21°

33°

Buone Notizie

Al «Toscanini» uno spettacolo per ridare vita alla Ca' Rossa

Al «Toscanini» uno spettacolo per ridare vita alla Ca' Rossa
Ricevi gratis le news
0
Elisabetta Spigaroli

A un mese dall’incendio doloso che ha distrutto la Ca' Rossa, sede del circolo Arci in via Europa che ospitava un centinaio di anziani, è stato organizzato un primo evento per raccogliere i fondi necessari per la ricostruzione della struttura.
Giovedì 18 marzo alle ore 21 all’auditorium «Toscanini» andrà in scena lo spettacolo «L’uomo e il fiume», recital di Valerio Cavalli (nella foto) con Massimo Armani e Stefano Nidi, uno spettacolo di canzoni poesie racconti e storie ispirate e guidate dallo scorrere del fiume, che raccontano le tre età dell’uomo. «Subito dopo l’incendio mi sono sentito in dovere, insieme ai miei compagni, di contribuire con il nostro spettacolo, poiché ha tante cose in comune sia per la storia sia per i temi trattati, con il centro anziani ubicato sulle sponde del fiume» - ha spiegato il protagonista. L’ingresso è a offerta libera e tutto il ricavato sarà devoluto per la ricostruzione.
A promuovere l’evento, le associazioni «Portos» (associazione culturale di promozione sociale) e il Gruppo medaglie d’oro Bormioli Rocco, con il patrocinio dei quartieri San Leonardo e Cortile San Martino, e l’appoggio di tante altre associazioni della città, che per una volta hanno guardato oltre i loro quartieri, tutti uniti dalla voglia di ricostruire il centro là dove è sempre stato, per non far avere la meglio alla criminalità.
Mario Cesari, presidente del quartiere San Leonardo, ha sottolineato l’importanza di questo evento: «Chiedo di essere solidali con gli anziani della struttura, hanno sempre dato molto al quartiere e devono tornare al più presto a vivere quella parte di argine della Parma, dandole un senso di costante controllo e sicurezza». Sulla stessa lunghezza d’onda, Giuseppe Pionetti, presidente del quartiere Cortile San Martino: «E' un’iniziativa molto importante e di grande richiamo, per contrastare l’atto ignobile che è stato compiuto, speriamo in un grande ritorno di solidarietà morale ed economica». Molto contento il presidente della Ca’ Rossa, Franco Povesi: «Colgo l’occasione per ringraziare tutti per l’attenzione e la solidarietà mostrata finora, non pensavo che tanti anziani potessero suscitare tante reazioni, abbiamo probabilmente dato fastidio, vigilando la nostra area ed è per questo che hanno cercato di mandarci via distruggendoci; ma noi non molliamo e vogliamo tornare al più presto dove siamo sempre stati». Per aiutare il circolo è stato inoltre attivato un conto corrente  intestato ad Arci Ca' Rossa n° 0000063627430, codice Iban IT23Z06230127
19000063627430. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

America si infuria con Phelps, gara squalo 'truffa'

il caso

L'America s'infuria con Phelps: la gara con lo squalo è una "truffa" Video

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

concorso

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William e Harry: "Quell'ultima telefonata con mamma Diana" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Lascia la figlia addormentata in auto sotto il sole: denunciato

parma

Lascia la figlia addormentata in auto sotto il sole: denunciato

Il padre accusato di abbandono di minore

DELITTO DI VIA SIDOLI

«Elisa voleva andare a un concerto, io ho perso la testa»

Nuove rivelazioni dell'ex fidanzato

3commenti

anteprima gazzetta

Pusher, la città adesso chiede risposte

tg parma

Rapina un'anziana sul treno durante la sosta a Parma: arrestato Video

Aveva anche molestato altri viaggiatori e spaventato tutti azionando il freno d'emergenza

2commenti

MERCATO

Dezi e Insigne jr, doppio colpo del Parma

1commento

tortiano

Vede scappare i ladri sull'auto della cliente. Ora il lieto fine

L'INCHIESTA

Viale Vittoria, è sempre emergenza spaccio

39commenti

Fraore

Black-out programmato. Ma nessuno lo sapeva

1commento

SALA

E' morta la Milla, regina della torta fritta

fontevivo

Schianto tra furgone e bicicletta: un ferito

UN MACEDONE

Ricercato per condanna a Parma, arrestato al confine a Trieste

INTERVISTA

Bonatti, utili triplicati e maxi-commessa in Egitto

Intervista al presidente Paolo Ghirelli: il 90% dei ricavi (saliti a 800 milioni) all'estero. E il portafoglioordini sale a 1,4 miliardi di euro

langhirano

Un "dolce" Festival del Prosciutto: arriva Ernst Knam Foto

Incredibile

Straordinaria scoperta nel Po: trovata la mandibola di un leone

7commenti

Traversetolo

Escluso dai servizi scolastici chi non paga

1commento

siccità

Regione: nessun rischio di razionamento dell'acqua

Domani incontro per il Po. Gazzolo, da concordare soluzioni agricole tra Regioni padane

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

AMARCORD/1

Quando c'era "Un disco per l'estate" Video

di Vanni Buttasi

ITALIA/MONDO

LONDRA

I genitori di Charlie si arrendono, "Vai con gli angeli" Video

torino

Assalti ai bancomat, presi i banditi mascherati da Trump Video

1commento

SPORT

Calciomercato

Cassano: "Mia moglie ha sbagliato, mi ritiro"

SCHERMA

Mondiali: fioretto donne, oro all'Italia

SOCIETA'

il caso

Bibbia in ebraico, Verde respinge le accuse di Klaus Davi

degrado

Venezia: e ora i turisti si tuffano (anche) dal ponte di Calatrava

3commenti

MOTORI

BMW

Serie 2 Coupé e Cabrio, debutta il restyling

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori