA'

Chat

Dal velo islamico allo yoga: arrivano 69 nuove emoji

RICETTA

Come preparare i brownies al cioccolato bianco e fondente

SPORT

Sport

Tuffi: Tania Cagnotto verso l'addio

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon