10°

18°

Buone Notizie

Al «Toscanini» uno spettacolo per ridare vita alla Ca' Rossa

Al «Toscanini» uno spettacolo per ridare vita alla Ca' Rossa
0
Elisabetta Spigaroli

A un mese dall’incendio doloso che ha distrutto la Ca' Rossa, sede del circolo Arci in via Europa che ospitava un centinaio di anziani, è stato organizzato un primo evento per raccogliere i fondi necessari per la ricostruzione della struttura.
Giovedì 18 marzo alle ore 21 all’auditorium «Toscanini» andrà in scena lo spettacolo «L’uomo e il fiume», recital di Valerio Cavalli (nella foto) con Massimo Armani e Stefano Nidi, uno spettacolo di canzoni poesie racconti e storie ispirate e guidate dallo scorrere del fiume, che raccontano le tre età dell’uomo. «Subito dopo l’incendio mi sono sentito in dovere, insieme ai miei compagni, di contribuire con il nostro spettacolo, poiché ha tante cose in comune sia per la storia sia per i temi trattati, con il centro anziani ubicato sulle sponde del fiume» - ha spiegato il protagonista. L’ingresso è a offerta libera e tutto il ricavato sarà devoluto per la ricostruzione.
A promuovere l’evento, le associazioni «Portos» (associazione culturale di promozione sociale) e il Gruppo medaglie d’oro Bormioli Rocco, con il patrocinio dei quartieri San Leonardo e Cortile San Martino, e l’appoggio di tante altre associazioni della città, che per una volta hanno guardato oltre i loro quartieri, tutti uniti dalla voglia di ricostruire il centro là dove è sempre stato, per non far avere la meglio alla criminalità.
Mario Cesari, presidente del quartiere San Leonardo, ha sottolineato l’importanza di questo evento: «Chiedo di essere solidali con gli anziani della struttura, hanno sempre dato molto al quartiere e devono tornare al più presto a vivere quella parte di argine della Parma, dandole un senso di costante controllo e sicurezza». Sulla stessa lunghezza d’onda, Giuseppe Pionetti, presidente del quartiere Cortile San Martino: «E' un’iniziativa molto importante e di grande richiamo, per contrastare l’atto ignobile che è stato compiuto, speriamo in un grande ritorno di solidarietà morale ed economica». Molto contento il presidente della Ca’ Rossa, Franco Povesi: «Colgo l’occasione per ringraziare tutti per l’attenzione e la solidarietà mostrata finora, non pensavo che tanti anziani potessero suscitare tante reazioni, abbiamo probabilmente dato fastidio, vigilando la nostra area ed è per questo che hanno cercato di mandarci via distruggendoci; ma noi non molliamo e vogliamo tornare al più presto dove siamo sempre stati». Per aiutare il circolo è stato inoltre attivato un conto corrente  intestato ad Arci Ca' Rossa n° 0000063627430, codice Iban IT23Z06230127
19000063627430. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Universitari, fidanzati, mamme... Le parodie di "Occidentali's Karma"

SOCIAL NETWORK

Universitari, fidanzati, mamme... Le parodie di "Occidentali's Karma" Foto

I cinque eventi imperdibili del weekend

WEEKEND

I cinque eventi imperdibili di sabato e domenica

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

langhirano

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

tg parma

Amministrative 2017, il centrodestra sceglie Laura Cavandoli Video

Sondaggio

"Il Parma andrà in B? Avete fiducia?": prevale il pessimismo, "no" al 63%

Parma Calcio

D'Aversa: "Ognuno di noi deve migliorare se stesso, ne gioverà la squadra" Video

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

16commenti

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

1commento

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno i controlli dal 27 al 31 marzo

carabinieri

"Adescato" e rapinato in stazione: due arresti

2commenti

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

2commenti

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

viabilità

Afflusso alle fiere e due incidenti: lunghe code al casello e verso Baganzola

foto dei lettori

Se un arcobaleno abbraccia un castello Foto

Crisi

Copador, lunedì sciopero di due ore e presidio

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

1commento

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

vasto

Uccise l'uomo che investì la moglie: condannato a 30 anni

1commento

londra

Attacco a Londra: ecco chi è il killer Foto

SOCIETA'

IL CASO

Mandano alla madre la tessera sanitaria della figlia scomparsa

3commenti

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

SPORT

f1

Australia: nelle libere Hamilton vola, Raikkonen quarto

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery